Erich Salomon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Erich Salomon (Berlino, 28 aprile 1886Auschwitz, 7 luglio 1944) è stato un fotografo tedesco, conosciuto per le sue fotografie in ambito diplomatico e legale, e per le sue originali tecniche di ripresa.

Salomon studiò legge, ingegneria, e zoologia fino alla Prima guerra mondiale. Dopo la guerra iniziò a lavorare a manifesti pubblicitari nel settore promozionale della Ullstein-Verlag. Successivamente si interessò al fotogiornalismo, adottando tecniche di ripresa poco convenzionali: nel 1927 fotografò di nascosto un processo al tribunale di Berlino praticando un foro nel cappello. Nel 1928 fotografò la firma del Patto Briand-Kellogg entrando nella sala e sedendosi nella postazione vuota del delegato polacco.

Fu deportato con la famiglia dai nazisti ad Auschwitz, dove trovò la morte.

Controllo di autorità VIAF: 2599280 LCCN: n79053867