Eric III di Danimarca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Template-info.svg
Eric III

Eric III di Danimarca, detto anche Eric Lam o Sprog, cioè il Mite (1100/1105Odense, 27 agosto 1146), fu re della Danimarca dal 1137 al 1146, anno in cui abdicò.

Sovrano inetto, alla sua morte scoppiò una guerra civile durata dieci anni, conclusasi nel 1152 con la convocazione davanti al tribunale dell'imperatore Federico I Hohenstaufen, il Barbarossa, dei due pretendenti al trono: Swen e Canuto. Swen venne designato re.

Per consolidare il proprio potere, Swen fece uccidere Canuto da sicari. Ma ben presto si scontrò con un nuovo avversario, Valdemaro figlio di Lavard, e venne a sua volta ucciso.

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Gran Maestro dell'Ordine dell'Elefante - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro dell'Ordine dell'Elefante

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Re di Danimarca Successore
Eric II 11411146 Sweyn III