Eric Donaldson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eric Donaldson
Nazionalità Giamaica Giamaica
Genere Roots reggae[1]
Early dancehall[2]
Reggae fusion[1]
Lovers rock[1]
Periodo di attività 1964 – in attività
Album pubblicati 9
Studio 9

Eric Donaldson (St. Catherine, 11 giugno 1947) è un cantante reggae giamaicano. Inizia la sua carriera nel 1964 registrando alcune canzoni per Studio One, che rimarranno però inedite[1].

Successivamente, Donaldson costituisce il trio vocale The West Indians insieme a Leslie Burke e Hector Brooks. Il gruppo, collegato al produttore J.J. Johnson, ottiene un certo successo nel 1968 con Right on Time, prima di registrare, un anno dopo, per Lee Perry; poco dopo cambiano il loro nome in Killowatts[1].

Dopo lo scioglimento del gruppo, Donaldson intraprende una carriera da solista che lo porta a vincere il Jamaican Festival Song Competition nel 1971; vincerà per altre quattro volte il festival: nel 1977, 1978, 1984 e 1993. La canzone con cui vince nel 1971, Cherry Oh Baby, lo lancia alla ribalta, anche se la canzone era stata composta e registrata sin dal 1964. Della canzone Cherry Oh Baby ne fecero una cover i Rolling Stones (sull'album Black and Blue del 1976) e gli UB40 (sull'album Labour of Love del 1983). Il riddim è estremamente popolare: ne sono state registrate oltre trenta versioni, tra cui un nuova versione di Donaldson stesso.

Donaldson attualmente vive a Kent Village, in Giamaica, dove gestisce il bar Cherry Oh Baby Go-Go.

Discografia[modifica | modifica sorgente]

  • 1971 - Eric Donaldson
  • 1971 - Love Of The Common People
  • 1976 - Keep On Riding
  • 1978 - Kent Village
  • 1980 - Stand Up
  • 1981 - Rock Me Gentle
  • 1982 - Come Away
  • 1985 - Right On Time
  • 1985 - The System

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e allmusic.com - Eric Donaldson
  2. ^ roots-archives.com - "Rock Me Gentle"

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 27260310