Ernesto Federico II di Sassonia-Hildburghausen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ducato di Sassonia-Hildburghausen
Wettin
Wappen Deutsches Reich - Herzogtum Sachsen-Meiningen-Hildburghausen (Grosses).jpg

Ernesto
Ernesto Federico I
Ernesto Federico II
Ernesto Federico III
Federico
Modifica
Ernesto Federico II di Sassonia-Hildburghausen

Ernesto Federico II di Sassonia-Hildburghausen (Hildburghausen, 17 dicembre 1707Hildburghausen, 13 agosto 1745) fu duca di Sassonia-Hildburghausen.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il terzo, ma l'unico sopravvissuto, dei figli di Ernesto Federico I di Sassonia-Hildburghausen e di Sofia Albertina di Erbach-Erbach.

Succedette al padre a diciassette anni, nel 1724; sua madre, la duchessa Sofia Albertina, fu reggente del ducato sin quando egli non divenne maggiorenne, nel 1728.

Nel 1743 ricevette dall'elettrice del Palatinato un reggimento di fanteria che comandò come generale luogotenente. Successivamente, l'imperatore Carlo VII lo nominò generale in campo.

Durante la sua reggenza le finanze dello stato erano perennemente in pericolo e questo non giovò certamente alla sua immagine pubblica.

Matrimonio ed eredi[modifica | modifica sorgente]

A Fürstenau, il 19 giugno 1726 Ernesto Federico sposò Carolina di Erbach-Fürstenau dalla quale ebbe quattro figli:

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Cavaliere dell'ordine del Toson d'Oro (austriaco) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'ordine del Toson d'Oro (austriaco)
Predecessore Duca di Sassonia-Hildburghausen Successore
Ernesto Federico I 1724-1745 Ernesto Federico III
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie