Episodi di Squadra Speciale Cobra 11 (tredicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Squadra Speciale Cobra 11.


Titolo originale Titolo italiano Prima TV Germania Prima TV Italia
1-179 Auf eigene Faust (durata doppia) Testimone a Berlino (durata doppia) 4 settembre 2008 25 maggio 2010
2-180 Am Ende der Jugend Addio giovinezza 11 settembre 2008 1º giugno 2010
3-181 Rabenmutter L'arma del ricatto 18 settembre 2008 1º giugno 2010
4-182 Schattenmann Sotto pressione 25 settembre 2008 15 giugno 2010
5-183 Unter Druck Un poliziotto per amico 2 ottobre 2008 15 giugno 2010
6-184 Wer einmal lügt L'uomo ombra 9 ottobre 2008 22 giugno 2010
7-185 Der Verrat Tradimento 16 ottobre 2008 22 giugno 2010
8-186 Die Leibwächter La guardia del corpo 23 ottobre 2008 29 giugno 2010
9-187 Begraben Sepolto 30 ottobre 2008 29 giugno 2010
10-188 Im Aus Loschi affari 5 marzo 2009 30 giugno 2010
11-189 Die Braut La sposa 12 marzo 2009 6 luglio 2010
12-190 Genies unter sich Il bambino tra le stelle 19 marzo 2009 6 luglio 2010
13-191 Das Komplott Il complotto 26 marzo 2009 13 luglio 2010
14-192 Die schwarze Madonna La mappa del tesoro 2 aprile 2009 15 luglio 2010
15-193 Himmelfahrtskommando Dall'inferno al paradiso 9 aprile 2009 20 luglio 2010

Testimone a Berlino[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Semir (Erdogan Atalay) deve scortare a Berlino Harald Flashmann, il testimone chiave di un processo contro un boss della droga olandese, Sander Kalvus (Huub Stapel), sopravvissuto all'esplosione del suo elicottero causata da Semir, che ha giurato vendetta a Sander per aver ucciso Chris Ritter. Con lui c'è Ben Jäger (Tom Beck), il suo nuovo collega, figlio di un multimilionario, con il quale si crea subito una forte ostilità. Quando i sicari ingaggiati dall'avvocato di Kalvus cercano di ucciderli, i due agenti mettono da parte i dissapori e diventano una supercoppia. In ogni caso Kalvus riesce ad essere scagionato e fugge, dedicandosi nuovamente ai suoi traffici. I due vanno poi all'incontro di Kalvus con alcuni colombiani per uno scambio di droga e Ben con uno stratagemma li inganna, e i trafficanti si uccidono a vicenda e gli unici sopravvissuti sono Kalvus e un suo uomo. Infine, durante uno scontro all'ultimo sangue su un camion, riescono ad arrestare Kalvus e a vendicare Chris. Ma in ogni caso Chris doveva essere vendicato in ogni modo e Semir lo ha fatto ma arrestandolo non uccidendolo. Adesso Semir può sentirsi meglio con il nuovo compagno Ben anche se la squadra la hanno già formata ma non per il verso giusto come aveva fatto Semir con gli altri compagni.

Addio giovinezza[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Wer einmal lügt
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un uomo originario dello stesso quartiere dove è cresciuto Semir muore precipitando da un cavalcavia. Subito i sospetti si concentrano su una banda di estorsori, a carico dei quali non ci sono però prove delle loro attività illegali, a causa del timore indotto sulle vittime, che le induce a non testimoniare...

Guest star: Eralp Uzun (Cem), Kerstin Thielemann (Isolde Maria Schrankmann), Mariangela Scelsi (Tayfuns Freundin), Tim Seyfi (Tayfun Yilmaz), Willi Herren (Mike)

L'arma del ricatto[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Rabenmutter
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Una ragazza madre, Katrin, vuole recuperare il rapporto con la figlia e, per farlo, è costretta a sfidare una potente organizzazione criminale, che vuole qualcosa da lei. Si scoprirà che questa misteriosa esigenza è un video posseduto da lei, nel quale sono presenti le riprese di un omicidio compiuto dai membri della stessa, e con il quale lei ha intenzione di ricattare l'organizzazione, nella speranza di farsi pagare lautamente, ed avere una disponibilità economica tale da permettere una vita sufficientemente agiata a lei e alla figlia. Naturalmente i picciotti del gruppo faranno di tutto per riavere il video indietro eliminando allo stesso tempo due scomodissime testimoni, ma l'operato di Semir e Ben scongiurerà il peggio proprio quando i malviventi sembrano avere la meglio.

Sotto pressione[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Unter Druck
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un gioielliere viene turbato dal ritorno improvviso di un suo vecchio complice appena uscito di prigione: Thomas Sturm. Intanto Ben, durante un inseguimento, perde la pistola d'ordinanza rubata da Sturm...

Un poliziotto per amico[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Am Ende der Jugend
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Semir e Ben provano ad aiutare un ragazzino che è scappato di casa convinto che il compagno della madre, Thomas Berger, sia un poco di buono. I due poliziotti gli danno ragione...

L'uomo ombra[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Schattenmann
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ben e Semir vengono coinvolti in una sparatoria mentre stanno percorrendo l'autostrada. Nel bosco oltre il cavalcavia trovano il badge insanguinato di una hostess di un'agenzia di eventi di Colonia, Nicole Topfer. Con il proseguire delle indagini, viene ritrovato il corpo di Nicole, e i due si trovano a discutere con il commissario Bohm del distretto in cui è stato ritrovato il cadavere, sulla giurisdizione del corpo, ad aiutare l'autostradale arriva il sostituto procuratore Saskia Ehrbach, che poi si scoprirà la fidanzata di Ben, dopo una notte passata insieme, Saskia e Ben discutono sull'uscire allo scoperto come coppia, la loro storia è segreta perché Saskia è un superiore di Ben e le relazioni tra colleghi non sono gradite; Ben viene cacciato di casa dalla compagna, la quale il mattino seguente viene ritrovata morta nel suo salotto, sul luogo del delitto a capo delle indagini c'è il commissario Bohm, che accusa Ben di omicidio, il quale gli sferra un pugno, per poi andarsene inseguito da Semir. Ben seduto nel soggiorno di casa sua, con un post-it in mano, scrittogli da Saskia ("Wünsch dir ein schöner Tag, Schatz. Kuss Saskia" "ti auguro una splendida giornata, tesoro. baci Saskia")ricorda tutti i bei momenti trascorsi insieme; all'arrivo di Semir che gli comunica che deve andare in commissariato, per una deposizione spontanea, Ben scoppia a piangere dicendo che se lui fosse rimasto lì lei non sarebbe morta. Nel tragitto verso il commissariato, Ben riceve una telefonata, è un uomo che ha visto Saskia prima che venga uccisa, alla quale aveva mostrato dei video hard che coinvolgevano Nicole Topfer e alcuni esponenti della polizia e della magistratura. Quando Ben e Semir arrivano sul luogo dell'incontro l'uomo viene ucciso sotto i loro occhi, i due si lanciano all'inseguimento, però a metà vengono bloccati da Bohm e i suoi uomini. Alla fine si scopre che i tre omicidi, quello di Nicole Topfer, quello di Saskia Ehbach e dell'uomo detentore dei video, sono collegati e il mandante è il capo di uno dei vertici della magistratura del nord Reno Westfalia. Ovviamente Ben viene scagionato e può tornare in servizio effettivo con Semir. l'episodio si conclude con Ben in lacrime.

Tradimento[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Der Verrat
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un ex allievo della Engelhardt è stato ucciso da una potente organizzazione di spaccio di droga, comandata da Mario Crämer. Le indagini riveleranno che il giovane si era infiltrato nella banda e che avrebbe dovuto consegnare molto a breve le prove che avrebbero incastrato i criminali; visto il tempismo e gli avvenimenti immediatamente successivi si inizia ben presto a sospettare di una possibile talpa, fino a quando le successive scoperte degli investigatori porteranno ad un risvolto inatteso e terribile: Meyer, il vice procuratore ed ex amante della Engelhardt, potrebbe essere la talpa.

La guardia del corpo[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Leibwächter
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo l'addio di Anna Engelhardt, Semir e Ben si imbattono casualmente in un cecchino che credono voglia uccidere Said, un industriale facoltoso e protetto da guardie del corpo, tra le quali c'è anche Maria...

Sepolto[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Begraben
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ben viene sotterrato vivo da Wolf, da lui arrestato grazie alla testimonianza della sua ex moglie Melanie. Per Semir inizia una corsa contro il tempo per salvare il collega.

Loschi affari[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Im Aus
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Kim Krüger è il nuovo capo del distretto Cobra 11 ed intanto Ben e Semir vanno a casa di Susanne per informarla che la sua auto ha provocato un grave incidente. Lei, però, non ricorda nulla. Sa solo che la sera prima ha partecipato a un party per l'inaugurazione di un parco. Sottoposta alle analisi del sangue, si scopre che è stata drogata: che cosa è successo a quella festa?

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.507.000 – share 11,36%[1]

La sposa[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Die Braut
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

La sorella di Ben viene rapita durante il proprio ricevimento di nozze. All'inizio, sia Ben che il fidato collega Semir, pensano si tratti di uno scherzo, ma ben presto dovranno ricredersi...

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.300.000 – share 9,63%[2]

Il bambino tra le stelle[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Genies unter sich
  • Diretto da:
  • Scritto da:

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un bambino autistico viene trovato in autostrada. Ben e Semir devono riaccompagnarlo a casa, ma giunti all'appartamento trovano la madre agonizzante e due aggressori in fuga.

  • Ascolti Italia: telespettatori 2.627.000 – share 11,31%[2]

Il complotto[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ben assiste ad un omicidio nel palazzo di fronte al suo. Corre subito in strada per fermare l'assassino ma durante l'inseguimento rimane ferito un bambino ed è costretto a fermarsi. Sulla scena del crimine però non è rimasta alcuna traccia. Nessuno, quindi, crede al suo racconto, tranne il collega: Semir.

La mappa del tesoro[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ben è all'università per restituire un libro ad una sua ex ragazza, ma proprio quel giorno viene ucciso il professor Schilling. Insieme a Semir e alla sua amica, Ben riesce a scoprire che oltre al delitto si nasconde il furto di un prezioso documento: una mappa del tesoro che porta ad una leggendaria reliquia.

Dall'inferno al paradiso[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un hotel di lusso, due criminali rubano un'ingente somma di denaro a due facoltosi giocatori di poker. Fuggendo, i rapinatori provocano un incidente e sul posto accorrono Semir e Ben. Accade però il peggio: uno dei due riesce a fuggire, portando con sé il denaro, mentre l'altro, preso dal panico inizia a sparare contro la polizia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ TvBlog: Ascolti TV di mercoledì 30 giugno 2010
  2. ^ a b TvBlog: Ascolti TV di marterdì 6 luglio 2010
  3. ^ TvBlog: Ascolti TV di marterdì 13 luglio 2010
  4. ^ TvBlog: Ascolti TV di giovedì 15 luglio 2010
  5. ^ TvBlog: Ascolti TV di martedì 20 luglio 2010


Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione