Eric Maxim Choupo-Moting

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eric Maxim Choupo-Moting
Maxim Choupo-Moting 2010.jpg
Dati biografici
Nazionalità Germania Germania
Camerun Camerun (dal 2010)
Altezza 190 cm
Peso 82 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Squadra Schalke 04 Schalke 04
Carriera
Squadre di club1
2006-2011 Amburgo II Amburgo II 30 (1)
2007-2011 Amburgo Amburgo 23 (2)
2009-2010 Norimberga Norimberga 25 (5)
2011-2014 Magonza Magonza 74 (20)
2014- Schalke 04 Schalke 04 6 (3)
Nazionale
2007-2009
2009-2010
2010-
Germania Germania U-19
Germania Germania U-21
Camerun Camerun
5 (4)
5 (2)
25 (12)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 31 maggio 2014

Eric Maxim Choupo-Moting (Amburgo, 23 marzo 1989) è un calciatore tedesco naturalizzato camerunese, attaccante dello Schalke 04 e della Nazionale di calcio del Camerun.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la carriera calcistica nel settore giovanile del FC Teutonia 05 di Altona, distretto di Amburgo. Nel 2000 passa all'Altona 93, nel 2003 si trasferisce al FC St. Pauli. A partire dal 2004 viene ingaggiato dall'Amburgo che lo inserisce nella rosa della seconda squadra dalla pausa invernale 2006-2007.

Il 5 maggio 2007 firma un contratto con scadenza 2010, che viene rinnovato il 1º febbraio 2008 al 30 giugno 2011 e viene inserito nella prima squadra, militante in Bundesliga, nella stagione 2007-2008. Realizza la prima rete in prima squadra il 1º agosto 2007 nell'amichevole estiva contro la Juventus[1]. Il primo gol in partite ufficiali porta invece la data 5 agosto 2007, nel primo turno di Coppa di Germania 2007-2008 contro l'Holstein Kiel[2].

Debutta in Bundesliga l'11 agosto 2007, rilevando al 69º minuto l'egiziano Mohamed Zidan nella sfida contro l'Hannover 96[3]. Finisce la stagione 2007-2008 dopo aver disputato 13 gare senza segnare alcun gol in campionato. Nelle due stagioni successive resterà ad Amburgo, ma scenderà in campo molto raramente, riportando solo sporadiche e brevi apparizioni in Coppa di Germania e nelle coppe europee.

Passa in prestito il 1º settembre 2009 al Norimberga[4] dove riesce a giocare con regolarità in Bundesliga. Il 19 settembre 2009 mette a segno il suo primo gol in campionato con la nuova squadra, all'Allianz Arena contro il Bayern Monaco[5]. Conclude la stagione con 25 presenze e 5 reti in campionato, più una rete in due presenze nello spareggio promozione/retrocessione contro l'FC Augsburg.

Schalke 04[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 luglio 2014, si trasferisce allo Schalke 04 da svincolato, firmando un contratto triennale.[6]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Dal 2007 al 2010 ha disputato incontri internazionali nelle formazioni Under-19[senza fonte] ed Under-21 della Germania[7]. Già nel 2008, però, ha ricevuto la sua prima convocazione nella Nazionale di calcio del Camerun per prendere parte alle qualificazioni per il campionato del mondo 2010 (infatti la FIFA consente il cambio di nazionalità ai calciatori che abbiano militato solo nelle Nazionali giovanili di un altro paese).[8]

Nel maggio 2010 è stato inserito nella lista dei convocati della Nazionale camerunense che parteciperà al Mondiale sudafricano. Ha esordito con la maglia dei Leoni Indomabili il 1º giugno 2010 nella sfida con il Portogallo. Realizza il primo gol in nazionale pochi giorni dopo, il 5 giugno a Belgrado contro la Serbia.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Juve beffata dall'Amburgo, dottorsport.info.
  2. ^ Spielstatistik Holstein Kiel - Hamburger SV 0:5 (0:1), fussballdaten.de.
  3. ^ Spielbericht Hannover 96 - Hamburger SV 0:1 (0:1), fussballdaten.de.
  4. ^ Choupo-Moting bis Saisonende beim 1. FCN, fcn.de.
  5. ^ Knapper Derby-Sieg für Bayern, bundesliga.de.
  6. ^ http://www.schalke04.de/en/news/140705_choupo_moting/page/967--86-86-.html
  7. ^ National team player Eric-Maxim Choupo-Moting, dfb.de.
  8. ^ (EN) Choupo-Moting In Cameroon Call Up - MTN Football, 20 maggio 2008

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]