Episodi di Streghe (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Streghe.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Honeymoon's Over Proposta di matrimonio 5 ottobre 2000 7 marzo 2001
2 Magic Hour L'ora magica 12 ottobre 2000 14 marzo 2001
3 Once Upon A Time C'era una volta... 19 ottobre 2000 14 marzo 2001
4 All Halliwell's Eve La notte delle Halliwell 26 ottobre 2000 21 marzo 2001
5 Sight Unseen La trappola 2 novembre 2000 21 marzo 2001
6 Primrose Empath Empatia 9 novembre 2000 28 marzo 2001
7 Power Outage Punizione esemplare 16 novembre 2000 28 marzo 2001
8 Sleuthing With the Enemy La confessione 14 dicembre 2000 11 aprile 2001
9 Coyote Piper Festa di liceo 11 gennaio 2001 11 aprile 2001
10 We All Scream For Ice Cream Il gelataio 18 gennaio 2001 2 maggio 2001
11 Blinded By The Whitelighter Una vecchia amica 25 gennaio 2001 2 maggio 2001
12 Wrestling With Demons Wrestling con i demoni 1º febbraio 2001 23 ottobre 2001
13 Bride And Gloom La sposa e le tenebre 8 febbraio 2001 23 ottobre 2001
14 The Good, the Bad and the Cursed I fantasmi del west 15 febbraio 2001 30 ottobre 2001
15 Just Harried Finalmente sposi 22 febbraio 2001 6 novembre 2001
16 Death Takes A Halliwell Il dolore di Prue 15 marzo 2001 13 novembre 2001
17 PreWitched Le nove vite del gatto 22 marzo 2001 20 novembre 2001
18 Sin Francisco La scatola dei peccati 19 aprile 2001 20 novembre 2001
19 The Demon Who Came In From the Cold Doppio gioco 26 aprile 2001 28 novembre 2001
20 Exit Strategy Strategia finale 3 maggio 2001 28 novembre 2001
21 Look Who's Barking Ascolta il tuo cuore 10 maggio 2001 2 dicembre 2001
22 All Hell Breaks Loose Il segreto svelato 17 maggio 2001 2 dicembre 2001

Proposta di matrimonio[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Prue e Phoebe salvano Derryl da un killer, Emilio, protetto da un demone custode. Il killer viene processato e le sorelle testimoniano contro di lui ma poi viene assolto. Intanto Piper dopo essere stata per un mese con Leo in cielo dagli Anziani torna sulla terra. Il killer tenta di uccidere il procuratore e avvocato accusatore Cole Turner ma le sorelle lo salvano. Il killer viene di nuovo arrestato e processato per tentato omicidio e durante il processo Piper blocca il tempo scoprendo che il giudice e tutta la difesa sono demoni poiché non si sono bloccati. Le sorelle eliminano molti demoni mentre Cole ha solo finto di essersi bloccato in quanto è per metà demone

  • Guest star: Barenaked Ladies, Harry Danner (Giudice William Harrison), Stoney Jackson (P.D. Alan Sloan), Fleming Brooks (Emilio Smith),
  • Curiosità: Leo propone a Piper di sposarsi con lui in questo episodio. Phoebe dice che sogna di essere sposata in questo episodio, tuttavia nell'episodio Black As Cole dice di non averlo mai fatto. Phoebe impara il potere della levitazione in questo episodio. È il primo episodio in cui appare Cole Turner (interpretato da Julian McMahon). Phoebe ha cambiato look in questa stagione: ora i suoi capelli sono biondi.
  • Produzione n.: 4300045
  • Nemici: La Triade: un gruppo di tre demoni di livello superiore: vogliono eliminare a tutti i costi il Trio e hanno l'abilità di lanciare sfere di energia e di teletrasportarsi. I Demoni Custodi: Un gruppo di demoni che hanno la capacità di possedere un essere vivente.

L'ora magica[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le sorelle devono rompere una maledizione che colpisce un uomo (Christopher) e una donna (Brooke) che si amano. Brooke di notte si trasforma in lupo e ritorna donna di giorno mentre Christopher si trasforma in gufo di giorno e ritorna uomo di notte. Questo perché il demone che ha lanciato la maledizione sulla coppia amava la donna e poiché lei non ricambiava l'amore, per punirla ha lanciato a lei e al fidanzato l'anatema. Intanto durante l'eclissi Piper e Leo organizzano un matrimonio in segreto, tentando di eludere il divieto imposto dagli Anziani sulle unioni tra streghe e angeli bianchi, ma gli Anziani lo scoprono e mandano a monte le nozze orbitando Leo in cielo.

C'era una volta...[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Piper teme che Leo non ritorni mai più da lei per colpa degli Anziani e decide di non salvare più innocenti finché non lo rimanderanno indietro, Prue e Phoebe devono aiutare una bambina a proteggere una fatina minacciata dai troll. Intanto Cole trasformatosi nella sua parte demoniaca (Belthazor) entra nella casa delle Halliwell e prova a impossessarsi del libro delle ombre senza successo. Alla fine dell'episodio gli Anziani rimandano indietro Leo.

La notte delle Halliwell[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le sorelle mentre si preparano a festeggiare halloween ricevono la (sgradita) visita dei grimlock che le vogliono uccidere. Durante la lotta appare un tunnel spaziotemporale che trasporta le sorelle nel passato (anno 1670). Mentre nel presente Leo e Derryll combattono contro i grimlock le sorelle devono aiutare il circolo di streghe che le ha invocate a liberare un'altra strega incinta prigioniera da una strega cattiva (Kava) e a portarla entro mezzanotte in un cerchio consacrato. A complicare il tutto è che a aiutare la Strega cattiva è Cole. Alla fine dell'episodio si scopre che la strega che hanno liberato è la madre della loro antenata Melinda Warren e che la triade per eliminare le Halliwell aveva tentato di cambiare il passato tentando di non far nascere la loro ava Melinda senza successo.

  • Altri interpreti: Judy Geeson (Ruth Cobb), Sadie Stratton (Charlotte), Michael Bailey Smith (lo stregone Janor), Tommy Perna (Kava), Clare Carey (Eva), Danielle Weeks (Sally), David Chisum (Micah/Mitch), James Tumminia (Astrologo).
  • Curiosità: Per Halloween, Phoebe si veste da Elvira, Piper si veste da Glinda (personaggio de Il mago di Oz) e Prue si veste da strega. Fino all'episodio dell'ottava stagione Kill Billie Vol. 1 è stato l'unico episodio in cui le Streghe festeggiano Halloween. In questo episodio appare la madre di Melinda Warren, Charlotte Warren. Prue ha chiesto alle sue sorelle, "Chi era quell'uomo mascherato?". Phoebe fece la stessa domanda nell'episodio della Quinta Stagione SuperStreghe (Witches in Tights). In questo episodio si scopre che il nome del vero amore di Phoebe inizia con una 'C'. Naturalmente si può pensare sia Cole Turner ma nell'ultimo episodio della serie (Streghe per sempre) Phoebe sposa un Cupido soprannominato Coop. Anche il nome Coop inizia con una 'C'. Inoltre Phoebe quando viveva a New York era fidanzata con un uomo che si chiamava Clay.
  • Produzione n.: 4300048
  • Nemici: Grimlock, Cole Turner, Kava.

La trappola[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La triade licenzia Cole e manda un altro demone, Troxa, che ha il potere dell'invisibilità a uccidere le sorelle ma cade in una trappola preparata dalle sorelle e sottoposto a tortura confessa che l'ha mandato la triade e che un altro demone che le vuole morte è Belthazor. Poi muore. Phoebe e Cole si baciano e si mettono insieme

  • Guest star: Michael Bailey Smith (Belthazor), Rick Hearst (Troxa), Amir Aboulela (Membro Triade 1), Rick Overton (Membro Triade 2), Shaun Toub (Membro Triade 3), Boti Bliss (Abbey), Eddie Cahill (Sean), Karen Stapleton (Rachel), Marvelous 3.
  • Curiosità: In questo episodio Phoebe bacia Cole per la prima volta. Fu trasmesso per la prima volta negli Stati Uniti il 2 novembre 2000, che secondo l'albero genealogico delle Halliwell è il giorno del compleanno di Phoebe.
  • Produzione n.: 4300049
  • Nemici: Troxa, demone invisibile che ha la capacità di attaccare vittime non sospette e scappare senza essere scoperto. Sebbene il suo potere impedisca che sia visto, la sua anima è comunque materiale per questo, non può passare attraverso oggetti o pareti. Un punto debole di Troxa è che la sua biochimica ectoplasmatica è sensibile al freddo. Quando incontra basse temperature può diventare parzialmente visibile. La sua vulnerabilità può sconfiggerlo.

Empatia[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Cole indirizza Prue da un demone di nome Vinceres il quale è stato maledetto da padre Thomas, un empatico che voleva fermare la violenza del demone. Prue crede che Vinceres sia un innocente e così cerca di aiutarlo ma il demone approfitta e trasferisce l'empatia alla strega. Resasi conto che quel potere non era fatto per lei, Prue è dilaniata dalle emozioni umane, dal dolore del mondo. Le sorelle insieme a Leo cercano di aiutarla e grazie ad una premonizione di Phoebe trovano padre Thomas, rinchiuso in un istituto di igiene mentale, in seguito ad una crisi nervosa dovuta alla perdita del potere dell'empatia. Portano a casa Padre Thomas che cerca di aiutare Prue mentre il demone sorprende Piper e Phobe che sembrano non riuscire a sconfiggerlo. Prue riesce ad incanalare le emozioni e a servirsene per aumentare i suoi poteri diventando così "inarrestabile" e riuscendo così ad eliminare il demone. In questo episodio si intreccia anche, da una parte, la vita privata di Piper e Leo che fanno fatica a vivere in un mondo che ignora la magia, e dall'altra Phoebe inizia a dubitare di Cole pensando che il ragazzo le stia nascondendo qualcosa... Ancora non immagina che in realtà Cole è la forma umana del demone che la triade ha ingaggiato per veder morta lei e le sue sorelle...

  • Guest star: Morgan Weisser (Vinceres), Harry Groener (Padre Thomas), Colin McClean (Dentista), Randy Thompson (agente), Ty Upshaw (Foreman), Wendy Worthington (infermiera), Brittany Ishibashi (Centralinista numero 1), Marianne Muellerleile (Centralinista numero 2).
  • Curiosità: È il 50º episodio di Streghe. Il modo in cui Prue sconfigge Vince è identico al modo in cui Neo sconfigge l'Agente Smith in Matrix. L'attore Harry Groener è apparso nell'episodio Tin Man di Star Trek in cui interpretava un empate/telepate. In questo episodio Phoebe dorme insieme a Cole per la prima volta. In questo episodio Prue prova a usare la telecinesi con la proiezione astrale ma fallisce. All'inizio di questo episodio Prue legge il libro "Telekinesis" di "Chele Knapp Robinette." Robinette è il production assistant.
  • Produzione n.: 4300050
  • Nemici: Vince (o Vinceres) è un demone assassino, un immortale superuomo immune ai poteri delle streghe. Vince possiede il potere di bruciare le persone con il tocco della sua mano.

Punizione esemplare[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

La triade ricorda a Cole che deve uccidere le tre sorelle al più presto altrimenti lo elimineranno. Quindi Cole si allea con uno spirito dell'ira per farle litigare e separare. Facendo così il trio si spezza e le sorelle perdono i poteri diventando vulnerabili. Phoebe, che dopo aver litigato con le sorelle ha deciso di andarsene da casa, va proprio da Cole per cercare conforto. Cole ha così la possibilità di eliminarla ma alla fine decide di non farlo e le consiglia di tornare a casa per riconciliarsi con le sorelle. Dopo che Phoebe se n'è andata Cole viene posseduto dallo spirito dell'ira e preso dall'ira si trasforma in Belthazor e attacca le sorelle. Per fortuna le sorelle si riconciliano appena in tempo, hanno indietro i loro poteri e riescono a staccare un pezzo di carne dal corpo di Belthazor pezzo che utilizzeranno come ingrediente della pozione che prepareranno per eliminarlo. Belthazor riesce a scappare e ritorna Cole. Cole viene convocato dalla Triade che è molto delusa di lui e che lo vuole eliminare ma Cole riesce a uccidere i tre membri della triade.

  • Guest star: Michael Bailey-Smith (Belthazor), Jason Carter (Andras), Pamela Dunlap (Janice), Amir Aboulela (Membro Triade 1), Rick Overton (Membro Triade 2), Shaun Toub (Membro Triade 3), Ron Marasco (Allen), Selma Archerd (Mrs. Snyder).
  • Curiosità: Gli attori Shannen Doherty e Jason Carter recitarono insieme in precedenza nella serie Beverly Hills 90210. In questo episodio Cole si ribella per la prima volta alla Sorgente. Le sorelle per perdere i loro poteri devono usarli l'una contro l'altra ma in realtà Prue usa il suo potere per respingere un oggetto lanciatole addosso da Phoebe, quest'ultima levita per evitarlo e Piper lo blocca per non esserne colpita. Quindi non hanno esattamente usato i loro poteri l'una contro l'altra...
  • Produzione n.: 4300051
  • Nemici: La Triade. Andreas, spirito dell'Ira che ha il potere di far arrabbiare e litigare le persone.

La confessione[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le sorelle si alleano con un cacciatore di demoni (Krell), mandato dalla Sorgente per uccidere Belthazor. Prue e Piper scoprono che Cole e Belthazor sono la stessa persona e vanno nell'appartamento di Cole ma Cole/Belthazor prende in ostaggio Phoebe e si teletrasporta con lei in un cimitero. Krell trova tutti e due in un mausoleo e tenta di uccidere Phoebe per entrare ma Cole lo elimina salvando così Phoebe. Poco prima che Prue e Piper entrino nel mausoleo Phoebe ha la possibilità di eliminare Cole/Belthazor ma non ci riesce perché lo ama alla follia e così lo induce a scappare. In seguito Phoebe fa credere alle sorelle di averlo eliminato.

  • Guest star: Michael Bailey-Smith (Belthazor), Scott MacDonald (Krell), Keith Diamond (Reece Davidson), Mike Rad (Senzatetto), Lynn Tufeld (Donna che piange), Charles Walker (Pastore).
  • Curiosità: Il titolo originale dell'episodio (Sleuthing with the enemy) è un riferimento al film Sleeping with the Enemy (A letto con il nemico). Il Trio scopre che Cole è un demone in questo episodio. Nel libro delle ombre alla fine della pagina dedicata a Belthazor c'è scritto che non si sa come sconfiggerlo, ma nella pagina successiva si dice come preparare la pozione per farlo. Prue e Piper creano la pozione per eliminare Belthazor in questo episodio. Uno degli ingredienti è un piede di maiale. Piper mentre prepara la pozione esclama "Poor Piggy-Piggy" (povero maialino). Paige dice lo stesso quando prepara questa pozione nell'episodio Black As Cole.
  • Produzione n.: 4300052
  • Nemici: Krell cacciatore di demoni.

Festa di liceo[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Piper è a disagio perché deve incontrare gli ex compagni di Liceo ad una festa per il decennale del diploma. Nel frattempo un demone Alchimista crea Terra, un'essenza vitale, cioè un'anima creata in laboratorio, che però si ribella a lui e fugge. Terra si impossessa del corpo di Piper e con il potere del trio eliminano kierkan. Sarà una corsa contro il tempo per le sorelle Halliwell, dato che quando Terra possiede una vittima l'anima della persona posseduta, oppressa dall'anima di Terra, inizia a deperire, e alla fine porta alla morte dell'anima del posseduto. Phoebe intanto conduce delle ricerche sulla famiglia di Cole e scopre che Cole ha circa 115 anni.

  • Guest star: Chad Willett (Justin Harper), Rainn Wilson (Kierkan), Paige Rowland (Terra), Andrew Bowen (Vittima maschile).
  • Nemici: Kierkan l'alchimista capace di creare e ricreare l'essenza vitale. Terra essenza creata dall'alchimista che si impossessa dei corpi e soffoca l'anima della persona posseduta che, oppressasa dall'anima di Terra, inizia a deperire, e lentamente muore, lasciando a Terra il corpo.

Il gelataio[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le sorelle s'imbattono in un umano che cattura i piccoli demoni grazie ad un furgoncino dei gelati e che usa il "nulla" per eliminarli. Phoebe e Prue non lo sanno e credono che sia un demone, per salvare una bambina/demone entrano nel furgone dei gelati. Il gelataio per salvare le streghe indica loro l'uscita, ma esse liberano anche i piccoli demoni. Phoebe e Prue capiscono che sono demoni perché, quando stanno uscendo dal furgone, cercano di uccidere il gelataio e compiono azioni malvagie. Devono architettare un piano nel quale è anche incluso il padre; Phoebe infatti nel furgone aveva avuto una premonizione nella quale aveva visto che, quando era bambina, Prue era stata presa dal gelataio e il padre l'aveva salvata.

  • Guest star: James Read (Victor Bennett), Paul Wittenburg (Caleb), Robert Clendenin (Gelataio), Bobby Edner (Ari), Alexa Nikolas (Bambina-Demone).
  • Nemici: Piccoli demoni, dei demoni ancora bambini che vengono attirati dalla musica del gelataio (chiamata il "richiamo del diavolo") e vengono sconfitti dal nulla.
  • Alleati: Gelataio un mortale che cattura i piccoli demoni.

Una vecchia amica[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un warlock di nome Eames, che minaccia l'esistenza degli angeli bianchi, attacca le streghe. Le cose non sono facili come sembrano e alle sorelle viene affidato un nuovo angelo bianco, Nathalie, una vecchia amicizia di Leo. Le tre sorelle non approvano questa decisione e, alla fine della puntata, riavranno Leo. Nel frattempo Phoebe rivela a Leo il fatto che Cole/Belthazor è ancora vivo a causa sua.

  • Guest star: Audrey Wasilewski (Natalie), Steve Valentine (Aames), Keith Diamond (Ispettore Reece Davidson), Box.
  • Curiosità: Questa è la prima puntata in cui il trio raggiunge la dimora degli angeli bianchi. In questa puntata Piper e Leo possono ritenere il loro fidanzamento "ufficiale" grazie al permesso degli angeli bianchi.
  • Nemici: Aames, un demone che acquisisce i potere degli esseri che uccide.
  • Alleati: Natalie, un angelo bianco vecchia amica di Leo.

Wrestling con i demoni[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'accademia del male è una scuola per aspiranti demoni diretta da Mr. Kellman, dove gli esseri umani vengono sottoposti ad un programma di allenamento che li priva della loro umanità, e devono infine uccidere un innocente per essere trasformati in demoni. Adesso è tempo di diplomi, e la Sorgente vuole cinque laureati con lodi, quindi cinque potenziali nuovi demoni devono uccidere altrettanti innocenti. Chi fallisce muore e va all'inferno. Grazie ad una premonizione di Phoebe nella quale vede uccidere un innocente, Prue riesce ad arrivare in tempo per impedire l'omicidio, ma rimane stupefatta quando si accorge che il demone con cui si ritrova a combattere è Tom Peters, un ragazzo con cui usciva ai tempi del liceo.
Intanto, Leo perde l'anello di fidanzamento di Piper, quello di sua mamma, così Phoebe e Piper compiono un incantesimo per ritrovare le cose perdute, ma l'effetto va ben oltre il previsto, poiché ricompare anche tutto ciò che era stato perso dalle sorelle, e persino i capelli di Phoebe ritornano ad essere castani.
Prue è decisa a salvare Tom, così insieme alle sorelle va a cercare Mr. Kellman, e per salvare l'anima del ragazzo rischia la vita lottando in un ring sotterraneo contro dei wrestlers demoniaci di nome Slammer, Thunder e Mega-Man. Intanto Phoebe trova finalmente il coraggio di confessare a Piper e a Prue che Cole, o Belthazor, non è morto: la ragazza non è riuscita ad uccidere l'uomo che amava e gli ha permesso di scappare. Alla fine Tom, grazie ad un incontro con sua madre, ritorna in sé e uccide Mr. Kellman.

La sposa e le tenebre[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Prue viene rapita da un mutaforma e viene legata a lui in matrimonio da una Sacerdotessa Oscura. Dopo essersi sposata il male infetta anche Piper, Phoebe e il Libro delle Ombre in modo che la Sacerdotessa Oscura possa rubarlo. Allora Piper e Phoebe sfruttano i loro nuovi poteri demoniaci derivati dal "matrimonio" di Prue per scovare la Sacerdotessa e la sorella perduta. Una volta che le tre si sono riunite tornano buone ed eliminano il diabolico "marito" di Prue e la Sacerdotessa. Cole torna e prova a riconquistare Phoebe.

I fantasmi del west[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Phoebe è in pericolo di vita poiché si è messa in contatto, non volendo, con un uomo del passato che doveva essere ucciso e per salvarla Cole e Prue tornano indietro nel tempo nel vecchio west per salvare entrambi.

Finalmente sposi[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Finalmente per Piper e Leo, dopo tante peripezie, giunge il tanto atteso giorno delle nozze. Piper e le sue sorelle sono concentratissime nell'organizzare la cerimonia che, pur essendo destinata a pochi intimi, dovrà essere tradizionale e romantica. Per questo evento viene richiamato dall'aldilà lo spirito della nonna Penelope che svolgerà il ruolo di sacerdotessa nella celebrazione delle nozze. Inoltre, gli anziani, per rimediare nei confronti della sposa che ha dovuto tanto combattere consentono alla madre di Piper, morta, di partecipare alla cerimonia, non solo come spirito ma, per quel giorno, con vere sembianze umane. Purtroppo anche in questo giorno per le tre sorelle non tutto riesce a filare liscio: infatti Prue si caccia nei guai. Da alcuni giorni era tormentata da un brutto sogno ricorrente in cui lei si trovava in una sala da biliardo a trascorrere notti brave. Di giorno, poi, si svegliava sempre molto stanca. La notte prima delle nozze l'incubo continua e Prue in sogno è coinvolta in una rissa al biliardo. Per non dare un altro dolore a Piper Prue confida il suo sogno a Phoebe ed entrambe decidono che è meglio far finta di niente per non far preoccupare la sposa. La celebrazione del matrimonio inizia ma prima che il rito sia celebrato viene interrotto dall'ingresso in casa dell'uomo che Prue aveva sognato al biliardo. Il tenente Morris allora spiega che la notte prima in quel biliardo è avvenuto un omicidio e Prue è l'indiziata numero uno. Mentre Piper scappa in lacrime davanti all'altare Leo e Cole vanno al biliardo con Morris per capire cosa è realmente successo. Phoebe consulta il libro delle ombre. Scopre una formula grazie all'aiuto della quale riesce a capire che mentre Prue dorme la sua proiezione astrale dal sogno prende vita e cerca di vivere tutte le emozioni forti che la sorella maggiore ha sempre represso per guidare le più piccole. Phoebe riesce così ad aiutare Prue mentre Cole, Leo e Morris riescono ad inchiodare il vero assassino. Intanto i genitori di Piper la consolano e così la cerimonia può finalmente riprendere (giusto in tempo per consentire alla nonna e alla mamma di assistere poiché allo scoccare della mezzanotte esse dovranno tornare in cielo). Finalmente Piper e Leo si scambiano le promesse di matrimonio e diventano marito e moglie. Il loro matrimonio è dolce e commovente, contornato dall'affetto di tutte le persone a loro più care.

Il dolore di Prue[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Prue e Phoebe sono sulla spiaggia in cui la nonna le aveva portate dopo la morte della mamma, e Prue è molto rattristata da quel ricordo. Ad un tratto si accorge di una donna che la sta fotografando, e dietro di lei vede una strana ombra, particolarmente inquietante, visto che soltanto Prue può vederla. Intanto dei Cercatori, mandati dalla Sorgente per trovare il traditore Cole che si è alleato con le sorelle, uccidono la padrona di casa di Cole. L'ispettore Davidson ritiene che il colpevole sia Cole, così si reca a casa Halliwell e chiede a Phoebe di dirgli dove si trovi, altrimenti potrebbe essere accusata di complicità. Si scopre poi che la donna che fotografava Prue era una collega di Davidson e Prue vede di nuovo la misteriosa ombra. Prue tenta di salvare la collega di Davidson ma arriva troppo tardi: i Cercatori l'hanno già uccisa. Vicino al cadavere vede di nuovo l'ombra e tenta di usare i propri poteri contro di essa, ma l'ombra dice: "Sono al di sopra dei tuoi poteri" e si rivela: è l'Angelo della Morte venuto per portare nell'aldilà la collega di Davidson. Intanto Phoebe e Cole vanno nell'appartamento dov'era stata uccisa la padrona di casa e Phoebe ha una premonizione: vede Davidson ucciso dai cercatori e Prue che invece di aiutarlo gli volta le spalle. Cole e le sorelle tentano intanto di proteggere Davidson, ma egli si spaventa vedendo i loro poteri e scappa. Prue non riesce ad accettare di non riuscire a salvare gli innocenti che riteneva di dover proteggere, così si reca alla spiaggia e evoca l'Angelo della Morte. Questi le dice che non può fare niente per salvare Davidson, così come da piccola non avrebbe potuto fare niente per salvare la propria madre, poiché per entrambi era arrivata l'ora della morte. Così Prue capisce che non può cambiare il destino e non tenta di salvare Davidson, che viene ucciso dai Cercatori. In seguito il Trio affronta i Cercatori sconfiggendoli.

Guest star: Keith Diamond (Ispettore Reece Davidson), Simon Templeman (Angelo della Morte), Christopher Shea (Primo Cercatore), Wade Williams (Secondo Cercatore), Michaela Watkins (Andrea), Annie Abbott (Sig.ra Owens), Jeffrey Patrick Dean (Ispettore), Roger Marks (Rabbino).

Le nove vite del gatto[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Piper e Leo vorrebbero trasferirsi in una casa tutta loro, nonostante le sorelle non siano d'accordo perché temono che vivere in case separate le renderebbe maggiormente vulnerabili agli attacchi dei demoni. Nel frattempo un gatto tradendo una strega diventa un demone e tenta di farsi uccidere nove volte dalle Halliwell prima di mezzanotte perché in questo modo diventerebbe invulnerabile, ma non ci riesce. In questo episodio ci sono molti flashback sull'infanzia delle sorelle e sulla nonna, che aveva ideato un incantesimo per privarle dei poteri, ma era morta prima di riuscire a eseguirlo. Alla fine dell'episodio Piper e Leo decidono di non traslocare.

Guest star: Finola Hughes (Patty Halliwell), Jennifer Rhodes (nonna Penny Halliwell), W. Earl Brown (demone gatto), Sherri Saum (strega uccisa), Marc Bossley (celebrante), James Sie (venditore di scarpe).

La scatola dei peccati[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

In cerca di demoni da distruggere, Prue e Phoebe s'imbattono in uno strano tipo che, per seguire una scatola apparentemente innocua, si fa investire da un autobus. Nella scatola sono in realtà contenute sette sfere, ciascuna in grado di infettare gli uomini con uno dei sette peccati capitali, e l'uomo morto per strada era stato infettato dal peccato di avidità. Per riprendere la scatola con il suo contenuto, il demone Lukas infetta l'intera famiglia Halliwell: Prue con la superbia, Piper con la gola, Phoebe con la lussuria e Leo con l'accidia; senza accorgersene, i quattro vengono del tutto soggiogati dai loro peccati, esasperati fino all'autolesionismo. L'unica a sembrare ancora lucida e determinata a fermare Lukas è Prue, ma anche in lei la superbia non dà tregua, e la spinge a mettersi in assurde situazioni di pericolo per aiutare la gente infettata in tutta la città. Davanti alle catastrofi a catena causate dalla loro totale corruzione, le sue due sorelle e Leo si rendono conto che l'unico modo di liberarsi dal proprio peccato è un atto di altruismo disinteressato; la sola a necessitare dell'aiuto di Leo alla fine sarà Prue, infettata dall'unico peccato che non si può sconfiggere (in quanto la superbia non permette atti di altruismo).

Guest star: Kevin Weisman (Lukas), Michael Rodrick (Agente Cutie), JF Pryor (Corriere - Demone), Julio Herzer (Pastore - Roger Tremble), Jim Jansen (Prof. Kass), Roark Critchlow (Robert (Pike)), Danny Ricardo (Reporter), Beverly Sottelo (Reporter), Kimberly Wallis (Presentatrice).
Guest star musicali: gli Orgy.

Doppio gioco[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Passeggiando con Cole, Phoebe assiste all'uccisione di un povero profeta senzatetto ad opera di un demone, Trigg. Grazie alle rivelazioni di Cole, scopre che il demone era l'emissario di una diabolica confraternita organizzatasi sulla Terra, e impegnata in una losca cospirazione per permettere la fusione tra due aziende, onde esercitare un controllo capillare sulle attività umane e sfruttarle a vantaggio del male. Non avendo mezzi le sorelle, superando i dubbi di Phoebe, accettano che Cole si offra di re-infiltrarsi nella confraternita, di cui è già membro, per riuscire a prevenirne le mosse; ma la cosa non è facile: Vornak, vero e proprio leader spirituale nella confraternita, e i suoi demoni più vicini Tarkin e Klea, nutrono pesantissimi sospetti su Cole, che si vede quindi costretto a un "doppio gioco" in cui neanche Prue e Piper sono più certe di potersi fidare. Grazie alle soffiate di Cole riescono a evitare l'uccisione del dirigente di una delle due aziende, contrario alla fusione, ma i demoni della confraternita non cedono; e alla fine solo con un inganno, e sfruttando la forte intesa raggiunta con Phoebe, Cole riuscirà a far sì che le sorelle uccidano Vornak perché il dirigente possa evitare la fusione senza altri intoppi. Cole non sa però che gli occhi indagatori di Klea lo hanno già smascherato, e una volta tornato giù a cancellare le proprie tracce sarà inevitabilmente braccato.

Guest star: Gregory Scott Cummins (Vornac), Ian Buchanan (Raynor), Joseph Reitman (Tarkin), Jennifer Tung (Klea), Rob Steinberg (Frank Pirelli), Barry Cutler (Profeta), Rocky McMurray (Autista).

Strategia finale[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Finito nelle mani della confraternita del Rovo, Cole viene preso in custodia dal capo, il suo antico maestro Raynor; questi, con i suoi poteri riesce a leggere nella mente di Cole scoprendo la causa del suo tradimento, ossia l'amore per Phoebe, e decide quindi di mettere fine a questo sentimento istigandolo a compiere azioni che possano farlo odiare dalle Prescelte. Raynor indirizza quindi il suo lato malvagio contro due streghe cui è stato affidato il compito di proteggere ciascuna la metà di un potentissimo talismano, in grado di centuplicare il suo potere protettivo nel caso in cui le due metà vengano riunite: si tratta in realtà di un pretesto, perché il talismano non proteggerebbe comunque il male. Cole riesce ad avvisare Phoebe di ciò che è costretto a fare, e nel frattempo la sprona a mettere a punto una pozione che annulli tutti i suoi poteri, in modo da non essere più soggiogato dall'influsso di Raynor; poi va dalla strega e, senza torcerle un capello, le sottrae la prima metà del talismano: ma è qui l'inganno di Raynor, che subito si cura di terminare il lavoro, uccidendo la ragazza e insinuando in Prue e Phoebe un atroce sospetto. Nel frattempo, Piper è impegnata a fare la conoscenza del suo nuovo e incontrollabile potere che, scatenato dal suo panico, le fa disintegrare oggetti a destra e a manca; ma dovrà mettere per un momento da parte la novità per aiutare le sue sorelle a proteggere la seconda strega. A questo punto Cole è completamente fuori controllo: in lui, la metà demoniaca è esasperata da un incantesimo fattogli da Raynor, e lotta sotto la superficie per esplodere; Phoebe riesce a ultimare la pozione elimina-poteri, ma le sorelle vengono distratte da un attacco di Tarkin mentre Raynor, con un'ultima facile pressione, spinge Cole a uccidere la strega. Questo distrugge tutte le speranze di Phoebe che, delusa e ferita, getta in terra la pozione e lo scaccia.

Guest star: Ian Buchanan (Raynor), Joseph Reitman (Tarkin), Rachel Luttrell (Janna), Michael Bayley Smith (Belthazor), Amy Moon (Leeza).

Ascolta il tuo cuore[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le tre sorelle devono affrontare un demone di nome Banshee, il quale attacca le persone che affrontano delle situazioni dolorose e si trovano in uno stato di profonda prostrazione. Così le streghe pronunciano una formula per rintracciare il demone, ma il risultato è sconcertante poiché Prue si trasforma in un cane husky siberiano. Questo è causato dal fatto che soltanto i cani riescono a sentire l'urlo delle Banshee senza morire o trasformarsi a loro volta in Banshee, come invece accade alle persone. Mentre Prue/Prujo (il nome del cane) viene investita da un'auto e soccorsa, Phoebe diventa la nuova vittima del demone e questo a causa della sofferenza che prova per il suo difficile rapporto con Cole. Piper, confortata da Leo, capisce di non avere altra scelta che chiedere aiuto a Cole, il quale sentendosi responsabile per quello che sta accadendo decide di salvare la sua amata. Dopo un lungo combattimento tra la Banshee/Phoebe e Belthazor (l'alter-ego demoniaco di Cole), Cole ammette di soffrire molto per la fine della loro storia, e questo fa sì che si spezzi l'incantesimo, facendo tornare Phoebe alla normalità. Intanto Cole, che non sopporta più il dolore che prova per la tragica fine della storia con la strega, si rivolge ad un alchimista affinché elimi la parte buona che è in lui per non dover più soffrire...

Guest star: Dorenda Moore (Demone Banshee), Matt Battaglia (Vincent, l'uomo che investe "Prujo"), Joe E. Tata (Ispettore), Michael Bayley Smith (Belthazor), Jack R. Oren (Demone Alchimista), Ashley Tisdale (Ragazza in fuga), Newell Alexander (Vedovo), Dianna Miranda (Donna), Eric S. Castro (Uomo).

Il segreto svelato[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Le Halliwell devono proteggere un dottore dal demone Shax (non ne viene ben chiarito il motivo). Prue e Piper vengono gravemente ferite dal demone, ma Phoebe riesce a mandarlo via con una formula prima che uccida il dottore, e a chiamare Leo per cercare di curare le due sorelle. Prue e Piper, una volta ripresesi, corrono in strada per cercare di eliminare Shax, ma vengono casualmente riprese da una troupe di giornalisti mentre usano i loro poteri. Le sorelle insieme a Leo scoprono che l'unico modo per porre rimedio a tutto questo è chiedere al demone Tempus di mandare indietro il tempo. Nel frattempo Phoebe, recatasi negli Inferi, riesce a far rinsavire Cole. Quest'ultimo si rivolge alla Sorgente perché ordini a Tempus di rimandare indietro il tempo, sostendendo, per convincerla, che la rivelazione del segreto delle Halliwell è un pericolo anche per i demoni. La Sorgente accetta, ma a patto che Phoebe rimanga negli inferi. La Sorgente sa infatti che Phoebe accetterà, visto che Piper è stata uccisa da una dei fanatici che manifestano contro le streghe davanti a Villa Halliwell. Phoebe accetta a condizione che Cole ritorni in tempo per avvisare Prue e Piper prima che Shax attacchi, altrimenti per loro sarebbe finita. La Sorgente, invece, ordina ad un suo servo di uccidere Phoebe e trattenere Cole in modo da impedirgli di avvisare Prue e Piper. Il tempo viene rimandato indietro fino al momento dello scontro tra Prue, Piper e Shax. Stavolta, però, non c'è Phoebe a mandare via il demone e a chiamare Leo. Shax così ferisce gravemente Prue e Piper e uccide il dottore.

Guest star: Matt Malloy (Dott. Griffiths), Michael Bayley Smith (Shax), Mercedes Colon (Elana Dominguez), Marianna Elliot (Alice (Hicks)), Michael Bayley Smith (La Sorgente), Mark Bennington (cameraman), Joe O'Connor (direttore notiziario), Margaret Easley (direttrice notiziario), Tommy Hicks (capitano), Rebekah Louise Smith (Suzie Johnson), Lee Spencer (avvocato), Joe Torrenueva (primo reporter), John Torbett (secondo reporter)

  • N.B: Prue inizia a sviluppare una potenza di telerilevamento che si manifesta pochi secondi prima dell'apparizione del demone Shax. Non è chiaro se questo è stato un ampliamento del suo potere di proiezione astrale.
  • Curiosità: quando si riavvia il tempo, Prue dice che sente un brivido (citato sopra) e la fotocamera inquadra le scale. Se si guarda attentamente mezzo secondo prima che la telecamera si sposti verso Piper è possibile vedere una mano che scende le scale.
  • Curiosità: questo è l'ultimo episodio in cui compare il personaggio di Prue, che si scoprirà morta solo nel primo episodio della quarta serie. Non si è certi se Shannen Doherty avesse già deciso di lasciare il cast di Streghe e se, quindi, il finale di questo episodio dovesse necessariamente significare la morte di Prue.
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione