Episodi di South Park (undicesima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Episodi di South Park.

L'undicesima stagione di South Park è stata trasmessa originariamente negli Stati Uniti su Comedy Central a partire dal 7 marzo 2007.

In Italia è stata trasmessa da Comedy Central nel 2008.

Episodi[modifica | modifica sorgente]

Codice di produzione Titolo italiano Titolo originale Prima TV USA Stati Uniti Prima TV Italia Italia
1 1101 Le mie più sentite scuse a Jesse Jackson With Apologies to Jesse Jackson 7 marzo 2007 2008
2 1102 Cartman fa schifo Cartman Sucks 14 marzo 2007 2008
3 1103 Caccia ai pidocchi Lice Capades 21 marzo 2007 2008
4 1104 Hildog The Snuke 28 marzo 2007 2008
5 1105 Fantastico speciale di Pasqua Fantastic Easter Special 4 aprile 2007 2008
6 1106 Lesbiche alla riscossa D-Yikes! 11 aprile 2007 2008
7 1107 La notte dei barboni viventi Night of the Living Homeless 18 aprile 2007 2008
8 1108 Le petit Tourette Le Petit Tourette 3 ottobre 2007 2008
9 1109 Lo stronzo più grosso del mondo More Crap 10 ottobre 2007 2008
10 1110 Terra dell'Immaginazione 1ª parte Imaginationland Episode I 17 ottobre 2007 2008
11 1111 Terra dell'Immaginazione 2ª parte Imaginationland Episode II 24 ottobre 2007 2008
12 1112 Terra dell'Immaginazione 3ª parte Imaginationland Episode III 31 ottobre 2007 2008
13 1113 Rockstar system Guitar Queer-o 7 novembre 2007 2008
14 1114 La lista The List 14 novembre 2007 2008

Le mie più sentite scuse a Jesse Jackson[modifica | modifica sorgente]

Randy offende gli afroamericani alla versione statunitense de La ruota della fortuna (Wheel of Fortune) per colpa di una lettera, causando al figlio dei problemi a scuola; intanto Cartman combatte contro un uomo affetto da nanismo.

Cartman fa schifo[modifica | modifica sorgente]

Cartman invita Butters a dormire a casa sua, e durante la notte si fotografa con in bocca il pene di Butters mentre dorme, in modo da farlo passare per gay, ma appena scopre che in questo modo sarebbe lui ad essere considerato omosessuale, cerca di annullare il tutto mettendo a sua volta il proprio pene nella bocca di Butters, per «invertire la polarità gay». I due vengono sorpresi dal padre di Butters, che pensa che il proprio figlio sia bi-curioso e, su consiglio del prete della cittadina, lo manda in un campeggio cattolico per "disintossicarsi" dall'omosessualità. Il centro sembra non funzionare granché, visto che diversi bambini continuano a suicidarsi a causa del senso di colpa istigato dal personale. Butters riuscirà ad impedire che il suo amichetto gay Bradley faccia altrettanto gettandosi da un ponte.

Intanto Cartman ha smarrito la foto compromettente ed è fermamente convinto che gliel'abbia sottratta Kyle. Cerca così di recuperarla denunciandone la scomparsa alla polizia e richiedendo la mediazione di sua madre. Poiché la foto non salta fuori e Cartman non vuole che Kyle la mostri a tutta la scuola, decide di batterlo sul tempo facendone una copia e mostrando lui stesso ai suoi compagni di classe la foto col pene in bocca, finendo col fare una figuraccia.

Caccia ai pidocchi[modifica | modifica sorgente]

I pidocchi hanno colpito gli alunni di South Park. Clyde pensa di esserne la causa e decide di nasconderlo alla sua classe.

Hildog[modifica | modifica sorgente]

I ragazzi devono sventare un complotto che ha come protagonisti i terroristi russi, islamici e gli inglesi che vogliono riconquistare gli Stati Uniti.

Fantastico speciale di Pasqua[modifica | modifica sorgente]

Mentre la famiglia Marsh decora le uova in occasione della Pasqua, Stan chiede al padre quale sia l'analogia tra la resurrezione di Cristo e un coniglio che nasconde delle uova colorate. Non soddisfatto della risposta, fa la stessa domanda all'uomo travestito da coniglio pasquale del centro commerciale. L'uomo dà delle risposte evasive al bambino e fa una telefonata misteriosa, avvertendo l'interlocutore che "qualcuno fa troppe domande". In strada Stan viene inseguito fino a casa da un gruppo di persone travestite da conigli. Randy gli rivela che anche lui fa parte di una società segreta che protegge il segreto del coniglio di pasqua il "Club degli uomini lepre". Gli uomini della famiglia Marsh fanno parte dell'organizzazione da generazioni, perciò anche Stan viene iniziato. Durante la cerimonia, prima che il segreto gli venga rivelato, dei ninja irrompono nella villa dove si nascondono. È compito di Stan portare in salvo Palla di neve, il coniglio sacro. I membri del club vengono catturati e alcuni addirittura uccisi. Perciò Stan chiede a Kyle aiuto, confessando tutto. Insieme vanno dal Professor Teabag (caricatura di Sir Leigh Teabing, personaggio del Il codice da Vinci di cui l'intero episodio è una parodia[1]) che gli fa notare come nell'Ultima Cena di Leonardo Da Vinci sia dipinto un uovo davanti a San Pietro. I ricercatori hanno scoperto, guardando con un laser, che sotto il dipinto San Pietro non è stato raffigurato come essere umano, bensì come lepre. Questa tesi viene dimostrata dal professore facendo notare anche che la mitria del Papa è un copricapo adatto solo ad un leporide. Cristo ha voluto nominare a capo della chiesa un animale perché simbolo di purezza, al contrario dell'uomo. La Chiesa sta nascondendo questa verità ai fedeli e il Club degli uomini lepre da secoli dipinge le uova per mantenere vivo il segreto. Palla di neve è quindi il vero erede al trono papale, in quanto discendente di San Pietro.

I ninja del Vaticano scoprono che il coniglio è nella villa del professore, perciò Stan e Kyle fuggono. Disperato, Stan invoca Gesù, ma egli non si manifesta. Arrivati al Vaticano, i due bambini hanno intenzione di consegnare il coniglio al vescovo William Anthony Donohue, in cambio del padre. Avendo incrociato le croci mentre ci giurava sopra, Donohue slealmente si prende il coniglio e imprigiona anche i bambini. Finalmente Gesù appare al Vaticano, dopo essere morto in Iraq. Donohue ordina ai ninja di uccidere Gesù, ma Papa Ratznger ribatte dicendo <<Non credo che uccidere Gesù sia molto cristiano!>> Dopodiché viene catturato anche lui e Donohue prende il potere. Per scappare dalla cella, Gesù chiede a Kyle di ucciderlo tagliandogli la gola per poter resuscitare fuori dalle sbarre. Kyle all'inizio è contrariato (<<Forse non capisci, io sono ebreo e ho qualche difficoltà a uccidere Gesù!>>) ma quando gli promette che Eric Cartman non lo verrà mai a sapere, lo trafigge. Resuscitato, Gesù destituisce Donohue dalla sua carica e lo uccide. Alla fine Palla di neve diventerà Papa e Stan imparerà che "deve tenere la bocca chiusa, dipingere uova senza fare domande".

Lesbiche alla riscossa[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere stato lasciato per l'ennesima volta, la signora Garrison scopre il mondo delle lesbiche e il bar Les Bos che frequentano che è stato comprato dai persiani. L'episodio è una parodia del film 300.

La notte dei barboni viventi[modifica | modifica sorgente]

L'aumento dei senzatetto a South Park preoccupa gli abitanti. Il quartetto allora decide di intervenire per risolvere la questione.

Le petit Tourette[modifica | modifica sorgente]

Cartman scopre le gioie della sindrome di Tourette e Kyle cerca di fermare il diabolico piano dell'amico per metterla in uso.

Lo stronzo più grosso del mondo[modifica | modifica sorgente]

La costipazione che ha Randy Marsh porta a sfidarlo con Bono degli U2 a chi produce le feci più grosse.

Terra dell'Immaginazione 1ª parte[modifica | modifica sorgente]

Terra dell'Immaginazione 2ª parte[modifica | modifica sorgente]

Terra dell'Immaginazione 3ª parte[modifica | modifica sorgente]

Rockstar system[modifica | modifica sorgente]

Stan e Kyle, in casa del primo, giocano a Guitar Hero di fronte ai loro amici, e riescono ad ottenere 100.000 punti, iniziando così a considerarsi delle rockstar. Vengono contattati un uomo di nome Charles Kincade dell'omonima società di talenti che vuole divenire il loro manager, ottenendo risposta positiva da entrambi e una firma per un contratto di un anno oltre che un party a casa di Kincade; il loro prossimo obiettivo sarà raggiungere il milione di punti.

Un altro giorno, Stan e Kyle continuano ad allenarsi e a canzone finita Charles inventa uno stratagemma per disfarsi di Kyle pensando che Stan (riluttante ad accettare) potrà raggiungere l'obiettivo solo con un giocatore migliore al suo fianco; quest'ultimo, Thad, si rivela capace di suonare addirittura acusticamente col controller non collegato. Quando Kyle scoprirà la nuova coppia allenarsi senza di lui se ne va disgustato (verrà poi ingaggiato per suonare con Guitar Hero al bowling locale) e Stan, chiaramente non più tranquillo, non riesce proprio a legare con Thad, finendo presto per litigare pesantemente con lui e spingendolo a lasciare la coppia, per la rabbia di Charles. A questo punto Stan ne ha abbastanza di Guitar Hero e si reca al negozio di videogiochi per prendersi un normale titolo di guida, ma il riascolto di una canzone precedentemente suonata con Kyle lo spinge a fare retromarcia e a riformare la vecchia coppia. Kyle, rivisto al bowling, accetta e lascia il suo impiego dopo l'incoraggiamento dello stesso proprietario.

Infine, Butters va al campo di basket della cittadina per radunare il gruppo di amici lì presente ed avvertirli che Stan e Kyle si sono riuniti per provare a raggiungere il milione di punti: giunti a casa di Stan, tutti assistono all'agognato raggiungimento del traguardo, ma Stan e Kyle, invece di complimenti, ricevono dal gioco la scritta «You are fags», provocandone la rabbia e l'abbandono dei controller. Il loro posto viene preso da Butters e Cartman.

La lista[modifica | modifica sorgente]

I ragazzi di South Park scoprono da Butters che le loro compagne di classe hanno creato una lista su di loro, ordinati dal più carino al più brutto; dopo due tentativi orditi da Cartman, riescono finalmente a rubare la lista e scoprono che essa pone Clyde al primo posto e Kyle all'ultimo, con Cartman appena sopra quest'ultimo. Kyle, che inizialmente era l'unico a non interessarsi della lista, si deprime moltissimo, mentre Clyde si monta la testa e inizia a flirtare con molte bambine della scuola, mostrando comunque pietà per Kyle e rassicurandolo che Abramo Lincoln, noto per essere brutto, ha avuto comunque successo nella vita. Kyle, in un atto di depressione, inizia a frequentare i ragazzi più brutti, e inizia a pensare di bruciare la scuola dopo il suggerimento di un bambino di nome Jamal. Poco dopo di notte, Kyle riceve la visita del fantasma di Lincoln, che gli spiega che la bruttezza può essere per certi versi una benedizione; i bambini brutti come Jamal non hanno niente da perdere e devono guadagnarsi quel che vogliono, rinforzando così la propria personalità, mentre la gente di bell'aspetto diventerà vuota d'animo quando la bellezza svanirà col tempo. Kyle decide comunque di andar avanti col suo piano, dicendo che non vuole aspettare tanto tempo per rendersi conto della benedizione e soffrirebbe comunque troppo nel frattempo per la difficoltà e miseria della sua situazione attuale.

Nel frattempo Stan, preoccupandosi per l'amico, chiede all'ex fidanzata Wendy perché Kyle è stato votato come il più brutto. Wendy inizia a investigare e scopre che le votazioni sono state pilotate in favore di Clyde perché alcune bambine lo volevano far diventare popolare per giustificare gli appuntamenti con lui e ottenere scarpe nuove gratis per via del lavoro del padre del giovane. Questo spiega perché la vera lista è stata nascosta e sostituita da una falsa, quella rubata dai maschi. Wendy ruba l'elenco vero e corre insieme a Stan per cercare Kyle, che sta per incendiare la scuola.

Stan e Wendy spiegano la verità a Kyle, ma Bebe appare improvvisamente e li minaccia con una pistola, ammettendo che la scelta di Kyle come il più brutto è stata solo una coincidenza del piano. Comunque Wendy ha chiamato la polizia che arriva giusto in tempo: Bebe è scioccata, mentre Wendy ne approfitta per scaraventarsi addosso a lei e toglierle la pistola. Questa fa inavvertitamente partire uno sparo senza colpire nessuna delle due contendenti, ma che vola fino a casa di Kenny, colpendo a morte quest'ultimo dietro la testa mentre cena con la famiglia. Bebe viene arrestata e Kyle si rifiuta di vedere la vera lista (decide di bruciarla), mostrando di aver imparato la lezione che gli ha dato il fantasma di Abramo Lincoln. Nel frattempo Wendy ammette a Stan che la vicenda ha rinsaldato il suo buon rapporto con lui andato perso da tempo; sfortunatamente per lei, però, Stan non ha perso il vizio delle prime stagioni di vomitarle involontariamente addosso prima di un bacio.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Movie connections for "South Park" Fantastic Easter Special (2007), Internet Movie Database. URL consultato il 30 novembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]