Epsilon Librae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Epsilon Librae
Mappa della costellazione della BilanciaMappa della costellazione della Bilancia
Classificazione bianco-gialla nella sequenza principale
Classe spettrale F5IV C ~
Distanza dal Sole 106 anni luce
Costellazione Bilancia
Redshift -9,70 ± 0,90
Coordinate
(all'epoca J2000.0)
Ascensione retta 15h 24m 11,8895s
Declinazione -10° 19′ 20,157″
Lat. galattica 352,8401°
Long. galattica +37,3349°
Dati fisici
Raggio medio 2,14 R
Massa
1,60 M
Acceleraz. di gravità in superficie 3,98 logg
Temperatura
superficiale
6760,83 K (media)
Metallicità 100% del Sole
Dati osservativi
Magnitudine app. 4,93
Magnitudine ass. 2,38
Parallasse 30,90 ± 0,99 mas
Moto proprio AR: -68,52 ± 1,65 mas/anno
Dec: -152,65 ± 0,81 mas/anno
Velocità radiale ) -9,7 ± 0,9 km/s
Nomenclature alternative
HD 137052, PLX 3478, TD1 18197, GSC 05598-01052, PPM 230189, TYC 5598-1052-1, HIC 75379, ROT 2180, UBV 13239, BD -09 4138, HIP 75379, SAO 159234, UBV M 20388, GAT 753, HR 5723, SBC7 541, UBV M 20749, GC 20699, IRAS 15214-1008, SBC9 841, uvby98 100137052, GCRV 8913, 2MASS J15241189-1019200, YZC 11 5379

Epsilon Librae (ε Lib / ε Librae) è una stella bianco-gialla nella sequenza principale di magnitudine 4,93 situata nella costellazione della Bilancia. Dista 106 anni luce dal sistema solare.

Osservazione[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una stella situata nell'emisfero celeste australe, ma molto in prossimità dell'equatore celeste; ciò comporta che possa essere osservata da tutte le regioni abitate della Terra senza alcuna difficoltà e che sia invisibile soltanto molto oltre il circolo polare artico. Nell'emisfero sud invece appare circumpolare solo nelle aree più interne del continente antartico. La sua magnitudine pari a 4,9 fa sì che possa essere scorta solo con un cielo sufficientemente libero dagli effetti dell'inquinamento luminoso.

Il periodo migliore per la sua osservazione nel cielo serale ricade nei mesi compresi fra maggio e settembre; da entrambi gli emisferi il periodo di visibilità rimane indicativamente lo stesso, grazie alla posizione della stella non lontana dall'equatore celeste.

Caratteristiche fisiche[modifica | modifica wikitesto]

La stella è una bianco-gialla nella sequenza principale; possiede una magnitudine assoluta di 2,38 e la sua velocità radiale positiva indica che la stella si sta allontanando dal sistema solare.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

stelle Portale Stelle: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di stelle e costellazioni