Episodi di Law & Order: Criminal Intent (terza stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Law & Order: Criminal Intent.

La terza stagione della serie televisiva Law & Order: Criminal Intent è stata trasmessa negli USA dal 28 settembre 2003 al 23 maggio 2004 sul network NBC. In Italia è invece andata in onda dal 19 febbraio al 4 giugno 2005 su Rete 4, ma senza trasmettere gli episodi 19 e 21.

La stagione è caratterizzata dalla temporanea assenza per maternità di Kathryn Erbe (la detective Alexandra Eames) dall'episodio 5 all'episodio 11 (ma con brevi apparizioni in molti episodi). In questo periodo il suo posto è stato occupato da Samantha Buck, che ha interpretato il personaggio della detective Lynn Bishop.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Undaunted Mettle Ardore intrepido 28 settembre 2003 19 febbraio 2005
2 Gemini Gemelli 5 ottobre 2003 19 febbraio 2005
3 The Gift Oscuri presagi 12 ottobre 2003 26 febbraio 2005
4 But Not Forgotten Il sapore della vendetta 19 ottobre 2003 26 febbraio 2005
5 Pravda Un onesto assassino 26 ottobre 2003 5 marzo 2005
6 Stray Mappe mentali 2 novembre 2003 5 marzo 2005
7 A Murderer Among Us La morte nell’anima 9 novembre 2003 12 marzo 2005
8 Sound Bodies Siddharta 16 novembre 2003 12 marzo 2005
9 Happy Family Famiglia felice 23 novembre 2003 16 aprile 2005
10 F.P.S. ...tutto un programma 4 gennaio 2004 19 marzo 2005
11 Mad Hops La palla al balzo 11 gennaio 2004 19 marzo 2005
12 Unrequited Bisogno d’amore 18 gennaio 2004 16 aprile 2005
13 Pas de Deux Danza mortale 15 febbraio 2004 16 aprile 2005
14 Mis-Labeled Scambio di etichette 22 febbraio 2004 23 aprile 2005
15 Shrink-Wrapped Disturbi familiari 7 marzo 2004 23 aprile 2005
16 The Saint Il santo 14 marzo 2004 23 aprile 2005
17 Conscience Problemi di coscienza 28 marzo 2004 28 maggio 2005
18 Ill-Bred Cavalli di razza 18 aprile 2004 28 maggio 2005
19 Fico Di Capo Sete di potere 9 maggio 2004 n.d.
20 D.A.W. Alleviare il dolore 16 maggio 2004 4 giugno 2005
21 Consumed La vita perduta 23 maggio 2004 n.d.

Ardore intrepido[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un giovane architetto viene ucciso con un colpo di cacciavite al collo nei pressi della stazione di Pennsylvania. Il suo notevole interesse per il famoso collega Ben Laurette ed il fatto che entrambi fossero in competizione per il progetto relativo alla ricostruzione del World Trade Center porta gli investigatori ad interessarsi a Laurette ed alla sua movimentata vita privata. Eames annuncia che farà da madre surrogata per la sorella.

Gemelli[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due ottici che vendono lenti a contatto colorate e un chirurgo plastico trovano la morte a distanza di poco tempo. La scia di sangue coinvolge persone che per professione sono legate alla modifica dell'aspetto fisico.

Oscuri presagi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un operatore di ripresa viene ritrovato cadavere nel bagagliaio della sua auto, non lontano da tre chiese e dall'appartamento dove vive la presunta amante del padre. L'indagine porta molto lontano, fino a coinvolgere santeria, galeotti e veggenti.

Il sapore della vendetta[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dalle ricerche di una donna scomparsa emerge che essa si stava occupando, per conto dell'ex-cognata, di alcune questioni fiscali relative al fratello, morto l'11 settembre 2001 durante un furto. Un approfondimento rivela che l'uomo svolgeva una insospettabile "professione".

Un onesto assassino[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Pravda
  • Diretto da: Alex Zakrzewski
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Dell'assassinio di una giornalista vengono sospettati il suo direttore ed il suo collega. Nelle indagini Goren viene affiancato dalla nuova partner Bishop, dopo che la detective Eames è stata destinata a mansioni di ufficio in vista della maternità.

Mappe mentali[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Stray
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Elizabeth Benjamin, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Due poliziotti e due criminali vengono uccisi durante un'operazione sotto copertura riguardante il commercio illegale di armi. Fin dai primi rilievi salta agli occhi del detective Goren la caratteristica dell'assassino di creare mappe mentali per memorizzare percorsi. Il denaro segnato usato durante l'operazione viene utilizzato di lì a poco per pagare la cauzione ad una giovane donna dal passato ricco di violenza.

La morte nell’anima[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: A Murderer Among Us
  • Diretto da: Steve Shill
  • Scritto da: Diana Son, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una donna di origine argentina viene trovata morta nella cantina della sua abitazione dopo una lite col marito, principale sospettato. Quando risulta chiaro che la presunta vittima si è suicidata, inscenando un omicidio e facendone ricadere la responsabilità sul consorte, le ferite di genere molto vario rinvenute sul suo corpo appaiono come un messaggio della donna per i detective.

Siddharta[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sound Bodies
  • Diretto da: Jean de Segonzac, Frank Prinzi
  • Scritto da: René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In una piccola comunità residente su un'isola, durante un dibattito molto acceso che coinvolge gli interessi di tutta la popolazione, alcuni partecipanti vengono avvelenati. Una vittima era l'ultima persona rimasta a tenere aperto un contenzioso riguardante la morte del figlio e di due suoi amici avvenuta alcuni mesi prima in un incidente marittimo. Un approfondimento della vicenda evidenzia che si è trattato invece di un sabotaggio accuratamente preparato.

Famiglia felice[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Happy Family
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Marlane Gomard Meyer, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nelle indagini sull'assassinio di un uomo i sospettati sono i suoi parenti più stretti, tutti interessati alla sorte dei figli ed all'ingente patrimonio di famiglia.

  • Note: L'episodio presenta alcune analogie con il caso di Ted Ammon (EN) .

...tutto un programma[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: F.P.S.
  • Diretto da: Darnell Martin
  • Scritto da: Gerry Conway, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una giovane donna viene scaraventata dalla terrazza del suo appartamento. La vittima aveva recentemente perso il lavoro perché ritenuta responsabile di numerose frodi informatiche. La sua passione per i videogiochi online conduce però le indagini in tutt'altra direzione.

La palla al balzo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mad Hopes
  • Diretto da: Christopher Swartout
  • Scritto da: Jim Sterling, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'omicidio di un detective privato incaricato di trovare un giovane e promettente cestista porta all'attenzione degli investigatori le vicende di diversi compagni di squadra le cui famiglie si sono recentemente separate e il cui tenore di vita è improvvisamente cresciuto.

Bisogno d’amore[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Unrequited
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Stephanie Sengupta, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una segnalazione anonima fa riaprire un vecchio caso relativo alla morte di un uomo. Le indagini di Goren ed Eames - ritornata in servizio - partono dalla vedova, una donna che usa le sue ricchezze per alimentare la sua modesta carriera di attrice, e dall'uomo che si occupa delle sue mondane raccolte di fondi.

Danza mortale[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Pas de Deux
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un riparatore di fotocopiatrici mette a segno diverse rapine in banca, minacciando i cassieri con una bomba attaccata al petto, finché l'ordigno non esplode, uccidendolo. Gli investigatori capiscono che nei precedenti colpi la bomba non era vera e che l'uomo aveva un complice. Nuove rapine vengono compiute da una donna con la stessa metodologia.

Scambio di etichette[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Mis-Labeled
  • Diretto da: Joyce Chopra
  • Scritto da: Elizabeth Benjamin, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I pezzi del corpo di un rappresentante farmaceutico vengono ritrovati in due valigie dirette all'aeroporto. L'uomo era recentemente tornato dal sud est asiatico, dove era responsabile territoriale, per provare a salvare la relazione con la moglie, ma era intenzionato a ripartire prima del previsto.

Disturbi familiari[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Shrink-Wrapped
  • Diretto da: Jean de Segonzac
  • Scritto da: Diana Son, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le indagini sulla morte di un trombettista portano alla luce le manipolazioni che avvengono nella famiglia della sua psichiatra ed amante.

Il santo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: The Saint
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Marlane Gomard Meyer, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un ordigno uccide un'avvocatessa con un getto di soda caustica. La vittima, che da giovane era stata testimone di un miracolo attribuito ad un prete in corso di canonizzazione, aveva da poco ricevuto una vecchia poesia scritta da un'amica d'infanzia, suicidatasi di recente. Il testo presenta dei riferimenti ad alcune menzogne proferite in passato. Col procedere delle indagini, emergono altre lettere legate ai miracoli del religioso.

  • Note: l'episodio presenta alcune analogie con il caso di Mark Hofmann (EN) .

Problemi di coscienza[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Conscience
  • Diretto da: Alex Chapple
  • Scritto da: Gerry Conway, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una neurologa muore in piscina, uccisa da una dose letale di farmaci e dimetilsolfossido presenti nei suoi guanti palmati. La vittima era convinta di essere in grado di comunicare con una donna in stato vegetativo la cui sorte è in bilico tra i genitori, propensi a staccare la spina, ed il marito, deciso a mantenerla in vita.

Cavalli di razza[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Ill-Bred
  • Diretto da: Steve Shill
  • Scritto da: Jim Sterling & René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Un cavallo ed una veterinaria vengono uccisi la sera precedente ad una competizione ippica. Il fatto che la partecipazione dell'animale alla gara fosse in dubbio induce i detective a ritenere che il suo omicidio sia un tentativo di condurli su una falsa pista e che il bersaglio principale dell'assassino fosse la donna. Analizzando le cartelle cliniche dei cavalli seguiti dal medico, l'attenzione degli investigatori cade su una femmina che senza né gareggiare né essere una fattrice veniva spostata frequentemente in tutto il mondo. Fanno così la conoscenza del suo stalliere, di sua moglie, addestratrice di cavalli, della loro ricca datrice di lavoro e dei segreti che i tre nascondono.

Sete di potere[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Fico Di Capo
  • Diretto da: Alex Zakrzewski
  • Scritto da: Stephanie Sengupta, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le indagini sull'assassinio di un testimone in un processo di mafia portano Goren e Eames ad una famiglia mafiosa ormai disgregata, all'interno della quale è in corso una sanguinosa scalata per il potere.

Alleviare il dolore[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: D.A.W.
  • Diretto da: Frank Prinzi
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Le indagini sulla morte di una donna investita da tre automobili rivelano come la vittima fosse stata drogata e come l'incidente non fosse così casuale. La donna era alla ricerca di un gioiello appartenuto alla madre, deceduta per cause naturali in presenza del suo medico e poi rapidamente cremata secondo una sua volontà scritta. La presenza di altri casi analoghi porta l'attenzione dei detective sull'uomo.

  • Note: l'episodio presenta diverse analogie con il caso di Harold Shipman.

La vita perduta[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Consumed
  • Diretto da: Steve Shill
  • Scritto da: Warren Leight, René Balcer

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una sera tre ispanici vengono uccisi nel giro di pochi minuti con pochi e precisi colpi di pistola. Le analisi forensi stabiliscono che l'arma usata è quella di un poliziotto del quale si è persa ogni traccia. L'uomo, che da un anno presenta uno strano comportamento a seguito di un'aggressione subita, ricompare nel tunnel di una linea della metropolitana con una gamba fratturata e senza ricordi delle ultime ore.

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione