Ericaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ericaceae
Calluna vulgaris1.jpg
Calluna vulgaris
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Dilleniidae
Ordine Ericales
Famiglia Ericaceae
Juss., 1789
Generi
  • Vedi testo

Le Ericacee (Ericaceae Juss., 1789) sono una famiglia di piante appartenente all'ordine delle Ericales (Ericali).

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La famiglia comprende piante arbustive perenni, suffrutticose.
Presentano foglie alterne opposte o verticillate, intere o leggermente lobate.
Il fiore ha un perianzio con calice gamosepalo di cinque pezzi il più delle volte persistente, corolla gamopetala di 5 o 4 pezzi e assume un aspetto "urceolato" (piccolo recipiente) dove ci sono 4 o 5 lobi che testimoniano il numero dei pezzi fiorali. L'androceo è composto da 5 stami (es. Azalea), da 8 (es. Rhododendron), o da 10. L'ovario è supero o infero, pluricarpellare con molti ovuli.
I frutti sono capsule secche o bacche carnose indeiscenti.

Sistematica[modifica | modifica sorgente]

Famiglia di piante che comprende circa 100 generi e 3300 specie. Un tempo suddivisa in tre sottofamiglie, allo stato degli studi più recenti ne conta otto:[senza fonte]

Generi[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]