Eruzione esplosiva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eruzione esplosiva del Monte Sant'Elena del 22 luglio 1980

Un'eruzione esplosiva è un tipo violento ed esplosivo di eruzione vulcanica. Monte Sant'Elena nel 1980 era un esempio. Un'eruzione di questo tipo è provocata da gas che si accumula sotto grande pressione. Il gas, guidato dal magma bollente che sale, interagisce con l'acqua del suolo finché la pressione diventà tale da esplodere violentemente attraversando il mantello di roccia. In molti casi il magma che sale contiene grandi quantità di gas parzialmente dissolto. A volte un tappo di lava blocca il condotto verso l'alto, e quando questo succede, le eruzioni sono più violente. Con il rilascio istantaneo della pressione il gas esce dalla soluzione violentemente ed esplosivamente. Questa esplosione secondaria è spesso molto più voliolenta della prima: le rocce, il gas, la polvere e il materiale piroclastico possono essere lanciati 20km nell'atmosfera, a un ritmo di 100.000 tonnellate al secondo che viaggiano a centinaia di metri al secondo. Questa nuvola dopo collassa, creando una cascata di materia vulcanica bollente.

Stadi di un'eruzione esplosiva[modifica | modifica sorgente]

Un'eruzione esplosiva comincia sempre con una qualche forma di blocco del cratere che impedisce il rilascio dei gas intrappolati nel magma andesico e riolitico altamente viscoso. L'alta viscosità di questo tipo di magma impedisce che il gas contenuto nel magma venga rilasciato. Quando questo tipo di magma scorre verso la superficie ad alta pressione, a volte causa che il tappo sia lanciato via in un'eruzione esplosiva. La pressione del magma e dei gas li fa uscire dal punto più fragile del cono, di solito il cratere. Comunque nel caso dell'eruzione del Monte Sant'Elena, la pressione fu rilasciata attraverso il lato del vulcano invece che attraverso il cratere. Il rilascio immediato della pressione causa che i gas formino una nuvola e creino pietra vulcanica e pomice, che dopo sono espulse attraverso il cratere del vulcano e creano la caratteristica colonna comunemente associata con le eruzioni esplosive. La dimensione e la durata della colonna dipendono dal volume del magma rilasciato e alla pressione a cui era sottoposto.

scienze della Terra Portale Scienze della Terra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scienze della Terra