Eroe nazionale del Kazakistan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eroe nazionale del Kazakistan
Халық қаһарманы
Звезда Народного героя 1.jpg Halyk kaharmany original 1270249959254.jpg
Flag of Kazakhstan.svg
Kazakistan
Istituzione Astana, 21 dicembre 1993
Precedenza
Ordine più alto -
Ordine più basso Eroe del lavoro del Kazakistan

Il titolo di Eroe nazionale del Kazakistan è un titolo onorifico del Kazakistan.

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'onorificenza è stata istituita il 21 dicembre 1993 ed è stata assegnata il 23 maggio 1994. Chi riceve quest'onorificenza è insignito anche dell'Ordine della Patria.

Insegne[modifica | modifica sorgente]

  • L'insegna è una stella a sette punte. Il rovescio della stella è concavo, con profondo sollievo sui raggi, con una parte centrale piana, dove la scritta "Халық Қаһарманы". Fino al 1996 l'insegna era leggermente diversa.
  • Il nastro è completamente azzurro.

Insigniti[modifica | modifica sorgente]

Gli insignito sono attualmente trentadue, tra i quali:

  1. Sagadat Nurmagambetov (23 maggio 1994) - Generale dell'esercito e Ministro della Difesa della Repubblica del Kazakistan
  2. Akhat Salemhatovich Kulen (15 ottobre 1994) - Professore nel dipartimento di chimica e metallurgia
  3. Alexander Khristenko (15 ottobre 1994) - Direttore dell'Istituto dell'Agricoltura
  4. Toqtar Oñğarbayulı Äwbäkirov (12 gennaio 1995) - Maggiore generale e cosmonauta
  5. Talğat Amankeldiulı Musabaev (12 gennaio 1995) - Maggiore generale e cosmonauta
  6. Jurij Ivanovyč Malenčenko (12 gennaio 1995) - Colonnello e cosmonauta russo
  7. Kasim Kaysenov (24 aprile 1995) - Scrittore e veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945
  8. Alexei Kulakov (24 aprile 1995) - Veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945
  9. Murdin Taipov (24 aprile 1995) - Veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945
  10. Mukhtar Aliyev (29 dicembre 1995) - Accademico e direttore dell'Istituto di Chirurgia Clinica e Sperimentale
  11. Akim Ivanovic Atmachidi (29 dicembre 1995) - Direttore dell'associazione per la produzione di calcestruzzo semiplatinato
  12. Shafik Chokin (7 giugno 1996) - Presidente dell'Accademia delle Scienze del Kazakistan
  13. Roza Baglanova (9 dicembre 1996) - Cantante lirica, Artista del Popolo dell'URSS
  14. Kayrat Ryskulbekov (9 dicembre 1996, postumo) - Vittima del regime sovietico
  15. Bahturas Beyskbaev (6 maggio 1998, postumo) - Tiratore, partecipante alla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 ed Eroe della Federazione Russa
  16. Nurgisa Atabaevich Tlendiev (24 agosto 1998) - Compositore
  17. Azerbayzhan Madievich Mambetov (24 ottobre 1998) - Regista teatrale e Artista del Popolo dell'URSS
  18. Rakhimzhan Qoshqarbaev (7 maggio 1999) - Tenente , partecipante alla Grande Guerra Patriottica del 1941-1945, comandante di una compagnia di fanteria, eroe della presa di Berlino
  19. Kiouaz Dospanova (7 dicembre 2004) - Veterana della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 ed aviatrice
  20. Maulen Kalmyrza (2005) - Veterana della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 ed eroina della battaglia per la liberazione dell'Ucraina
  21. Alexander Emelianovich Kaporin (2005) - Veterano della Grande Guerra Patriottica del 1941-1945 e comandante di batterie anticarro
  22. Mukhtar Altynbayev (6 maggio 2006) - Generale dell'Esercito e Segretario della Difesa della Repubblica del Kazakistan
  23. Azamat Tleuhanovich Zhumadilov (7 dicembre 2007) - Tenente dell'Esercito della Repubblica del Kazakistan, per il salvataggio di una donna con tre figli da una casa in fiamme
  24. Bahytzhan Ertaevich Yertayev (5 dicembre 2008) - Tenente Generale, Vice Presidente dello Staff Congiunto dei Capi delle Forze Armate del Kazakistan, partecipante alla guerra afghana del 1979-1989
  25. Gaziz Abdibekovich Baitasov (5 dicembre 2011, postumo) - Capitano di polizia, comandante del 1º plotone nella città di Taraz