Errol Kerr

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Errol Kerr
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Giamaica Giamaica (dal 2008)
Altezza 175 cm
Peso 95 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante
Ritirato 2010
Freestyle Freestyle skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Ski cross
Ritirato 2011
 

Errol Kerr (New York, 12 aprile 1986) è un ex sciatore alpino e sciatore freestyle statunitense naturalizzato giamaicano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Stagioni 2002-2007[modifica | modifica sorgente]

Nato a Brooklyn da padre giamaicano e madre statunitense e cresciuto in California[1], Kerr iniziò la carriera gareggiando nello sci alpino nei quadri della nazionale statunitense, esordendo in gare FIS nel dicembre del 2001.

Debuttò in Nor-Am Cup il 24 febbraio 2004 a Snowbasin (32º in discesa libera) e in Coppa Europa il 14 febbraio 2005 a Sella Nevea (69º in supergigante). Non prese mai parte né alla Coppa del Mondo né ai Campionati mondiali di sci alpino; il suo miglior risultato internazionale in carriera fu il 6º posto ottenuto nel supergigante di Nor-Am Cup del 16 febbraio 2007.

Stagioni 2008-2011[modifica | modifica sorgente]

Kerr (a sinistra) in una gara della Coppa del Mondo di freestyle a Les Contamines-Montjoie, il 10 gennaio 2010

Dal 2008 si dedicò al freestyle, specialità ski cross, con risultati nettamente migliori, anche se continuò a prendere parte a gare di sci alpino fino all'aprile del 2010. Nella Coppa del Mondo di freestyle esordì il 12 gennaio 2008 a Les Contamines-Montjoie (12º).

Dalla stagione 2008-2009 vestì i colori della Giamaica, con i quali esordì ai Campionati mondiali nella rassegna iridata di Inawashiro 2009, ottenendo il 10º posto. Il 3 febbraio 2010 ottenne la sua prima vittoria in Nor-Am Cup, a Sugar Bowl; in seguito nella stessa stagione partecipò ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, come unico portacolori della Giamaica[2], alle gare di ski cross, dove fu eliminato ai quarti di finale e ottenne quindi il 9º posto in classifica[3]. Chiuse la carriera ai Mondiali di Deer Valley 2011, con un 28º posto.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Freestyle[modifica | modifica sorgente]

Coppa del Mondo[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 83º nel 2008

Nor-Am Cup[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 6º nel 2010
  • 3 podi:
    • 2 vittorie
    • 1 terzo posto
Nor-Am Cup - vittorie[modifica | modifica sorgente]
Data Località Paese Specialità
3 febbraio 2010 Sugar Bowl Stati Uniti Stati Uniti SX
19 gennaio 2011 Mount Hood Meadows Stati Uniti Stati Uniti SX

Legenda:
SX = ski cross

Sci alpino[modifica | modifica sorgente]

Nor-Am Cup[modifica | modifica sorgente]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 27º nel 2007

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Cool Rerunnings. URL consultato il 13/07/2010.
  2. ^ La Giamaica e Briko a Vancouver con Errol Kerr. URL consultato il 22-02-2010.
  3. ^ Risultati sul sito ufficiale di Vancouver 2010. URL consultato il 03-06-2010.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Alfiere della Giamaica ai Giochi olimpici invernali Successore
Winston Watt (Salt Lake City 2002) Vancouver 2010 Marin Dixon