Erik Thorstvedt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Erik Thorstvedt
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 192 cm
Peso 88 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Portiere
Squadra Ritirato
Carriera
Giovanili
1979 Madla
Squadre di club1
1980-1981 Viking Viking 0 (0)
1982-1983 Eik-Tonsberg Eik-Tønsberg 44 (0)
1984-1985 Viking Viking 38 (0)
1986-1987 Borussia M'bach Borussia M'bach 12 (0)
1987-1988 IFK Goteborg IFK Göteborg 22 (0)
1988-1996 Tottenham Tottenham 218 (0)
Nazionale
1982-1996 Norvegia Norvegia 97 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Erik Thorstvedt (Stavanger, 28 ottobre 1962) è un ex calciatore, preparatore atletico dei portieri di calcio norvegese. In molti sostengono che sia stato il miglior portiere norvegese di sempre. Con 97 presenze in nazionale maggiore è uno dei giocatori che detiene più gettoni, dietro a Henning Berg (100) e Thorbjørn Svenssen (104).

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Fu il testimonial del videogioco FIFA Soccer 95.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Ha difeso i pali di Eik-Tønsberg, Viking, Borussia Mönchengladbach, IFK Göteborg e Tottenham Hotspur. Faceva parte della rosa dell'IFK Göteborg che vinse il campionato svedese. Fu anche il primo norvegese a conquistare la FA Cup con la maglia del Tottenham nel 1991. Ha giocato ai Mondiali del 1994.

Thorstvedt difendeva i pali del Viking nella finale di Coppa di Norvegia nel 1984 contro il Fredrikstad; in quell'occasione, Per Egil Ahlsen del Fredrikstad lo sorprese con un calcio piazzato da 40 metri.

Thorstvedt è stato costretto al ritiro nel 1996, a seguito di una serie di infortuni.[senza fonte] Dopo la sua carriera da giocatore, ha lavorato come preparatore dei portieri per la Nazionale, e ha avuto una breve esperienza come DS al Viking. In seguito ha lavorato come commentatore per Canal+. È stato anche allenatore per il Tufte IL, una squadra appositamente creata per un reality show (Heia Tufte!, TVNORGE).

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1990