Episodi di Raven (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Raven (serie televisiva).

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Party Animal Compleanno... animale 17 gennaio 2003 9 febbraio 2003
2 Wake Up,Victor Svegliati, Victor 17 gennaio 2003 10 febbraio 2003
3 Mother Dearest Mammina cara 17 gennaio 2003 11 febbraio 2003
4 Test of Friendship Prova d'amicizia 17 gennaio 2003 16 febbraio 2003
5 A Fish Called Raven Un pesce di nome Raven 24 gennaio 2003 23 febbraio 2003
6 Smell of Victory L'odore della vittoria 31 gennaio 2003 2 marzo 2003
7 Campaign in the Neck Campagna elettorale 7 febbraio 2003 9 marzo 2003
8 Saving Psychic Raven Fenomeni da baraccone 21 febbraio 2003 23 marzo 2003
9 The Parties Le feste 28 febbraio 2003 30 marzo 2003
10 Ye Olde Dating Game Il ballo di primavera 28 marzo 2003 1º aprile 2003
11 Dissin' Cousins La cugina 10 aprile 2003 30 aprile 2003
12 Teach Your Children Well Attenzione: mamma in classe 2 maggio 2003 20 maggio 2003
13 Driven to Insanity Maniere da zotico 30 maggio 2003 10 giugno 2003
14 A Dog By Any Other Name Notte da cane 20 giugno 2003 30 luglio 2003
15 Saturday Afternoon Fever Un sabato con la mamma 11 luglio 2003 21 agosto 2003
16 A Fight at the Opera Una lite all'Opera 8 agosto 2003 30 agosto 2003
17 Psychics Wanted Cercasi sensitiva 22 agosto 2003 9 settembre 2003
18 If I Only Had a Job Se avessi un lavoro 12 settembre 2003
19 Escape Claus Regali di Natale 5 dicembre 2003 24 dicembre 2003
20 Separation Anxiety Ansia da separazione 19 dicembre 2003 marzo 2004
21 To See or Not to See Vedere o non vedere 5 marzo 2004 aprile 2004

Compleanno... animale[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Party Animal
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Michael Poryes, Susan Sherman & Dava Savel

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven si diverte a punzecchiare Cory fino a quando ha una visione in cui il fratello le dice in faccia "ti odio". Quando i genitori sono costretti a letto per un'intossicazione alimentare, Raven si offre di sostituirli nell'organizzazione della festa di compleanno di Cory, così non potrà dire di odiarla: la buona riuscita del party è molto importante per il fratellino, in quanto il giorno prima si è festeggiato il compleanno del suo rivale Billy ed è stato un evento memorabile. Raven ingaggia "Ricky il rettile", un addestratore di serpenti, che però mangia lo stesso piatto di spaghetti avariati che ha fatto star male i genitori: per non far fallire la festa, Raven è costretta a esibirsi con i serpenti, ma lo spettacolo non piace ai giovani ospiti. Raven interrompe Cory prima che possa dirle di odiarla: proprio in quel momento la maialina di "Ricky il rettile" partorisce un cucciolo e Billy dice a Cory che questa festa è stata migliore della sua.

  • Guest star: Nick Meaney ("Ricky il rettile"), Deven Lorenza Calhoun (Billy), Michael Tyler Henry (Jamie)

Svegliati, Victor[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Wake Up,Victor
  • Diretto da: Ken Ceizler
  • Scritto da: Edward C. Evans e Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Cory e il suo amico Miles ipnotizzano Victor, con l'effetto di addormentarlo proprio quando si apprestava a comparire in un programma televisivo di cucina.

Mammina cara[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Mother Dearest
  • Diretto da: Lee Shallat Chemel
  • Scritto da: Bob Keyes e Douglas Keyes

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven risponde male al signor Petracelli che decide di convocare i suoi genitori. Raven non vuole che sappiano della faccenda, anche perché le hanno appena regalato la linea telefonica privata come premio per essere diventata una ragazza responsabile. Raven si presenta al colloquio travestita da sua madre, ma Petracelli vuole vederle tutte e due insieme e, dopo un lungo tira e molla, il professore se ne va dispettato. Raven è contenta di averla scampata quando arrivano davvero i suoi genitori che avevano ricevuto un messaggio da Petracelli e viene smascherata: Raven accetta la punizione che consiste nella perdita del telefono. Eddie e alcuni compagni hanno perso i loro armadietti perché il bulletto Brendan vuole avere quelli vicini al rubinetto dell'acqua. Raven, mentre è travestita, si finge la madre di Eddie e intimorisce Brendan che restituisce gli armadietti indebitamente presi.

Prova d'amicizia[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Test of Friendship
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Bob Keyes e Douglas Keyes

Trama[modifica | modifica sorgente]

Eddie è riuscito finalmente a entrare nella squadra di pallacanestro della scuola e per rimanerci deve mantenere la sufficienza in tutte le materie: fino adesso se l'è sempre cavata studiando il minimo indispensabile, ma Raven ha una visione in cui viene bocciato al test di spagnolo. Raven e Chelsea, che avevano sostenuto l'esame l'anno precedente, vanno a parlare con la Senorita Rodriguez per avvertirla che molti studenti trovano i suoi test troppo difficili e quindi stanno pensando di passare al francese. Le due ragazze decidono comunque di tenere Eddie all'oscuro della visione, tentando disperatamente di prepararlo in un solo giorno ad affrontare l'esame. I risultati sono decisamente scarsi e Chelsea si lascia sfuggire la visione di Raven, la quale ha visto il foglio del compito ma non vuole imbrogliare: Eddie la accusa di non essere una vera amica, così Raven gli dà le risposte. Il giorno dopo la Senorita Rodriguez informa Raven e Chelsea di aver accolto il loro suggerimento e aver cambiato il compito, rendendolo però ancora più difficile: le due provano ad avvertire Eddie che le risposte non sono più valide, ma non riescono a farsi capire. Allora salgono sull'impalcatura dei lavavetri, dove attirano la sua attenzione e gli fanno arrivare il messaggio. Eddie riesce a superare la prova, mentre Raven e Chelsea sono messe in punizione.

Un pesce di nome Raven[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: A Fish Called Raven
  • Diretto da: Fred Savage
  • Scritto da: Carla Banks-Waddles, Michael Poryes, Dava Savel e Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven ha una visione in cui Eddie, appena entrato nella squadra di basket, fa un canestro decisivo all'ultimo minuto. La perfida Serena riesce a origliare tutto e minaccia Raven di rivelare a tutti il suo dono. Ora, spetta a Raven sabotare la partita di Eddie per mantenere intatta la sua reputazione.

L'odore della vittoria[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Smell of Victory
  • Diretto da: Lee Shallat Chemel
  • Scritto da: Laura Perkins-Brittain, Michael Poryes e Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven deve aiutare Ben "Puzzola" Sturky con un progetto di scienze. Tuttavia, il suo odore insopportabile rappresenta una grande difficoltà quando si tratta di completare il suo modello del DNA. Nel frattempo, Eddie cerca di conquistare una ragazza della scuola, che si rivela duro quando si sveglia con un brufolo enorme sul mento.

Campagna elettorale[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Campaign in the Neck
  • Diretto da: Lee Shallat Chemel
  • Scritto da: Laura Perkins-Brittain, Michael Poryes e Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven ha una visione in cui la sua miglior amica Chelsea perde una votazione elettorale. Per evitare che la sua visione si avveri, si arruola con Eddie e Cory per aiutare la sua campagna. Tuttavia, le cose non saranno poi così facili come potrebbe sembrare.

Fenomeni da baraccone[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Saving Psychic Raven
  • Diretto da: Sean McNamara
  • Scritto da: Jeff Abugov e Michael Feldman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre sta giocando a pallavolo, Raven ha una visione stupida (Chelsea che si spezza un'unghia) e viene colpita da una pallonata, diventando lo zimbello della scuola. Raven è stanca di sentirsi diversa a causa del suo dono e si reca nel centro di studio dei fenomeni paranormali diretto dal dottor Sleevmore, dove conosce molti ragazzi "speciali" come lei. Eddie e Chelsea non mandano giù il fatto che Raven li abbia scaricati per stare con i suoi nuovi amici e la pongono davanti a una scelta precisa: o loro o i ragazzi paranormali. Raven sceglie di tornare a stare con Eddie e Chelsea, ignorando le difficoltà che dovrà affrontare in futuro nel vivere con persone normali.

Le feste[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Parties
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Jeff Abugov e Michael Feldman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven è molto eccitata perché, dopo tantissimo tempo, organizzerà la sua prima grande festa. La sua acerrima nemica Niky le fa uno scherzo e manda all'aria il party. Così, con l'aiuto di Chelsea ed Eddie, Raven decide di rovinare la festa di Niky.

Il ballo di primavera[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Ye Olde Dating Game
  • Diretto da: Matthew Diamond
  • Scritto da: Michael Feldman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Dopo una visione di Raven, quest'ultima rivela la sua cotta a Gabriel, che la invita al ballo in maschera di primavera. Purtroppo Raven deve rifiutare l'invito del puzzone Ben Sturky, che l'aveva già invitata qualche giorno prima.

La cugina[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Dissin' Cousins
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

La viziata cugina di Raven, Andrea, viene ospitata dalla famiglia Baxter. Però Raven ha una visione in cui Andrea bacia Eddie, follemente innamorato di lei. Intanto i due iniziano a conciliare, così il sogno di Eddie diventa realtà.

Attenzione: mamma in classe[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Teach Your Children Well
  • Diretto da: Tony Singletary
  • Scritto da: Beth Seriff e Geoff Tarson

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il professor Lawler diventa preside della scuola superiore di Raven e quindi la cattedra di letteratura resta vuota. E la sostituta è proprio Tonya, la madre di Raven, che crea un forte imbarazzo alla figlia di fronte ai suoi compagni di classe!

Maniera da zotico[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Driven to Insanity cena
  • Diretto da: Matthew Diamond
  • Scritto da: Dava Savel

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven esce con un ragazzo molto più grande di lei che si chiama Matthew. Ma nutaralmente questa relazione non viene accettata da Tonya e Victor. Nonostante ciò, Raven, disubbidendo di nascosto ai genitori, accetta l'invito di Matthew di trascorrere una serata insieme, ma quando i due arrivano al ristorante Matthew risulta essere un ragazzo molto maleducato e per niente affascinante...

Notte da cane[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: A Dog by Any Other Name
  • Diretto da: Gerren Keith
  • Scritto da: Michael Poryes e Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Chelsea si mette insieme a un ragazzo molto affascinante e carino di nome Sam. Le cose si complicano tuttavia quando Raven scopre che Sam, oltre che il suo ragazzo, è il nome del cane di Chelsea.

Un sabato con la mamma[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Saturday Afternoon Fever
  • Diretto da: Matthew Diamond
  • Scritto da: Michael Poryes e Susan Sherman

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven è costretta a passare tanto tempo con Tonya, in modo da rinforzare il legame madre-figlia. Ma la nostra veggente aveva già molti programmi per il weekend come un'uscita al cinema insieme ad Eddie e al rubacuori della scuola, Ricky. Tuttavia, Raven tenta di andare tutte e due le occasioni con conseguenze disastrose.

Una lite all'Opera[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: A Fight at the Opera
  • Diretto da: David Kendall
  • Scritto da: Beth Seriff e Geoff Tarson

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sia Raven che Chelsea sono entrambe entrate a far parte dello Spettacolo d'Arte della Bayside. Le due finiranno per litigare perché Raven vuole fare uno spettacolo sullo shopping e fare la protagonista, mentre Chelsea vuole fare uno spettacolo sulle piogge acide. Cosa farà Eddie?

Cercarsi sensitiva[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Psychics Wanted
  • Diretto da: Sean McNamara
  • Scritto da: Maria Espada

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven conosce nella scuola un musicista jazz chiamato Quiz, per cui s'innamorerà perdutamente. Peccato che ad una trasmissione televisiva, deve sostituire la veggente Cassandra per far colpo su di lui.

Se avessi un lavoro[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: If I Only Had a Job
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Carla Banks-Waddles e Laura Perkins-Brittain

Trama[modifica | modifica sorgente]

Victor è licenziato da Augustyn, il locale nel quale lavorava come cuoco, perché in disaccordo con il nuovo capo Briggs. Raven, che si sente responsabile per l'accaduto, si traveste da cantante famosa e va nel locale per farlo riassumere.

Regali di Natale[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Escape Claus
  • Diretto da: Matthew Diamond
  • Scritto da: Carla Banks-Waddles

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven è impaziente di aprire i regali di Natale perché sa che sua madre le ha comprato una collana. Indossandola Raven la rompe e marina la scuola per andare al centro commerciale a comprarne una nuova.

Ansia da separazione[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Separation Anxiety
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Carla Banks-Waddles e Dava Savel

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven ha una visione in cui Victor dice a Tonya "credo proprio che dobbiamo dividerci". Quindi, Raven, erroneamente, pensa che i suoi genitori intendano divorziare e cerca di impedirlo, ricreando l'atmosfera romantica del loro primo appuntamento.

Vedere o non vedere[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: To See or Not to See
  • Diretto da: Richard Correll
  • Scritto da: Carla Banks-Waddles e Dava Savel

Trama[modifica | modifica sorgente]

Raven ha delle visioni sbagliate su Eddie e Chelsea, i quali mettono il dubbio il suo dono psichico. A consolare Raven però ci pensa sua nonna Vivian.

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione