Erebus (Antartide)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Erebus
Mt erebus.jpg
Vista del monte
Stato Antartide Antartide
Territorio Dipendenza di Ross
Regione Isola di Ross
Altezza 3.794 m s.l.m.
Ultima eruzione a partire dal 1972
Coordinate 77°31′48″S 167°10′12″E / 77.53°S 167.17°E-77.53; 167.17Coordinate: 77°31′48″S 167°10′12″E / 77.53°S 167.17°E-77.53; 167.17
Data prima ascensione 1908
Autore/i prima ascensione Tannat William Edgeworth David
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Antartide
Erebus

Il monte Erebus è un vulcano attivo alto 3.794 m s.l.m., situato in Antartide e più precisamente sull’isola di Ross.
Il vulcano è in attività costante dal 1972, sulle pendici si trova un osservatorio vulcanico gestito dal New Mexico Institute of Mining and Technology. All'interno del cratere si trova uno dei pochi laghi di lava al mondo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Monte Erebus fu scoperto nel 1841 dall’esploratore britannico Sir James Clark Ross che gli diede il nome di una delle due navi della sua spedizione, la HMS Erebus. Sia Robert Falcon Scott nel corso della spedizione degli anni 1901 - 1904 sia Ernest Henry Shackleton nella spedizione degli anni 1907-1909 stabilirono le loro basi invernali nei pressi del monte Erebus. Nel marzo del 1908 un gruppo di alpinisti appartenenti alla spedizione di Shackleton e guidati da Tannat William Edgeworth David ne raggiunsero la vetta.

Il disastro aereo[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi volo Air New Zealand 901.

Nel 1979 l'aereo neozelandese Air New Zealand 901 (un McDonnell Douglas DC-10), con 257 passeggeri a bordo, si schiantò sulle pendici settentrionali del monte a causa di un errore nella trascrizione delle coordinate nel piano di volo.[1] Non vi furono superstiti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Timeline to disaster - Erebus disaster | NZHistory.net.nz, New Zealand history online

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

Antartide Portale Antartide: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Antartide