Ernie Holmes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernie Holmes
Dati biografici
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Football americano American football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Defensive tackle
Carriera
Giovanili
600px Rosso e Grigio.png TSU Maroon
Squadre di club
1972-1977 Stemma Pittsburgh Steelers Pittsburgh Steelers
1978 Stemma New England Patriots N.E. Patriots
Statistiche aggiornate al 27 gennaio 2014

Earnest Lee "Ernie" Holmes (Jamestown, 11 luglio 1948Beaumont, 17 gennaio 2008) è stato un giocatore di football americano statunitense che ha giocato come defensive tackle nella National Football League. Vinse due Super Bowl negli anni settanta come membro della celebre linea difensiva dei Pittsburgh Steelers soprannominata Steel Curtain.

Carriera professionistica[modifica | modifica sorgente]

Holmes fu scelto nel corso dell'ottavo giro del Draft NFL 1972 dai Pittsburgh Steelers[1]. A fianco di Joe Greene, Dwight White e L.C. Greenwood fece parte di una delle linee difensive più forti di tutti i tempi. Mentre i sack divennero una statistica ufficiale solo nel 1982, gli Steelers attribuiscono a Holmes un totale in carriera di 40, all'ottavo posto nella classifica di tutti i tempi della franchigia e con un massimo in carriera di 11 nel 1974. Con gli Steelers vinse due Super Bowl consecutivi, nel 1974 e 1975, passando l'ultima stagione della carriera nel 1978 con i New England Patriots con cui giocò solo tre partite.

Vittorie e premi[modifica | modifica sorgente]

Franchigia[modifica | modifica sorgente]

Pittsburgh Steelers: IX, X,
Pittsburgh Steelers: 1974, 1975

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1974

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Partite totali 84
Sack 40,0

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) 1972 National Football League Draft, Pro Football Hall of Fame. URL consultato il 5 febbraio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]