Ernesto Azzini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ernesto Azzini
31-7-1910 arrivée du Tour de France Azzini.JPG
Ernesto Azzini al Tour de France del 1910
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ciclismo Cycling (road) pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Strada
Ritirato 1921
Carriera
Squadre di club
1907-1908 Atena
1909 Atena
Rudge Whitworth-Pirelli
1910 Atena
Legnano Legnano
1911-1912 Legnano Legnano
1913 Legnano Legnano
OTAV
1914 Individuali
1918 Individuali
1919 Stucchi Stucchi
1920-1921 Individuali
 

Ernesto Azzini (Rodigo, 17 ottobre 1885Milano, 14 luglio 1923) è stato un ciclista su strada italiano. Soprannominato El du meter per la sua statura, fu professionista dal 1907 al 1921 e il primo italiano a vincere una tappa al Tour de France. Era il fratello di Luigi e Giuseppe Azzini.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Si distinse come velocista, correndo per l'Atena, la Legnano e la Stucchi. Vinse due tappe al Giro d'Italia, a Udine nel 1910 e a Pescara nel 1912; fu il primo italiano ad aggiudicarsi una tappa al Tour de France, a Parigi nel 1910. Morì di tisi a soli 38 anni.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Milano-Verona
Grand Prix Peugeot
Milano-Verona
3ª tappa Giro di Sicilia (Messina > Catania)
Sanremo-Ventimiglia-Sanremo
Coppa del Re
15ª tappa Tour de France (Caen > Parigi)
1ª tappa Giro d'Italia (Milano > Udine)
Coppa Savona
3ª tappa Giro d'Italia (Bologna > Pescara)
Campionato di Milano

Piazzamenti[modifica | modifica sorgente]

Grandi Giri[modifica | modifica sorgente]

1909: 6º
1910: ritirato
1911: ritirato
1912: 6º
1913: ritirato
1910: 13º
1913: 10º

Classiche monumento[modifica | modifica sorgente]

1907: 2º
1909: 6º
1911: 43º

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]