Esercito di Resistenza del Signore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera dell'LRA

L'Esercito di Resistenza del Signore (o Lord's Resistance Army - LRA), attivo dal 1987,[1] è un gruppo ribelle di guerriglia di matrice cristiana, che opera principalmente nel nord dell'Uganda, nel Sudan del Sud, nella Repubblica Democratica del Congo e nella Repubblica Centrafricana.[2]

Il movimento è guidato da Joseph Kony, che si proclama "portavoce" di Dio e medium dello Spirito Santo. Il gruppo si enucleò da un più vasto movimento di resistenza armata sorto nell'Uganda settentrionale principalmente in seno al popolo Acholi, a seguito del rovesciamento del governo guidato dall'acholi Tito Okello da parte di Yoweri Museveni, fondatore del National Resistance Army, e dell'instaurazione di un governo maggiormente rappresentativo dei gruppi etnici dell'Uganda meridionale.

Ideologicamente il gruppo si presenta animato da una miscela sincretica di misticismo tradizionale africano, nazionalismo Acholi e fondamentalismo cristiano[3][4] Il gruppo afferma di voler istituire uno stato teocratico sulla base dei Dieci Comandamenti e della tradizione Acholi.[3] [5]

L'LRA ed i suoi dirigenti sono stati accusati dalla Corte Penale Internazionale di aver attuato numerose violazioni dei diritti umani, compresi l'omicidio, il rapimento, le mutilazioni, la riduzione in schiavitù sessuale di donne e bambini, ed il costringere i bambini a partecipare alle ostilità (come bambini-soldato).[6] L'LRA è annoverato tra le organizzazioni considerate terroristiche dal Dipartimento di Stato degli Stati Uniti d'America[7]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ International Development Committee, Camera dei comuni, Prospects for sustainable peace in Uganda, 24 giugno 2007. URL consultato il 23 marzo 2012.
  2. ^ Terrorist Organization Profile: Lord's Resistance Army (LRA), National Consortium for the Study of Terrorism and Responses to Terrorism, University of Maryland. URL consultato il 23 marzo 2012.
  3. ^ a b African Affairs Ruddy Doom and Koen Vlassenroot, Kony's message: A new Koine? The Lord's Resistance Army in northern Uganda, vol. 98, nº 390, Oxford Journals / Royal African Society, 1999, p. 5-36.
  4. ^ Abraham McLaughlin, The End of Uganda's Mystic Rebel?, Global Policy Forum, 21 dicembre 2004. URL consultato il 23 marzo 2011.
  5. ^ "Interview with Vincent Otti, LRA second in command" e " A leadership based on claims of divine revelations" in IRIN In Depth, giugno 2007
  6. ^ The Investigation in Northern Uganda, Corte Penale Internazionale, 14 ottobre 2005. URL consultato il 23 marzo 2011.
  7. ^ Current List of Foreign Terrorist Organizations and Other Terrorist Organizations Current List of Foreign Terrorist Organizations and Other Terrorist Organizations

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]