Eppie Wietzes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eppie Wietzes
Dati biografici
Nome Egbert Wietzes
Nazionalità Canada Canada
Automobilismo Casco Kubica BMW.svg
Carriera
Carriera in Formula 1
Stagioni 1967, 1974
GP disputati 2
 

Egbert "Eppie" Wietzes (Assen, 28 maggio 1938) è un ex pilota automobilistico canadese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Gli inizi[modifica | modifica wikitesto]

Eppie Wietzes iniziò la propria carriera nell'automobilismo nel 1958.[1] Nel corso degli anni si costruì in Canada la fama di pilota versatile, gareggiando soprattutto con vetture sport e sport prototipo.[1] Fu anche protagonista, nel 1964, di un grave incidente in cui riportò diverse fratture alle gambe che lo costrinsero a perdere tutta la stagione.[1] Nel 1965 prese parte al Gran Premio del Canada e nello stesso anno partecipò ad un rally nel suo Paese, a cui prese parte anche l'anno seguente. Al 1966 risale anche la sua partecipazione al campionato Can-Am, in cui ha colto come miglior risultato un secondo posto nel 1967.

L'esordio in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

Proprio nel 1967 Eppie Wietzes, seppur avesse una limitata esperienza nelle corse a ruote scoperte, decise di fare il suo esordio in Formula 1.[1] Venne quindi assunto come terzo pilota della Lotus per il Gran Premio del Canada, ma il poco tempo richiestogli per adattarsi al tipo di vettura non gli permise di qualificarsi oltre il diciassettesimo posto e venendo squalificato in gara.[1]

Le gare nordamericane[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1968 Wietzes prese parte ad alcune gare di USRRC prima di passare al campionato di Formula Atlantic, che vinse sia nel 1969 che nel 1970, in quest'ultimo caso a bordo di una McLaren M10. Prese anche parte al campionato americano di Formula 5000 chiudendo per due volte al quarto posto e finendo quinto nel 1972, anno in cui colse la sua unica vittoria nella categoria.

Nel 1973 fu invece pilota dalla safety car al Gran Premio del Canada, ma, a causa anche delle condizioni meteo e di una gara caotica, sbagliò la ricerca del leader della corsa, posizionandosi davanti a Howden Ganley permettendo ai piloti che si trovavano nelle prime posizioni di classifica di guadagnare un ampio margine rispetto ai concorrenti.[1]

Nel 1974 tornò a dedicarsi alla Formula 5000 nordamericana, giungendo quarto in classifica generale e partecipò nuovamente alla Can-Am.

Ritorno in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

Lo stesso anno Wietzes partecipò al Gran Premio del Canada. Affittò una Brabham BT42, ma in gara fu costretto al ritiro dopo trentatré giri per un problema al motore, dopo che era riuscito a qualificarsi ventiseiesimo.

Dopo la Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

Terminata la sua seconda esperienza in Formula 1 Wietzes tornò a dedicarsi alle corse nordamericane. Prese parte nuovamente alla Formula 5000, ma partecipò alla 12 Ore di Sebring del 1975 chiudendo sesto. Fallito il campionato di Formula 5000 si dedicò quindi al Trans-Am, di cui vinse il titolo nel 1981. Alla fine degli anni ottanta cominciò a diradare i suoi impegni nel mondo dell'automobilismo e, nel 1993, venne inserito nella Canadian Motorsport Hall of Fame.[1]

Terminata la sua carriera si trasferì a Thornhill, in Ontario.

Risultati in Formula 1[modifica | modifica wikitesto]

1967 Scuderia Vettura Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Monaco.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Belgium.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Canada.svg Flag of Italy.svg Flag of the United States.svg Flag of Mexico (1934-1968).svg Punti Pos.
Comstock Racing Lotus 49 SQ 0
1974 Scuderia Vettura Flag of Argentina.svg Flag of Brazil (1968-1992).svg Flag of South Africa 1928-1994.svg Flag of Spain (1945 - 1977).svg Flag of Belgium.svg Flag of Monaco.svg Flag of Sweden.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of France.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Austria.svg Flag of Italy.svg Flag of Canada.svg Flag of the United States.svg Punti Pos.
Team Canada F1 Brabham BT42 Rit 0
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Solo prove/Terzo pilota Non qualificato Ritirato/Non class. Squalificato Non partito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g (EN) Eppie Wietzes - Biography, f1rejects.com. URL consultato il 17 maggio 2012.