Eric Halfvarson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Eric Halfvarson (Aurora, 1951) è un basso statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito professionalmente nel 1973 a Lake George interpretando il ruolo di Don Basilio nel Barbiere di Siviglia, specializzandosi poi nei ruoi di basso profondo quali il Grande Inquisitore del Don Carlo (il suo ruolo "marchio"), Sarastro nel Flauto magico, il Barone Ochs nel Cavaliere della rosa, i wagneriani Heinrich (Lohengrin), Hagen (Il crepuscolo degli dei) e Hunding (La Valchiria) e Claggart in Billy Budd, diventandone apprezzato e richiesto interprete. Ha cantato nei maggiori teatri del mondo tra i quali l'Opera di Chicago, Metropolitan[1], Covent Garden, La Fenice, Wiener Staatsoper[2], Deutsche Oper e partecipando più volte al prestigioso Festival di Bayreuth.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Metropolitan Opera Association
  2. ^ Staatsoper - Eric Halfvarson
  3. ^ Bayreuther Festspiele » Deutsch » Spielplan » Aufführungsdatenbank » Person

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]