Esaote

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Esaote
Stato Italia Italia
Tipo Società per azioni
Fondazione 1982 a Genova
Settore biomedicale
Prodotti apparecchiature per la diagnostica medica
Dipendenti 1.200
Note Compasso d'Oro Premio Compasso d'oro nel 2001
Sito web www.esaote.com

Esaote S.p.A. è una azienda italiana che opera nel settore biomedicale, occupandosi di progettazione, produzione, vendita e manutenzione di apparecchiature per la diagnostica medica.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Esaote nasce a Genova nel 1982 come Divisione Ansaldo Elettronica Biomedicale di Ansaldo S.p.A.. Nel 1984 le sue attività insieme a quelle di Elsag confluiscono in Esacontrol S.p.A.. Nel 1986 STET acquisice Officine Toscane Elettromeccaniche Biomedica - OTE Biomedica Elettronica S.p.A. e nel 1988 la trasferisce a Finmeccanica che provvede a fonderla con il settore biomedicale di Esacontrol, dando origine a Esaote Biomedica S.p.A., creata da Elsag, Selenia e Ansaldo (da cui l'acronimo E.S.A.). Privatizzata dallo Stato nel 1994 cambia nome in Esaote S.p.A. e due anni dopo viene quotata alla Borsa di Milano, da cui esce nel 2003 in seguito a un'Opa sul 100% del capitale sociale promossa da Bracco S.p.A., già azionista di controllo fin dal 1998, tramite Bracco Holding N.V..

Nel 2001 l'azienda, viene premiata con il Premio Compasso d'Oro per l'apparecchiatura per risonanza magnetica E-Scan, progettata da Fabio Rezzonico.

Nel 2005 la Bracco lancia un'offerta pubblica di acquisto e sottoscrive 100% del capitale sociale, dopo esser stata sin dal 1998 il maggior stakeholder.[1]

Il 16 novembre 2009 Intesa Sanpaolo e Ares Life Sciences AG (Ernesto Bertarelli) hanno raggiunto un accordo che prevede la cessione del 100% del capitale di Esaote - per un controvalore pari a circa 280 milioni di euro - ad una società di nuova costituzione il cui capitale sarà detenuto al 40% da Ares Life Sciences, al 20% dal Gruppo Intesa Sanpaolo, al 13% circa ciascuno da Equinox Two SCA e da Mps Venture 2, all'8% da Carige e al 6% dai manager della società.

Nel 2006 Esaote viene ceduta a Imaging S.p.A. che riunisce Intesa Sanpaolo, Equinox Investment Company, Banca Carige, Mps Venture e i manager dell'azienda.

Esaote è uno dei principali produttori mondiali di sistemi diagnostici medicali, leader europeo nella produzione di ultrasuoni e leader a livello internazionale nella risonanza magnetica dedicata. Conta circa 1200 dipendenti dei quali circa il 20% impiegati nel reparto di Ricerca e Sviluppo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Esaote: Storia (html), Esaote SpA.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

aziende Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende