Eric Wellwood

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eric Wellwood
Eric Wellwood 2 2012-04-07.JPG
Wellwood nel 2012 con la maglia dei Philadelphia Flyers
Dati biografici
Nazionalità Canada Canada
Altezza 180 cm
Peso 78 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex ala sinistra/centro)
Tiro Sinistro
Squadra Oshawa Generals Oshawa Generals
Ritirato 2014 - giocatore
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2006-2010 Windsor Spitfires Windsor Spitfires 261 72 84 156
Squadre di club0
2010-2013 Philadelphia Flyers Philadelphia Flyers 42 5 5 10
2010-2013 Adirondack Phantoms Adirondack Phantoms 164 34 32 66
2013-2014 Adirondack Phantoms Adirondack Phantoms 0 0 0 0
NHL Draft
2009 Philadelphia Flyers Philadelphia Flyers 172a scelta ass.
Allenatore
2014- Oshawa Generals Oshawa Generals Asst. coach
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 maggio 2014

Eric Wellwood (Tecumseh, 6 marzo 1990) è un allenatore di hockey su ghiaccio ed ex hockeista su ghiaccio canadese.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Messosi in luce nella lega giovanile OHL coi Windsor Spitfires (con cui vinse due volte il titolo, e per due volte la Memorial Cup[1]), fu scelto dai Philadelphia Flyers al draft 2009 al sesto giro,[2] 172a scelta assoluta.[3]

Un anno dopo i Flyer lo misero sotto contratto[4], e per le successive tre stagioni si divise tra l'NHL e la squadra farm team in AHL, gli Adirondack Phantoms.[1]

L'infortunio e il ritiro[modifica | modifica sorgente]

Il 7 aprile 2013, in un incontro di AHL fra i Phantoms ed i Bridgeport Sound Tigers, Wellwood inciampò, finendo con la parte inferiore della gamba destra sulla lama del pattino sinistro, provocandosi una profonda ferita (rischiò seriamente il dissanguamento) e la lesione al 70% del tendine di Achille, oltre che la lesione di altri tendini.[5][6]

Il tempo di recupero fu stimato tra nove mesi[7] ed anno[8], e per garantire da una parte ai Flyers di non avere un ingaggio che pesasse sul salary cap, e dall'altra a Wellwood di avere una squadra che lo potesse supportare nel suo tentativo di reupero, fu messo sotto contratto direttamente dai Phantoms[9]

Fu comunque presto chiaro che con un infortunio così grave ed inconsueto, il ritorno all'attività agonistica non poteva essere garantito[10] ed infatti non riuscì a recuperare mai completamente dall'infortunio: il 29 maggio 2014 fu reso noto che aveva accettato il ruolo di assistente allenatore per gli Oshawa Generals[11]

Vita privata[modifica | modifica sorgente]

Anche il fratello maggiore Kyle è un giocatore di hockey su ghiaccio professionista, che ha giocato in NHL con Toronto Maple Leafs, Vancouver Canucks, San Jose Sharks e Winnipeg Jets.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Oshawa: 2008-2009, 2009-2010
Oshawa: 2009, 2010

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (SVEN) Eric Wellwood Career Statistics. URL consultato il 30-05-2014.
  2. ^ (EN) Eric Wellwood. URL consultato il 30-05-2014.
  3. ^ (EN) Eric Wellwood # 11, Flyers - Stats. URL consultato il 30-05-2014.
  4. ^ (EN) Flyers Sign Three Prospects, 12-04-2010. URL consultato il 30-05-2014.
  5. ^ (EN) Flyers prospect Eric Wellwood injures leg with his skate, 10-04-2013. URL consultato il 30-05-2014.
  6. ^ (EN) Flyer Eric Wellwood's near-death experience, 24-01-2014. URL consultato il 30-05-2014.
  7. ^ (EN) Eric Wellwood expected to miss nine months, 12-04-2014. URL consultato il 30-05-2014.
  8. ^ (EN) Philadelphia Flyers Midterm Top 25 Under 25, No. 21: Eric Wellwood, 06-02-2014. URL consultato il 30-05-2014.
  9. ^ (EN) Meltzer's Musings: Wellwood and Manning, Quick Hits, 21-08-2014. URL consultato il 30-05-2014.
  10. ^ (EN) Philadelphia Flyers forward Eric Wellwood starts rehab after gruesome injury, 23-05-2013. URL consultato il 30-05-2014.
  11. ^ (EN) The Oshawa Generals are pleased to announce former Spitfire Eric Wellwood as our new assistant coach!, 29-05-2014. URL consultato il 30-05-2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]