Escobaria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Escobaria
Escobaria vivipara var radiosa.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Caryophyllales
Famiglia Cactaceae
Genere Escobaria

Escobaria è un genere di piante succulente appartenente alla famiglia delle Cactaceae; comprende circa 23 specie ha solitamente forma globosa e cespitosa, presenta tubercoli con solco longitudinale come le Coryphantha. Originario del sudest del Canada, degli Stati Uniti meridionali ed orientali e del nordest del Messico.

Fiorisce in primavera-estate, i fiori hanno forma di imbuto e sono generalmente giallastri o tendenti al rosa.

Coltivazione[modifica | modifica wikitesto]

Le Escobaria sono molto sensibili al marciume, per cui occorre un terreno molto drenante e molta attenzione a non eccedere con le annaffiature.

Le temperature invernali non dovrebbero scendere sotto i 5 °C, ma quasi tutte le specie sopportano brevi gelate. Alcune specie invece sopportano temperature di -7 °C (Escobaria minima) e -30 °C (Escobaria missouriensis ed Escobardia vivipara).

La propagazione può avvenire per pollone o talea, la semina non è facile.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica