Eric Thompson (wrestler)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eric Thompson
Ring name APOC
Apocalypse
Bishop
Erik Doom
The Shadow
Rick Victor
Rick Viktor
Viktor
Nazionalità Canada Canada
Nascita Calgary
1980
Altezza 192 cm
Peso 99 kg
Allenatore Bruce Hart
Ross Hart
Tokyo Joe
Debutto Stampede Wrestling, 2001
Federazione WWE - NXT
Progetto Wrestling

Eric Thompson (Calgary, 1980) è un wrestler canadese. Attualmente è sotto contratto con la WWE, dove lotta nel settore di sviluppo di NXT Wrestling con il ring name di Viktor.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Stampede Wrestling[modifica | modifica sorgente]

Thompson inizia ad allenarsi nell'Hart Dungeon sotto la guida di Bruce Hart e Ross Hart. Si è allenato anche con Tokyo Joe. Nel 2001, fa il suo debutto nella Stampede Wrestling come Bishop per poi cambiare nome poco dopo in Apocalypse. Riesce a vincere il North American Heavyweight Championship e l'International Tag Team Championship per due volte con Dave Swift. Nel 2003 partecipa ad un tour della New Japan Pro Wrestling combattendo con il nome "The Shadow" e nel 2005 ad uno per la All-Star Wrestling.

Ohio Valley Wrestling (2008-2011)[modifica | modifica sorgente]

Nel 2008, passa alla Ohio Valley Wrestling dove assume il nome di APOC e vince l'OVW Southern Tag Team Championship con Vaughn Lilas. Perde il titolo a metà Ottobre contro Scott Cardinal e Dirty Money. Nel 2009, vince per due volte l'OVW Heavyweight Championship, massimo alloro della federazione.

WWE[modifica | modifica sorgente]

Florida Championship Wrestling (2011 - 2012)[modifica | modifica sorgente]

Nel febbraio 2011, APOC firma un contratto di sviluppo con la WWE e viene mandato in FCW, dove assume il nome di Rick Victor. Debutta in un dark match il 7 aprile 2011, perdendo contro Derrick Bateman. Il debutto televisivo avviene invece il 14 aprile, sconfiggendo Mike Dalton. Combatte ancora due settimane dopo, subendo una sconfitta nel match che decretava i primi sfidanti agli FCW Florida Tag Team Championship dove lui e Leo Kruger perdono contro Hunico & Epico. Nei tapings FCW del 19 maggio, subisce una sconfitta per mano di DeSean Bishop. Il 4 giugno, all'FCW Port Charlotte Show, Rick Victor perde un match di coppia insieme a Damien Sandow contro Xavier Woods e Trent Baretta. Nei tapings del 30 giugno, Rick Victor prova a conquistare l'FCW 15 Championship ma viene sconfitto da Seth Rollins. All'FCW Gainesville Show dell'8 luglio, Victor perde contro Johnny Curtis. Nei tapings del 1º settembre, Victor perde contro Abraham Washington. Combatte ancora tre settimane dopo, in un match di coppia che lo vede opposto a Percy Watson & Titus O'Neil insieme a Jinder Mahal, dove però non riescono a vincere. Nei tapings del 13 ottobre, batte Peter Orlov mentre il 4 novembre, perde contro il rientrante Xavier Woods. Il 17 novembre, perde un 6-man tag team match insieme a Derrick Bateman e Corey Graves contro il trio formato da CJ Parker, Titus O'Neil e Percy Watson. Nel primo show del 2012, Victor ottiene una vittoria contro Xavier Woods. Nei tapings del 12 gennaio, fa coppia con il campione FCW Leo Kruger battendo il team di Mike Dalton e Xavier Woods. Il 2 febbraio, perde contro Seth Rollins. Nei tapings del 23 febbraio, partecipa allo Scramble Match valido per lo status di primo sfidante al titolo FCW insieme a molti altri atleti, ma viene eliminato. Il 2 marzo, al Kissimmee Show, perde contro CJ Parker in un Flag Match ma il giorno seguente, al Lake City Show, batte Aiden English. Il 15 marzo, batte English e Audrey Marie in un match a coppie miste insieme a Paige. Il 21 marzo, insieme a Mike Dalton e Kenneth Cameron, batte Damien Sandow, Jake Carter e Corey Graves. Il 29 marzo, perde un Triple Treath Match in favore di Kassius Ohno ma nella contesa era presente anche Jiro. Nei tapings del 4 aprile, Victor batte Benicio Salazar. Due giorni dopo, fa coppia con James Bronson, battendo Aiden English e Adam Mercer. Al Tampa Show, vince contro Alexander Rusev e, nei tapings del 26 aprile, perde contro Richie Steamboat. Al Tampa Show del 3 maggio, perde un Mixed Tag Team Match insieme a Sofia Cortez contro Jason Jordan e Audrey Marie. Il 10 maggio, perde contro Xavier Woods. All'Orlando Show del 18 maggio, fa squadra con i campioni di coppia Corey Graves e Jake Carter perdendo contro Byron Saxton, Conor O'Brian e Kenneth Cameron. Nei tapings del 24 maggio e del 7 giugno, ottiene due vittorie consecutive, una contro CJ Parker e una contro Jiro. Il 16 giugno, sconfigge Seth Rollins e conquista l'FCW Florida Heavyweight Championship, salvo perderlo subito dopo contro Bo Dallas. All'Orlando Show del 20 giugno, vince con Garrett Dylan contro Conor O'Brian e il debuttante Joel Redman. Dopo aver riconquistato il titolo il 13 luglio, lo perde nuovamente dopo soli sette giorni contro Richie Steamboat. Il 28 luglio, in coppia con Brad Maddox, vince anche gli FCW Florida Tag Team Championship sconfiggendo Leakee e Mike Dalton. Il 1º agosto, a Bull Bash VI, Maddox e Victor perdono un Fatal 4-Way Elimination Tag Team Match in favore degli Ascension che comprendeva anche Mike Dalton e Jason Jordan e Chad Baxter e Adam Mercer. Dall'agosto 2012, la FCW chiude e tutti i talenti vengono spostati ad NXT.

NXT (2012)[modifica | modifica sorgente]

Nella prima puntata della sesta stagione di NXT, Rick Victor fa il suo esordio in WWE, perdendo contro Bo Dallas. La settimana dopo, perde un altro match contro Richie Steamboat. Nonostante non abbia mai vinto un match, il 12 settembre appare nel backstage parlando con GM Dusty Rhodes, dicendo di essere arrabbiato per non essere il primo sfidante di Seth Rollins per l'NXT Championship. Poco dopo, nella stessa puntata, interviene nell'intervista di Rollins, tirando uno schiaffo al campione di NXT. La settimana seguente, i due si affrontano in un match, che viene vinto da Rollins con la Blackout.

The Ascension; NXT Tag Team Champion (2013-presente)[modifica | modifica sorgente]

Dopo qualche mese di assenza, torna riformando gli Ascension insieme a Conor O'Brian, sfidando i campioni di coppia Adrian Neville e Corey Graves. Dopo varie sconfitte in match singoli, il 2 ottobre i due vincono i titoli di coppia grazie allo schienamento di O'Brian su Graves. Il 9 ottobre gli Ascension mantengono le cinture di coppia e dopo il match, Graves effettua un turn heel sul suo compagno Neville. Dopo qualche tempo, i due cambiano i ring name in Konnor e Viktor. Gli Ascension difendono i loro titoli anche a NXT Arrival battendo i Too Cool. È ancora Konnor ad ottenere lo schienamento vincente, su Scotty 2 Hotty.

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Prairie Wrestling Alliance

  • PWA Mayhem Championship (1)

Stampede Wrestling

Ohio Valley Wrestling

Florida Championship Wrestling

NXT Wrestling

Pro Wrestling Illustrated

  • 309° tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (2009)

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]