Episodi di Stargate SG-1 (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Stargate SG-1.

La quinta stagione della serie televisiva di fantascienza Stargate SG-1 è composta da 22 episodi e fu trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti dal 29 giugno 2001 sulla rete televisiva Showtime; nel corso della stagione la serie fu trasmessa anche sulla rete inglese Sky One che trasmise l'ultimo episodio il 6 febbraio 2002[1].

Il cast stabile della quinta stagione è inalterato e comprende Richard Dean Anderson nella parte del colonnello dell'Aviazione Jack O'Neill, Michael Shanks nei panni del dottor Daniel Jackson, Amanda Tapping nel ruolo del capitano Samantha Carter e Christopher Judge che interpreta l'alieno Teal'c. La squadra dell'SG-1 è comandata dal generale George Hammond, interpretato da Don S. Davis.

In Italia la serie è stata trasmessa dal canale satellitare Fox. In chiaro i primi otto episodi sono stati trasmessi in prima visione in chiaro da Rai 2 nell'estate 2004. I restanti 14 vennero trasmessi da Rai 3 solo nel gennaio 2008.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Enemies Nemici 29 giugno 2001 5 dicembre 2003
2 Threshold Il ritorno 6 luglio 2001 8 dicembre 2003
3 Ascension Ascensione 13 luglio 2001 9 dicembre 2003
4 The Fifth Man Il quinto uomo 20 luglio 2001 10 dicembre 2003
5 Red Sky Cielo rosso 27 luglio 2001 11 dicembre 2003
6 Rite of Passage Fuoco della mente 3 agosto 2001 12 dicembre 2003
7 Beast Of Burden Bestia da soma 10 agosto 2001 15 dicembre 2003
8 The Tomb La tomba 17 agosto 2001 16 dicembre 2003
9 Between Two Fires Tra due fuochi 24 agosto 2001 17 dicembre 2003
10 2001 2001 31 agosto 2001 18 dicembre 2003
11 Desperate Measures Decisione disperata 7 settembre 2001 19 dicembre 2003
12 Wormhole X-Treme! Wormhole X-Treme 8 settembre 2001 22 dicembre 2003
13 Proving Ground Terreno di prova 28 novembre 2001 23 dicembre 2003
14 48 Hours 48 ore 5 dicembre 2001 24 dicembre 2003
15 Summit Summit 12 dicembre 2001 25 dicembre 2003
16 Last Stand Fuga finale 9 gennaio 2002 26 dicembre 2003
17 Fail Safe Limite di sicurezza 12 dicembre 2001 27 dicembre 2003
18 The Warrior Il guerriero 16 gennaio 2002 29 dicembre 2003
19 Menace Minaccia 16 gennaio 1999 29 dicembre 2003
20 The Sentinel La sentinella 23 gennaio 2002 30 dicembre 2003
21 Meridian Meridiano 30 gennaio 2002 31 dicembre 2003
22 Revelations Rivelazioni 6 febbraio 2002 1º gennaio 2004

Nemici[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra SG-1 si ritrova persa in un'altra galassia, con una nave danneggiata, ed Apophis che minaccia di distruggerli. Teal'C, dopo essere stato sottoposto ad un trattamento di lavaggio del cervello, è nuovamente fedele ad Apophis. Nel frattempo, i Replicatori assumono il controllo delle due navi.

Il ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Con la sua mente alterata da Apophis, Teal'C deve sottoporsi ad un antico rituale per ritrovare se stesso o condurlo alla morte.

Ascensione[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Orlin, un Asceso, assume forma umana per dichiarare a Carter il suo amore ma lei rifiuta e chiama una squadra di bonifica. Orlin scompare e Hammond pensando che Carter deliri le chiede di sottoporsi a una valutazione psicologica, quando Carter torna a casa Orlin si ripresenta e le chiede di condividere almeno per una volta la comunione spirituale delle sue emozioni.

Il quinto uomo[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra SG1 viene attaccata da un gruppo di Jaffa. Carter, Teal'c e Jackson riescono a passare lo Stargate, ma O'Neill e il tenente Tyler cadono vittime di un'imboscata e vengono perciò spinti oltre le linee nemiche. Ma chi è veramente il tenente Tyler?

Cielo rosso[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Xenobiologia di Stargate SG-1#K'Tau.

Il team SG-1 scopre che l'aver usato lo Stargate per raggiungere un nuovo mondo rischia di condurre alla distruzione di quello stesso mondo. Così chiedono aiuto agli Asgard per risolvere il problema, ma gli Asgard decidono di non intervenire, e anche la popolazione del pianeta si rifiuta di ascoltare i consigli dell'SG-1.

Fuoco della mente[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al suo 14º compleanno Cassandra inizia a dimostrare delle particolari doti che la fanno ammalare, ma che al tempo stesso conducono il team SG-1 sul suo pianeta natale (P8X-987) dove viene scoperto un oscuro segreto.

Bestia da soma[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team SG-1 scopre una civiltà che sta utilizzando gli Unas come schiavi. Così i membri della squadra devono insegnare alla tribù di Chaka, un amico di Daniel, il concetto di insurrezione.

La tomba[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il team SG-1 deve collaborare di nuovo con l'unità russa, dopo che una loro squadra è scomparsa mentre stava ispezionando uno ziggurat alieno.

Tra due fuochi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Tollan offrono alla Terra nuove ed avanzate armi tecnologiche. Inizia una investigazione che porterà ad una scoperta sul mondo natale dei Tollan.

2001[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I membri della squadra SG-1 incontrano un nuovo potenziale alleato nella loro guerra contro i Goa'uld, ma purtroppo non sono a conoscenza di tutti i segreti che gli Ashen nascondono.

Decisione disperata[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Carter viene rapita da un uomo malato ed in punto di morte, il quale sta cercando un simbionte per salvarsi. Così O'Neill è costretto ad allearsi con un poco di buono allo scopo di ritrovare Sam.

Wormhole X-Treme[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre una nave aliena si avvicina alla Terra, la squadra SG-1 ritrova un vecchio amico, il quale ha creato uno show televisivo ispirandosi alle vicende del programma Stargate.

Terreno di prova[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre sta addestrando alcuni cadetti in una struttura segreta, il Colonnello O'Neill deve affrontare la possibilità di una incursione aliena nel Quartier Generale. Così l'uomo si vede costretto a coinvolgere i suoi allievi in una reale operazione di battaglia.

48 ore[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un disastro allo Stargate blocca Teal'C durante il passaggio, intrappolandolo nella rete degli anelli, così il gruppo deve recarsi in Russia per chiedere aiuto.

Summit[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Tok'ra informano il commando stargate che i signori del sistema stanno organizzando un incontro al vertice e attuano un piano per distruggerli con una potente arma chimica facendo infiltrare Daniel Jackson al summit. Intanto la SG1 si reca su Revanna, la base dei Tok'ra.

Fuga finale[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Mentre su Revanna la base Tok'ra è saotto l'assedio di Zipacna, Daniel Jackson scopre che il Goa'uld Anubis è ancora vivo e che è lui il mandante di Osiris,così decide di non uccidere i signori del sistema per non spianare la strada ad Anubis, tenta però di salvare Sarah.

Limite di sicurezza[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La Terra è minacciata da un asteroide in rotta di collisione. La SG-1 viene mandata con una bomba al naquadah a far saltare l'asteroide ma qualcosa va male, la navicella precipita sull'asteroide e l'asteroide precipita verso la Terra.

Il guerriero[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un carismatico leader dei Jaffa sta cercando di fomentare la ribellione della sua gente contro i Goa'uld. Per questo chiede aiuto ed alleanza alla Terra. Così crea un nuovo pianeta natale dei Jaffa, grazie alle armi dei Signori del Sistema i cui eserciti sono stati sconfitti.

Minaccia[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La squadra SG-1 trova un mondo controllato dai Replicatori ed una giovane ragazza che potrebbe conoscere il segreto per la salvezza degli Asgard.

La sentinella[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Gli uomini della SG-1 trovano un mondo sotto assedio dalle forze di Anubis. La squadra è costretta a collaborare con due criminali per evitare l'invasione.

Meridiano[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I Kelowniani (abitanti di una delle nazioni del pianeta Langara) rischiano l' estinzione, nel tentativo di costruire un'arma di distruzione di massa a base di naquadriah, un variante di naquadah molto più potente. Un incidente minaccia la vita di migliaia di persone e Daniel Jackson sacrifica la sua vita per salvarli, esponendosi ad una dose letale di radiazioni. In seguito verrà anche accusato da questi ultimi di aver sabotato la ricerca dell' arma.

Rivelazioni[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Heimdall (Stargate).

L'SG-1 riesce ad infiltrarsi nella nave madre di Anubis, il quale sta per sferrare un attacco ad un laboratorio sotterraneo degli Asgard.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato che la messa in onda su Sky One anticipava quella su Showtime, a partire dall'episodio 13 la data della prima TV USA riportata si riferisce alla data della trasmissione su Sky One.
Stargate SG-1
Stagioni Prima stagione · Seconda stagione · Terza stagione · Quarta stagione · Quinta stagione · Sesta stagione · Settima stagione · Ottava stagione · Nona stagione · Decima stagione
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione