Erin Silver

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Erin Silver
Jessica Stroup
Jessica Stroup
Universo Beverly Hills 90210 e 90210
Soprannome

Silver

Autore Rob Thomas
1ª app. in Vita nuova (in 90210)
Ultima app. in Lieto fine (in 90210)
Interpretata da April Peterson e Arielle Peterson (Beverly Hills 90210)
Mercedes Kastner (Beverly Hills 90210)
Jessica Stroup (90210)
Voce italiana Francesca Manicone (90210)
Sesso Femmina
Data di nascita 1992
Parenti
  • Mel Silver (padre)
  • Jackie Taylor (madre)
  • Kelly Taylor (sorella da parte di madre)
  • David Silver (fratello da parte di padre)

relazioni:

Erin Silver Taylor, è un personaggio della serie televisiva Beverly Hills 90210 e una protagonista di 90210, interpretato da Jessica Stroup (solo nello spin-off).

Chiamata dagli amici e dai familiari Silver, è la sorella minore di Kelly Taylor ed è una delle protagoniste della serie, insieme ad Annie Wilson, Naomi Clark e Adrianna Tate-Duncan. Frequenta la West Beverly High ed è una ragazza solare, piena di energie e soprattutto diversa ed anticonformista. Ha anche un blog molto visitato, con il quale causerà non pochi danni. Non le piacciono la moda, i balli e l'amore. Fino a quando non conoscerà Dixon, il fratello di Annie, del quale si innamorerà follemente. Ma nel corso della prima stagione, mostrerà segni di squilibrio che la porteranno a far scoprire la sua vera natura.

Biografia del personaggio[modifica | modifica sorgente]

Prima Stagione[modifica | modifica sorgente]

Finita l'estate Silver ritorna alla West Beverly, dove inizia a frequentare Annie Wilson e suo fratello Dixon. Verrà coinvolta nelle vicende della serie insieme agli altri protagonisti, e avrà una storia con Dixon, che col tempo diventerà sempre più seria. Silver arriverà a farsi tatuare anche il suo nome sulla pelle, e a creare un film con delle scene dei due in intimità. Per questo Dixon sarà costretto a lasciarla, e ad ignorarla sino a quando non scomparirà facendo preoccupare amici e familiari per il suo comportamento maniacale. Scoprirò solo dopo di essere affetta da un disturbo bipolare e Dixon deciderà di starle vicino. Dopo che alla West Beverly tutti l'avrebbero presa in giro e l'avrebbero derisa per il suo film, Silver decide di cambiare scuola e di iscrivere ad una scuola cattolica. Qui sarà costretta da una compagna ad ammettere quello che aveva fatto alla West Beverly, per liberarsi dal peso, in seguito ad un ricatto da parte della compagna di non mangiare più. Proprio per questo si accorge che anche la scuola cattolica, non fa per lei. In seguito a questa serie di avvenimenti inizierà una pseudo-storia con Ethan, che nel frattempo si era innamorato di lei. I due infatti, segretamente, si baceranno nell'ultima puntata.

Seconda Stagione[modifica | modifica sorgente]

Ethan si è ormai trasferito da Beverly Hills e Silver è più confusa che mai, tanto che rischierà più volte di compromettere la sua relazione con Dixon, già poco convincente di suo. La stabilità del rapporto si troncherà con l'arrivo di un nuovo alunno alla West Beverly: Teddy, che dopo averle scoperto sul telefono, un messaggio di Ethan che si riferiva ad un bacio fra i due, lo ridirà a Dixon, facendo finire la storia fra lui e Silver. Nel frattempo, si trova fra le due amiche Annie e Naomi storiche che si fanno la guerra a vicenda, nonostante si sia avvicinata molto più al duo Naomi-Adrianna. Scopre successivamente che sua madre Jackie è malata di cancro, e per questo decide di aiutarla, trasferendosi addirittura con lei nel corso della stagione, per passare insieme i suoi ultimi mesi. Ovviamente, sua sorella Kelly non sarà d'accordo, a causa delle avventure spiacevoli con la madre. Silver si trova sempre più affascinata dal nuovo studente Teddy, tanto che l'aiuterà perfino a superare il dolore e lo sconforto per la madre, mostrandole un suo trucco per scaricare la tensione..

Terza stagione[modifica | modifica sorgente]

Adrianna viene coinvolta in un incidente d'auto in cui Javier (Diego Boneta) perde la vita; ne approfitterà per appropriarsi delle sue canzoni, raggiungendo una notorietà incredibile fino a quando il suo stesso manager non farà luce sulla vicenda. Il successo di Adrianna la porta ad allontanarsi da Navid, proprio quando lui ha maggiormente bisogno di qualcuno che gli stia accanto, a causa dei molteplici problemi sorti nella sua famiglia. Troverà allora conforto in Silver, che intanto si è lasciata alle spalle la storia con Teddy, prima a causa di una dipendenza dall'alcool di quest'ultimo, ed in seguito a causa del suo rivelarsi omosessuale. Silver e Navid iniziano ad avere una relazione, alimentando il triangolo con Adrianna, risolto nella felicità dei due; Adrianna verrà allontanata da tutti, avendo causato volontariamente alcuni problemi a Silver, legati al suo disturbo bipolare, come forma di vendetta.

Quarta stagione[modifica | modifica sorgente]

Il rapporto tra Silver e Navid inizierà a decollare quando Navid cercherà (anche mettendo a repentaglio la sua stessa vita) di mandare allo scoperto le azioni malavitose di suo zio nell'azienda che gestiscono, dovrà anche ospitare sua sorella minore, poiché l'unica rimasta a Beverly Hills insieme a lui. Silver, più avanti, dopo aver scoperto che ha ereditato la malatia della madre chiede a Liam di mantenere il segreto, inizierà a provare qualcosa, ricambiata, per Liam e avranno un rapporto sessuale. Col finire della stagione, Silver decide di avere un bambino, ma nessuno dei suoi corteggiatori è disposto a diventare padre (Navid e Liam): l'ultima scena della stagione ritrae Silver che parla con un uomo e gli dice che è lui che ha scelto come padre per suo figlio; la telecamera lo inquadra dai piedi fino alla testa, e si viene a scoprire essere Teddy.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione