Ermanno Scervino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ermanno Scervino
Logo
Stato Italia Italia
Tipo Società privata
Fondazione 2000 a Firenze
Sede principale Via di Tizzano, 169 Bagno a Ripoli
Persone chiave
  • Ermanno Daelli
  • Toni Scervino
Settore Abbigliamento
Utile netto 88,3 milioni di euro[1] (2009)
Dipendenti 200
Sito web www.ermannoscervino.it/

Ermanno Scervino è una casa di moda italiana, fondata dallo stilista Ermanno Daelli e dall'imprenditore Toni Scervino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ermanno Daelli, dopo il proprio periodo formativo decide di fondare la casa di moda Ermanno Scervino. Nel 2007 nasce la nuova sede dell'azienda a Bagno a Ripoli, vicino a Firenze, dove hanno sede sia la parte creativa che quella logistica dell'azienda.

Nel 2008 viene inaugurato il nuovo showroom di Milano, uno spazio di oltre 1200 m2 in via Manzoni, nel cuore del quadrilatero della moda.

Lo stilista nel 2011

Nel rapporto 2012 di Pambianco sulle 50 principali aziende di moda quotabili in borsa, Ermanno Scervino si è collocata al primo posto tra le new entry dell'anno e diciannovesima sul totale della classifica[2].

Marchi[modifica | modifica wikitesto]

Ermanno Scervino

Marchio principale della Maison, che raccoglie sia le collezioni pret-a-porter sia gli accessori. Si tratta di una linea che si colloca in una fascia elevata di prezzo e mercato. La linea Donna, nasce nel 2000 e debutta nel 2003 a Milano Collezioni. Nel 2002 viene lanciata la linea maschile, presentata per la prima volta in passerella nel 2005 durante il Pitti Immagine Uomo.[3].

La sfilata di Ermanno Scervino nel Salone dei Cinquecento durante il Pitti Immagine a Gennaio 2013
Ermanno Scervino Underwear e Beachwear

Linee dedicate all'intimo e al mare.

Ermanno Scervino Junior

La linea Junior ripropone lo stile del marchio principale adattato ai bambini. Le collezioni Ermanno Scervino Junior sono presentate ogni anno durante il Pitti Bimbo a Firenze.

Scervino Street

Il marchio è dedicato a una clientela più giovane e orientata verso una fascia di prezzo lievemente più economica.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le collezioni di Ermanno Scervino sono distribuite in tutto il mondo attraverso 42 boutique monomarca e negozi multibrand.

Testimonial[modifica | modifica wikitesto]

Negli anni sono state testimonial varie modelle: Dree Hemingway, Malgosia Bela, Bianca Balti, Alek Wek, Eva Herzigova, Helena Christensen, Rie Rasmussen, Theodora Richards, Alice Dellal e Melanie Thierry. Tra i fotografi assunti per le attività pubblicitarie: Peter Lindbergh, Mario Sorrenti, Patrick Demarchelier, Paolo Roversi e Francesco Carrozzini.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ermanno e Toni, la coppia che fa crescere Scervino in la Repubblica, 9 luglio 2007.
  2. ^ Ipo, la Borsa aspetta la moda, 5 dicembre 2012.
  3. ^ L'innovazione di Scervino passa dall'artigianalità, 10 gennaio 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]