Eraclio II

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Eraclio II di Bisanzio)
Eraclio II
Solido raffigurante Eraclio I coi figli Costantino III ed Eraclio II
Solido raffigurante Eraclio I coi figli Costantino III ed Eraclio II
Imperatore bizantino
In carica febbraio - settembre 641
Predecessore Eraclio I;
Costantino III (coimperatore)
Successore Costante II
Nascita Cappadocia, 618
Morte Rodi, 645 circa
Dinastia Dinastia eracliana
Padre Eraclio I
Madre Martina

Eraclio II o Eracleona (618Rodi, 645 circa) è stato un imperatore bizantino tra il febbraio e il settembre del 641.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Eraclio I e di Martina, alla fine del regno del padre ottenne attraverso l'influenza della madre il titolo di Augusto (638) e dopo la morte del padre venne proclamato co-imperatore assieme al fratellastro Costantino III.

La morte prematura di Costantino, nel maggio 641, lasciò Eracleona come unico regnante. Il sospetto che lui e Martina avessero assassinato Costantino portò presto ad una rivolta dell'esercito e alla biforcazione della lingua ed esilio sull'isola di Rodi dei presunti colpevoli. Questa fu la prima volta in cui un imperatore regnante venne sottoposto a mutilazione, una pratica probabilmente presa a prestito dai Persiani; in questo caso, a Martina venne tagliata la lingua, mentre a Eracleona fu tagliato il naso. Null'altro si sa di Eracleona dopo la sua rimozione.

L'esercito acclamò come imperatore Costante II, figlio di Costantino III.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Georg Ostrogorsky, Storia dell'Impero bizantino, Milano, Einaudi, 1968, ISBN 88-06-17362-6.
  • Gerhard Herm, I bizantini, Milano, Garzanti, 1985.
  • John Julius Norwich, Bisanzio, Milano, Arnoldo Mondadori Editore, 2000, ISBN 88-04-48185-4.
  • Silvia Ronchey, Lo stato bizantino, Torino, Einaudi, 2002, ISBN 88-06-16255-1.
  • Alexander P Kazhdan, Bisanzio e la sua civiltà, 2a ed, Bari, Laterza, 2004, ISBN 88-420-4691-4.
  • Giorgio Ravegnani, La storia di Bisanzio, Roma, Jouvence, 2004, ISBN 88-7801-353-6.
  • Giorgio Ravegnani, I bizantini in Italia, Bologna, il Mulino, 2004.
  • Ralph-Johannes Lilie, Bisanzio la seconda Roma, Roma, Newton & Compton, 2005, ISBN 88-541-0286-5.
  • Alain Ducellier, Michel Kapla, Bisanzio (IV-XV secolo), Milano, San Paolo, 2005, ISBN 88-215-5366-3.
  • Giorgio Ravegnani, Bisanzio e Venezia, Bologna, il Mulino, 2006.
  • Giorgio Ravegnani, Introduzione alla storia bizantina, Bologna, il Mulino, 2006.
  • Giorgio Ravegnani, Imperatori di Bisanzio, Bologna, Il Mulino, 2008, ISBN 978-88-15-12174-5.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Predecessore Imperatore bizantino Successore CoA of the Byzantine Empire.svg
Eraclio I 641 Costante II
con Costantino III