Episodi di Streghe (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Streghe.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 A Witch's Tail (1) Una sirena di nome Phoebe (prima parte) 22 settembre 2002 27 aprile 2003
2 A Witch's Tail (2) Una sirena di nome Phoebe (seconda parte) 22 settembre 2002 27 aprile 2003
3 Happily Ever After E vissero felici e contenti 29 settembre 2002 4 maggio 2003
4 Siren Song Il canto della sirena 6 ottobre 2002 4 maggio 2003
5 Witches in Tights Superstreghe 13 ottobre 2002 11 maggio 2003
6 The Eyes Have It Occhio per occhio 20 ottobre 2002 11 maggio 2003
7 Sympathy For the Demon Il ritorno di Barbas 3 novembre 2002 18 maggio 2003
8 A Witch In Time Il tunnel del tempo 10 novembre 2002 18 maggio 2003
9 Sam I Am Mi chiamo Sam 17 novembre 2002 25 maggio 2003
10 Y Tu Mummy Tambien La mummia 5 gennaio 2003 25 maggio 2003
11 The Importance of Being Phoebe L'importanza di chiamarsi Phoebe 12 gennaio 2003 1º giugno 2003
12 Centennial Charmed Cento volte streghe 19 gennaio 2003 1º giugno 2003
13 House Call Ossessioni 2 febbraio 2003 8 giugno 2003
14 Sand Francisco Dreamin' Sogni pericolosi 9 febbraio 2003 8 giugno 2003
15 The Day the Magic Died Un arrivo speciale 16 febbraio 2003 15 giugno 2003
16 Baby's First Demon Primi pericoli 30 marzo 2003 22 giugno 2003
17 Lucky Charmed I folletti magici 6 aprile 2003 22 giugno 2003
18 Cat House Crisi matrimoniale 13 aprile 2003 29 giugno 2003
19 Nymphs Just Wanna Have Fun Le ninfe dei boschi 20 aprile 2003 29 giugno 2003
20 Sense and Sense Ability La perdita dei sensi 27 aprile 2003 25 dicembre 2003
21 Necromancing the Stone Un amore passato 4 maggio 2003 25 dicembre 2003
22 Oh My Goddess (1) Oh mie dee! (prima parte) 11 maggio 2003 5 settembre 2004
23 Oh My Goddess (2) Oh mie dee! (seconda parte) 11 maggio 2003 5 settembre 2004

Una sirena di nome Phoebe (prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Piper è incinta e non riesce più ad affrontare i demoni perché ha paura di mettere in pericolo il bambino; Paige intanto ottiene una promozione, divenendo un'assistente sociale, mentre Phoebe ha ottenuto una grande notorietà per la sua rubrica e sta pianificando il divorzio da Cole, ma questo riuscirà a tornare bloccando per il momento le pratiche del divorzio.
Una sirena di nome Miley chiede il loro aiuto, dicendo che se non riuscirà a far dichiarare il suo fidanzato Craig, dovrà morire: ha infatti stretto un patto con la strega del mare, che la renderà umana se egli le dichiarerà il suo amore, ma in caso contrario le prenderà la sua immortalità e lei morirà. Le sorelle riescono a far incontrare i due, ma quando Craig scopre che Miley è una sirena la lascia, e così la strega del mare la rapisce. Il Trio riesce a liberarla, trasformando Phoebe in una sirena e trovando la strega del mare, ma alla fine Phoebe decide di restare nell'oceano.

Una sirena di nome Phoebe (seconda parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Phoebe è sempre più decisa a restare nell'oceano. Piper, per cercare di salvare sua sorella, fa un incantesimo su se stessa per liberarsi dalle sue paure, ma questo le si ritorce contro facendola diventare impavida fino a rischiare la sua vita e quella del bimbo che porta in grembo. Con l'aiuto di Cole le tre sorelle riescono a riportare Phoebe indietro e Cole seppure a malincuore decide di concederle il divorzio e lasciarla libera.

E vissero felici e contenti[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La strega cattiva si libera uccidendo il guardiano delle favole e quando scopre che ci sono tre streghe più forti di lei, Piper, Phoebe e Paige, tenta di eliminarle facendole vittime delle più famose fiabe. Intanto Piper, temendo di non riuscire a proteggere il bambino che porta in grembo, chiede a Leo di far tornare sua nonna sulla terra, ma ad accontentarla non sarà suo marito ma il suo magico bambino.

Il canto della sirena[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una sirena malvagia (Melinda Clarke), bruciata sul rogo per adulterio con un uomo sposato, si vendica sulle coppie sposate, prima seducendo il marito con il suo canto, e poi uccidendo entrambi. Intanto il bambino che Piper porta in grembo fa in modo che, per capire ognuno i problemi dell'altro, Piper e Leo si scambino i poteri. Alla fine la sirena malvagia viene uccisa da Leo con i poteri di Piper.

Superstreghe[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Witches in Tights
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un demone che capta i poteri degli altri usa i disegni magici di un ragazzo, ottenuti grazie a un ricatto, per farsi trasformare in un super cattivo dei fumetti e avere finalmente dei poteri. Dopo aver incontrato il ragazzo le tre streghe decidono di aiutarlo e lui all'insaputa del demone trasforma le tre sorelle in super eroine.

Curiosità: il demone è interpretato da Mark Sheppard che diverrà poi personaggio ricorrente nel serial televisivo Supernatural nei panni del demone Crowley.

Occhio per occhio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Eyes Have It
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Phoebe scopre, attraverso una chiromante, che un demone di nome Cree ruba gli occhi alle zingare nel tentativo di cancellare un incantesimo fatto dal padre. Phoebe, è inoltre preoccupata in quanto non ha premonizioni da mesi e anche il suo potere di levitazione si è drasticamente ridotto. Tuttavia, ella riesce a riprendersi alla meglio: le sue premonizioni, d'ora in poi, saranno più pericolose per lei, in quanto vi interagisce tramite la sua proiezione astrale.

Il ritorno di Barbas[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paige non crede di essere all'altezza del Trio. Intanto il demone della paura, Barbas, vuole impossessarsi dei poteri di Cole per prendere il comando degli inferi e distruggere il potere del Trio. Con l'inganno riesce a convincere Paige a creare una pozione che liberi Cole dai suoi poteri essendo vittima di visioni che lo portano a far del male agli innocenti. Cole acconsente di togliersi i poteri ma nessuno sospetta che così facendo questi passeranno a Barbas. Ormai invincibile il demone intrappola le tre sorelle nella loro stessa casa e le costringe a veder realizzate le loro più grandi paure. Riuscite a superarle Piper, Phoebe e Paige ricreano la pozione per togliere i poteri a Barbas e ridarli a Cole, unico demone a saperli controllare, ma Barbas attacca le sorelle di sorpresa distruggendo la pozione. Paige con il suo potere riesce ad orbitare la pozione direttamente nella bocca di Barbas come Prue aveva fatto in passato con il suo potere di telecinesi. Barbas viene sconfitto e Paige sente di essere all'altezza del suo ruolo nel potere del Trio.

Il tunnel del tempo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Phoebe ha una premonizione in cui vede Miles, il suo nuovo compagno, morire in un conflitto a fuoco. Con l'aiuto di Piper riesce a impedire che la premonizione si avveri, ma stranamente il ragazzo continua a rischiare la morte a causa di misteriosi incidenti, e ogni volta viene salvato da Phoebe. Nel frattempo arriva dal futuro il demone Bacarra, incaricato dal Cole del futuro di salvare Phoebe: difatti Miles è destinato a morire e se la ragazza continuerà a proteggerlo morirà anche lei. Bacarra però non ha nessuna intenzione di salvare Phoebe, e dopo aver cercato il sé stesso del presente insieme a lui attacca le sorelle, riesce a prendere il Libro delle Ombre e a togliere così i poteri alle streghe uccidendo Phoebe e Paige. Piper, disperata per la morte delle sorelle, capisce che l'unico modo per salvarle è ritornare indietro nel tempo e cambiare il passato: trovato il tunnel spazio-temporale che aveva utilizzato Bacarra, ritorna indietro e va dalla Piper dei due giorni precedenti convincendola a non salvare Miles e a far capire a Phoebe che era destino che accadesse.

Mi chiamo Sam[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Paige, al suo primo incarico come angelo bianco, deve proteggere Sam, un brav'uomo che sembra abbia perso la retta via. Quando un angelo nero prova ad attaccare Sam, Paige porta il suo protetto in casa Halliwell e Piper lo riconosce: è l'angelo bianco di sua madre, il padre di Paige. Nel frattempo Cole, distrutto dal dolore per aver perso Phoebe, cerca di suicidarsi facendosi uccidere dalle sorelle, ma scopre di essere diventato invulnerabile. Si scopre inoltre che anche Piper è divenuta invulnerabile, protetta dall'immenso potere della creatura che porta in grembo.

La mummia[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Y Tu Mummy Tambien
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Jeric è un demone che usa il corpo delle streghe per contenere lo spirito della sua amata Isis, sperando che, se riuscirà a trovare una strega abbastanza potente, Isis impossessandosi dei suoi poteri potrà scacciarne via lo spirito e appropriarsi del corpo definitivamente. Finora però l'incantesimo non ha mai funzionato e ben presto la presenza di due anime nello stesso corpo porta la strega alla morte, così quando la strega sta per soccombere, Jeric la mummifica per non far passare oltre lo spirito dell'amata, e si mette alla ricerca di un altro corpo. Stavolta la strega presa di mira è proprio Phoebe, che viene rapita da Jeric e posseduta da Isis. Quando Cole lo viene a sapere, si unisce a Jeric, mummifica Phoebe e aiuta Jeric a rapire Paige. A quel punto, Piper è costretta a scegliere tra le sorelle, poiché se lo spirito di Paige non andrà oltre Isis non libererà Phoebe dalla mummificazione e, se fosse passato oltre lo spirito di Isis, Phoebe sarebbe rimasta una mummia. Piper, però, riesce a trovare il modo di liberare entrambe le sorelle.
Guest star: Adrian Paul

L'importanza di chiamarsi Phoebe[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cole, deciso a riconquistare Phoebe cerca di conquistare il Nesso, una potente forza intrappolata sotto le fondamenta di casa Halliwell. Per farlo organizza una serie di eventi che portano le sorelle ad essere nei guai con la legge, tra questi l'omicidio di una donna a seguito di un incidente stradale con Paige. Piper, per poter far uscire la sorella di prigione, si fa prestare i soldi da un usuraio mettendo la casa come garanzia, ma l'usuraio in realtà è Cole che con questo patto entra in possesso della casa.

Cento volte streghe[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cole compie 100 anni, ma il dolore della perdita di Phoebe è diventato insopportabile, decide così di unirsi alle Incarnazioni ottenendo enormi poteri, tra cui quello di creare una realtà alternativa dove Paige, dopo la morte di Prue, è stata a sua volta uccisa dal demone Shax e quindi non ha mai conosciuto le proprie sorelle. Cole è infatti convinto che se il Trio non fosse stato ricostituito lui e Phoebe non si sarebbero lasciati. Tuttavia il piano di Cole fallisce in quanto Paige, che nel momento in cui Cole compie l'incantesimo stava orbitando, finisce in questa realtà alternativa. All'inizio Paige ha difficoltà a convincere le sue sorelle e Leo di ciò che è effettivamente accaduto, ma poi ci riesce, ricomponendo così il "Potere del Trio": dopo alcuni ripensamenti, Phoebe sceglie di eliminare definitivamente Cole, che scompare anche nella vita reale.

Ossessioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: House Call
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I demoni che le Sorelle hanno eliminato nel corso degli anni hanno creato delle forme di energia negative che continuano a provocare danni in casa Halliwell. Le Sorelle così chiamano uno stregone che le elimini, ma lui, impressionato dall'energia negativa presente in quella casa sospetta che Piper, Phoebe e Paige siano cattive e cerca di distruggerle utilizzando le loro ossessioni. Piper diventa ossessionata dall'ordine e dalla pulizia della casa, Phoebe dal lavoro e dalla concorrenza e Paige dal suo migliore amico-ex fidanzato, di cui è ancora innamorata, prossimo al matrimonio con la sua nuova ragazza.

Sogni pericolosi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sand Francisco Dreamin
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'essere che fa sognare gli uomini è inseguito da un demone braccatore e chiede così aiuto al Trio per salvare se stesso, il suo popolo e i sogni di tutti. Ma il demone fa in modo che i sogni delle sorelle diventino realtà e loro sono costrette a sconfiggere prima i loro demoni interiori per poter eliminarlo.

Un arrivo speciale[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Day the Magic Died
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Piper sviene e viene portata di corsa in ospedale. Dalle analisi emerge che è troppo stressata dalla vita frenetica che svolge, ha la tossiemia e quindi deve riposare. Intanto per il piccolo arrivano numerosissimi regali, tra cui un unicorno. Victor, il padre delle sorelle, si è risposato con una donna, che ignora essere un demone e che cercherà di portare via il bimbo, e di allevarlo nel mondo del male. Questo tentativo però fallisce anche grazie all'aiuto dell'unicorno, dono alquanto particolare fatto dagli anziani, che si rivelerà utilissimo per uccidere il demone, poiché per un prodigio che avviene solo ogni 300 anni, il mondo magico sarà privato della magia e l'unicorno sarà l'unico esserne ancora in possesso. Alla fine tutto si risolve per il meglio e Piper partorisce in casa con l'aiuto delle sue sorelle e darà alla luce un bel maschietto.
Guest star: Cheryl Ladd.

Primi pericoli[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Baby's First Demon
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre le Halliwell iniziano ad abituarsi alla vita con il bambino alla villa, arrivano i primi guai: qualcuno tenta di rapire il piccolo. Paige, recatasi al mercato dei demoni per cercare di scoprire chi sia stato, viene rapita da alcuni demoni chiamati Parassiti.
Phoebe ha un nuovo capo di lavoro, da cui è irresistibilmente attratta, Jason Dean.
Viene inoltre scelto il nome per il bimbo: si chiamerà Wyatt, in onore del papà Leo, e come secondo nome Matthew, in onore della zia Paige.

  • Citazioni: Harry Potter. Paige, parlando del piccolo Wyatt, dice che se a scuola venisse preso in giro "Potrebbe scagliare tutti contro il soffitto come farebbe Harry Potter".

I folletti magici[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Lucky Charmed

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I leprecauni sono minacciati da un demone dagli occhi di serpente che vuole rubare le loro pepite d'oro, fonti della fortuna che trasmettono agli uomini. Paige, venendo a conoscenza da Leo che il mondo sta passando un periodo di sfortuna, pronuncia l'incantesimo della buona sorte che la fa teletrasportare nel mondo dei leprecauni.

Crisi matrimoniale[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Cat House
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando i primi conflitti coniugali causano una perdita di controllo dei poteri di Piper, sua sorella Phoebe fissa un appuntamento con un consulente matrimoniale. Piper fa un incantesimo riuscito male che porta Paige e Phoebe dentro i ricordi di Piper e Leo, dove incontreranno una donna che è in realtà uno spirito famigliare, ed era stata fino a due anni prima la loro gatta Kit.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Quando Paige gira fra i ricordi di Piper e Leo si stupisce che in passato Phoebe sia stata bionda, ma nei primi episodi della quarta stagione Phoebe era bionda e quindi è stato commesso un errore.

Le ninfe dei boschi[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale:
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le tre ninfe dei boschi sono perseguitate da un demone che vuole raggiungere l'acqua magica che rende immortali da esse protetta e i tre spiritelli, dopo la morte di una di loro, chiedono aiuto alle Halliwell per difendersi e per aiutarle a trovare il loro satiro. Piper ferisce il demone che non è più in grado di inseguire le ninfe e Paige viene trasformata in ninfa dalle due rimaste. Il fratello minore del demone si finge il satiro che Paige e le altre due ninfe cercavano e le tre lo conducono alla fonte dell'acqua magica, dopo averlo fatto Paige capisce che è un demone, torna strega e, con le sorelle, lo elimina.

La perdita dei sensi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Crone vuole conoscere la potenza del bambino del Trio e con la magia del totem delle tre scimmie, ruba i sensi alle tre sorelle rendendo Piper cieca, Phoebe sorda e Paige muta. Unendo le forze il Trio riuscirà a sconfiggere anche questa forza demoniaca e Wyatt, orbita per la prima volta per salvare il papà.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

In una scena Paige interroga un demone mentre è intrappolato tra i cristalli scrivendo le domande su dei fogli di carta, all'arrivo di Phoebe il demone dichiara di non saper leggere come Phoebe aveva intuito, visto che i demoni non sono ben "scolarizzati".

Un amore passato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Necromancing the Stone
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Piper, preoccupata che qualche demone interferisca con l'iniziazione di Wyatt, elimina tutti i demoni che potrebbero attaccare il bimbo. Nel giorno della cerimonia invocano nonna Penny che scopre che il suo pronipote è un maschio. Intanto Piper, Phoebe e Paige scoprono l'esistenza del demone Negromante, un fantasma che vuole assorbire tutta la magia delle loro antenate per tornare in vita. Nonna Penny viene sedotta dal demone, suo amante quando erano in vita, ma grazie all'incantesimo della verità pronunciato da Paige anche per risolvere una sua situazione personale, riusciranno a salvare la magia Halliwell.

Oh, mie dee! (prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Quando i Titani, dei della mitologia greca, vengono liberati dopo secoli trascorsi sotto i ghiacci artici, vogliono vendicarsi di coloro che li avevano imprigionati, e cominciano ad uccidere tutti gli anziani, e anche Leo è in pericolo. Nel frattempo, Chris Perry, un misterioso angelo bianco che viene dal futuro, arriva alla villa per informare le sorelle che, se la storia non cambierà e gli anziani continueranno a morire, la magia buona nel futuro sarà completamente persa. Chris guida le Halliwell quando Leo decide, data l'emergenza, di dare alle sorelle i poteri delle dee greche per eliminare i Titani, nonostante il rischio che le sorelle vengano sedotte dagli smisurati poteri di cui adesso dispongono.

Oh, mie dee! (seconda parte)[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Diventate adesso delle potenti dee greche (Phoebe è la dea dell'amore, Piper la dea della Terra e Paige la dea della guerra), le sorelle devono cercare di non venire sedotte dai loro nuovi poteri e di dedicarsi ad eliminare i Titani prima che uccidano tutti gli anziani. Nel frattempo Leo deve decidere se diventare un anziano o rimanere con Piper ed il piccolo Wyatt. La rabbia consuma Piper, permettendo alle sorelle Halliwell di distruggere i Titani.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione