Erhard Reuwich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Erhard Reuwich (Utrecht, 1450[1]Magonza, 1505[1]) è stato un tipografo e incisore olandese.

Stampa di Erhard Reuwich rappresentante la Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Faceva parte di una famiglia di pittori originaria di Utrecht, e il padre è stato ricondotto alla figura di Hildebrand Reuwich, Decano della Corporazione di San Luca nel 1470. Viaggiò in pellegrinaggio verso Gerusalemme, avvenimento che diede vita alla sua opera più famosa, la Peregrinatio in Terram Sanctam.[2] Alcuni studiosi e critici d'arte hanno suggerito che Reuwich potesse essere il Maestro del Libro di casa, ipotesi non ancora accettata a livello accademico. Più facilmente riconosciuta è invece la sua identificazione come Maestro del Libro della Ragione.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Le sue date di nascita e morte sono incerte. Certamente fu attivo nel decennio 1480.
  2. ^ Viaggio in Terra Santa.
  3. ^ Albert Châtelet, Early Dutch Painting, Painting in the northern Netherlands in the fifteenth century, Montreux, 1980.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 194643847 LCCN: nr96017010