Episodi di Grey's Anatomy (quinta stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Grey's Anatomy.

La quinta stagione della serie televisiva Grey's Anatomy è stata trasmessa negli Stati Uniti dal 25 settembre 2008 al 14 maggio 2009 sul canale ABC.

Con 14.520.000 telespettatori, è il dodicesimo programma più visto della stagione televisiva USA 2008-2009.

In Italia la stagione è stata trasmessa in prima visione dal 26 gennaio al 13 luglio 2009 su Fox Life di Sky. In chiaro la prima parte della quinta stagione (episodi 1-8) è stata trasmessa dal 3 settembre al 24 settembre 2009 su Italia 1. La seconda parte (episodi 9-24) è andata in onda dal 12 novembre 2009 al 17 dicembre 2009 sullo stesso canale.

Brooke Smith lascia la serie dopo il settimo episodio della stagione, perché non viene reputata all'altezza del suo ruolo all'interno della story-line.

Questa è l'ultima stagione in cui è presente il personaggio di George O'Malley. L'attore che lo interpreta, T.R. Knight, lascia la serie al termine della stagione.

Kevin McKidd appare in ventidue episodi della stagione nel ruolo del dott. Owen Hunt; sarà tra i personaggi fissi a partire dalla sesta stagione.

Jessica Capshaw appare in undici episodi della stagione nel ruolo della dott.ssa Arizona Robbins; sarà tra i personaggi fissi a partire dalla sesta stagione.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Dream a Little Dream of Me (Part I) Sognami - 1ª parte 25 settembre 2008 26 gennaio 2009
2 Dream a Little Dream of Me (Part II) Sognami - 2ª parte 25 settembre 2008 2 febbraio 2009
3 Here Comes the Flood Piove sul bagnato 9 ottobre 2008 9 febbraio 2009
4 Brave New World Il nuovo mondo 16 ottobre 2008 16 febbraio 2009
5 There's No 'I' in Team In una squadra non c'è posto per l'"io" 23 ottobre 2008 23 febbraio 2009
6 Life During Wartime La vita durante la guerra 30 ottobre 2008 2 marzo 2009
7 Rise Up Sollevarsi 6 novembre 2008 9 marzo 2009
8 These Ties That Bind Legami indissolubili 13 novembre 2008 16 marzo 2009
9 In the Midnight Hour Nel cuore della notte 20 novembre 2008 23 marzo 2009
10 All By Myself Per conto mio 4 dicembre 2008 30 marzo 2009
11 Wish You Were Here Vorrei che tu fossi qui 8 gennaio 2009 6 aprile 2009
12 Sympathy for the Devil Compassione per il diavolo 15 gennaio 2009 13 aprile 2009
13 Stairway to Heaven Una scala per il paradiso 22 gennaio 2009 27 aprile 2009
14 Beat Your Heart Out Battito accelerato 5 febbraio 2009 4 maggio 2009
15 Before and After Prima e dopo 12 febbraio 2009 11 maggio 2009
16 An Honest Mistake Un errore in buona fede 19 febbraio 2009 18 maggio 2009
17 I Will Follow You Into The Dark Ti seguirò nell'oscurità 12 marzo 2009 25 maggio 2009
18 Stand By Me Stammi vicino 19 marzo 2009 1º giugno 2009
19 Elevator Love Letter Lettere d'amore in ascensore 26 marzo 2009 8 giugno 2009
20 Sweet Surrender Dolce resa 23 aprile 2009 15 giugno 2009
21 No Good at Saying Sorry (One More Chance) Non riuscire a dire "mi dispiace" 30 aprile 2009 22 giugno 2009
22 What a Difference a Day Makes Che differenza può fare una giornata... 7 maggio 2009 29 giugno 2009
23 Here's to Future Days Ai giorni futuri 14 maggio 2009 6 luglio 2009
24 Now or Never Ora o mai più 14 maggio 2009 13 luglio 2009

Sognami - 1ª parte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'episodio inizia con un incubo di Meredith che, pur essendo tornata insieme a Derek, nutre ancora molte paure sul loro rapporto: Meredith sogna che Derek muoia. Meredith sta pensando di chiedere a Derek di trasferirsi a vivere da lei. Viene pubblicata la graduatoria dei migliori ospedali universitari del paese: Webber spera che il Seattle Grace abbia una buona posizione, ma le sue aspettative e quelle degli altri chirurghi vengono deluse quando si scopre che il Seattle Grace è solo al dodicesimo posto. Lexie aiuta George per ripetere gli esami. Derek e Rose discutono in sala operatoria. Callie ed Erica sono imbarazzate per il bacio, e sfociano in una discussione sul comportamento professionale. Inizia a nevicare. In ospedale arriva una limousine con tre eleganti signore che non riescono a contattare i propri mariti. Ritroveranno questi ultimi quando la Bailey e Christina dirotteranno le loro ambulanze dal Mercy West al Seattle Grace. Con loro, in una delle ambulanze, c'è il dottor Owen Hunt, affascinante chirurgo d'emergenza arruolato nell'esercito. Izzie, Meredith e Alex hanno un diverbio. Meredith assilla Cristina sul rapporto con Derek e alla fine Christina le dice che sta commettendo una grave errore e che tra lei e Derek le cose non andranno bene. Dopo la discussione, Christina esce dall'ospedale e scivola sul pavimento ghiacciato; proprio in quel momento un lastrone di ghiaccio cade dal tetto e le si conficca nello stomaco. Meredith corre a chiamare aiuto.

Sognami - 2ª parte[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Cristina si trova svenuta a terra e sogna la sua vecchiaia da zitella con Meredith. A soccorrere Christina arriva il dottor Owen Hunt. Callie ha fatto delle ricerche sulle procedure di congelamento e convince il Capo a dare l'autorizzazione che Derek le ha negato. Tuttavia, durante l'operazione ci sono delle brutte complicazioni e la Torres si fa prendere dal panico. La Hahn tuttavia riesce a calmarla e quindi a salvare il paziente. Alex convince la Bailey di operare l'uomo adultero prima della mezzanotte, così che a pagare l'operazione sia l'assicurazione dell'uomo. La Bailey fa rimettere l'orologio della sala operatoria indietro. Hunt parla della sua esperienza militare con Christina; dopo, Webber gli offre un posto di lavoro ma lui vuole tornare nel deserto e prima di andare bacia Christina. Meredith e Cristina affrontano nuovamente l'argomento convivenza perché per Meredith è importante il parere dell'amica. Izzie vede Alex nella camera con una ragazza e uscendo dall'ascensore trova Denny ad aspettarla, mentre lei indossa il suo abito fucsia. Il mattino seguente Webber avvisa il personale dell'ospedale che da ora in poi ci sarà un maggior grado di severità in ospedale.

Piove sul bagnato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale Here Comes the Flood
  • Diretto da: Michael Pressman
  • Scritto da: Shonda Rhimes e Krista Vernoff

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Meredith vuole interrompere la terapia perché ritiene che, adesso che è felice, non ne ha più bisogno. La psicologa però glielo sconsiglia vivamente, spiegandole che c'è molto altro di cui parlare. Derek vuole sfrattare Izzie e Alex dalla casa di Meredith, ma lei non è affatto d'accordo. Webber riunisce il personale dell'ospedale per chiarire le nuove regole ed il nuovo protocollo di insegnamento che verrà messo in pratica: tutti gli specializzandi dovranno studiare tutti i campi della chirurgia, tutti i responsabili dovranno "insegnare con entusiasmo" e dovranno avere un comportamento professionale, insegnando equamente, lasciando da parte le relazioni interpersonali, imparando anche l'arte della comprensione e della compassione. Meredith e la Bailey si occupano di Shelley Boden, una ragazza di 30 anni col cancro del colon al quarto stadio. Durante un intervento però i medici scoprono che la situazione è davvero brutta e non ci sono molte speranze di sopravvivenza per la ragazza. Derek, assistito da Christina, si occupa di Philip Berry, un uomo di 63 anni che soffre di mal di testa cronico da sette anni e nessuno è mai riuscito a guarirlo. Derek vuole provare con una lobotomia frontale, ma Lexie è convinta che l'uomo abbia solo bisogno di un otorino, così si rivolge a Mark sapendo che lui è anche specializzato in otorinolaringoiatria. Mark scopre infatti che l'uomo ha semplicemente un'infiammazione di un nervo nel naso, perciò necessita di una semplice operazione. Alex affianca la Hahn, occupandosi di Jack O'Brien, un uomo con un aneurisma dell'aorta addominale. L'uomo sembra essere molto sfortunato: gli si è rotto il tostapane, il suo gatto è scappato, il suo portico è crollato, nel suo televisore si vede tutto verde e l'uomo scivola in ospedale in un corridoio a causa di una pozza d'acqua, la moglie lo ha lasciato, il suo commercialista lo ha derubato, l'ospedale sembra volergli crollare addosso, tanto che addirittura mentre lo stanno operando gli crolla addosso il soffitto della sala operatoria. Durante l'intervento, Alex si accorge che l'uomo ha un tumore maligno al pancreas. Il tumore però viene subito asportato ed essendo solo al primo stadio la scoperta è stata una vera fortuna per l'uomo, che non dovrà neanche affrontare la chemio. Il crollo del soffitto ha salvato la vita dell'uomo. George deve ridare l'esame, assistito da un supervisore, ma non appena George apre il plico inizia a piovere nella stanza in cui si trovano dal soffitto, perché è scoppiata una tubatura. Così Webber gli permette di interrompere l'esame e di risostenerlo successivamente sotto la sua supervisione. Izzie propone ad Alex di andare a vivere insieme, ma Alex si rifiuta perché non ha abbastanza denaro per dare una caparra per la nuova casa. Allora Izzie propone a Christina di andare a vivere in un appartamento di cui ha trovato un annuncio. Alla fine Christina decide di trasferirsi proprio in quell'appartamento, ma con Callie, mandando Izzie su tutte le furie. Erica si arrabbia con Callie perché ha parlato con Mark della loro relazione. Cristina va dalla psicologa di Meredith, la dottoressa Wyatt, per chiederle di convincere Meredith a proseguire la terapia e di consigliarle di non mandare via i suoi coinquilini. Alla fine, Meredith decide di non cacciare Izzie ed Alex da casa. Lexie e Mark si incontrano al bar da Joe ed iniziano a conoscersi un po'.

Il nuovo mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale Brave New World
  • Diretto da: Eric Stoltz
  • Scritto da: Shonda Rhimes e Debora Cahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Aiutate da Meredith ed Erica, Christina e Callie si trasferiscono nel nuovo appartamento. Erica propone a Callie di uscire insieme a cena per un vero e proprio appuntamento. Callie è preoccupata per l'appuntamento e ne parla con la Bailey che resta sconvolta e non riesce a proferire parola. Più tardi, la Bailey consiglia a Callie di parlare con Erica delle aspettative e delle regole della loro vita sessuale. Mentre aspetta Meredith a casa sua, Derek trova in un armadio un vecchio diario della madre di lei, ma non lo legge e neanche Meredith vuole leggerlo. George è preoccupato per l'esito del test, che non è ancora arrivato. Visto gli specializzandi devono occuparsi di tutte le branche della chirurgia, Christina viene assegnata al Poliambulatorio, Alex e Izzie al pronto soccorso e Meredith in chirurgia cardiotoracica con la Hahn. Izzie deve mettere dei punti al signor Arnie Grandy, un uomo a cui la moglie ha tirato il telecomando, ma si accorge che il suo paziente ha un tic nervoso alla bocca. Izzie così decide di fargli qualche esame di accertamento, sospettando un problema neurologico. Quando Alex capisce che l'uomo potrebbe rivelarsi un caso interessante, lo ruba ad Izzie, dicendo invece a Derek che è stata proprio lei a volergli lasciare il caso. Derek ed Alex scoprono che il disturbo è causato da un tumore dietro agli occhi e decidono di operarlo. Quando Izzie scopre dell'imbroglio di Alex, parla male di lui al paziente, convincendolo a chiedere di riavere proprio Izzie come medico, parlando con Derek. Così ad operare l'uomo sono Mark, Derek ed Izzie. Meredith e George si occupano di Duncan Pailey, un bambino di 8 anni che deve sottoporsi ad un intervento delicato e rischioso, perché ha un disturbo alla valvola aortica causato da un'endocardite batterica. A causa di ciò, il bambino deve subire un autotrapianto polmonare, ma non vuole essere operato e cerca di fuggire. George riesce a rassicurare il bambino. Meredith dice alla Hahn di aver già eseguito un'anastomosi sull'arteria coronaria, così la Hahn le permette di eseguirne una parte, ma in sala operatoria capisce che Meredith le ha mentito e che è stata Christina ad istruirla sulla procedura. L'intervento comunque finisce bene. Christina si occupa di una donna con cute fragile e chiede un consulto a Mark. Mark è convinto che si tratti semplicemente di un rash cutaneo, mentre Christina pensa a qualcosa di peggio. Mark manda Christina in dermatologia a prendere dei medicinali per curare la donna. In dermatologia, Christina nota che lì il clima è molto più rilassato rispetto a Chirurgia, così chiama i suoi amici e tutti loro si siedono su un divano a chiacchierare ed osservare gli specializzandi di dermatologia e la loro tranquillità. La paziente di Christina ha una crisi e decide di farle un esame bioptico della cute. Alla fine della giornata, gli specializzandi si ritrovano di nuovo in dermatologia ed arrivano alla conclusione che tutta quella tranquillità non fa di certo per loro. George viene a sapere che ha passato il test e corre da Izzie e Meredith per dargli la bella notizia. Alex chiede scusa ad Izzie per il suo atteggiamento. Callie ed Erica decidono di procedere con calma con la loro relazione. Meredith e Cristina leggono insieme il diario della madre di Meredith.

In una squadra non c'è posto per l'"io"[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale There's No 'I' in Team
  • Diretto da: Randall Zisk
  • Scritto da: Jenna Bans

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Al Seattle Grace Hospital ci si prepara per un trapianto multiplo di reni, a lungo atteso. La Bailey è entusiasta ed emozionata, perché si tratta di un progetto su cui ha lavorato da molto tempo. Si tratta di 12 operazioni, 6 trapianti di rene in 6 sale operatorie, tutti contemporaneamente. È una donazione crociata di reni compatibili, anche detta trapianto domino. L'intervento però rischia di saltare, perché una delle donatrici scopre che il marito l'ha tradita con un'altra delle donatrici. La Bailey riesce a convincerla ugualmente a partecipare al trapianto, facendole capire l'importanza del suo gesto per tutte quelle persone. Alla fine, l'intervento termina piuttosto bene, anche se Meredith in sala operatoria fa cadere accidentalmente un rene ed i medici fanno di tutto per salvarlo. In una famosa rivista medica di neurochirurgia viene pubblicato il risultato della ricerca sul tumore al cervello condotta da Derek e Meredith, ma la scoperta viene chiamata semplicemente "metodo Sheperd", così Meredith si arrabbia con Derek perché, pur avendolo aiutato, non è stata citata nell'articolo. Alla fine Derek le chiede scusa. Webber assegna a George i suoi nuovi specializzandi e Lexie si arrabbia perché non l'ha richiesta come specializzanda. Callie ed Erica sono andate a letto insieme. Callie racconta a Mark che non è stata una bella esperienza, ma decide di farsi insegnare da lui come fare al meglio. Alex e Izzie vengono coinvolti nel caso di uno dei pazienti ed hanno varie divergenze, ma alla fine Izzie tenta di convincerlo che lei tiene molto a lui e non lo deluderà. Alla fine della discussione lui la bacia. Cristina è amareggiata perché è convinta che oltre a Burke non ci siano veri uomini al mondo. Proprio in quel momento Christina vede, seduto al bar di Joe, Owen Hunt che dice a Joe che il giorno dopo inizierà a lavorare all'ospedale.

La vita durante la guerra[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Una mattina, prima di andare a lavoro, Meredith decide di aprire qualche scatolone di sua madre e ritrova Jane anatomica, la bambola che sua madre le aveva regalato quando aveva cinque anni. Izzie ed Alex sono andati a letto insieme ed ora Alex vuole sapere da Izzie se il loro è un rapporto aperto oppure no. In ospedale, il Dottor Shepherd ed il Dottor Sloan incontrano il neo assunto, il dottor Owen Hunt, responsabile del reparto di traumatologia. Meredith e Cristina scappano via, subito dopo che quest'ultima vede Hunt e Christina racconta a Meredith che si erano baciati. Intanto il dottor Webber dice alla Bailey che vuole renderla il miglior chirurgo dell'ospedale e che deve iniziare a risolvere le situazioni anche senza il suo aiuto. Richard assegna alla Bailey il caso di Tori, una bimba di 10 anni con un tumore inoperabile all'addome. Miranda chiama Meredith ad assisterla. Il capo vuole che la Bailey trovi un modo per operarla comunque. Seguendo un'idea di Meredith, la Bailey, Richard e la Hahn operano la bambina. L'operazione termina bene e la bambina è salva. Tutti gli altri specializzandi partecipano ad un'esercitazione pratica organizzata dal Dottor Hunt. Hunt appare subito molto cruento e fa usare agli specializzandi come cavie per l'esercitazione dei maiali. Comunque, tutti gli specializzandi si adeguano. Solo Izzie, amareggiata dal poco rispetto dato a quegli animali, si rifiuta di lavorare per l'esercitazione. Derek e Mark non sono entusiasti dell'arrivo di Owen. Izzie ed Alex in pronto soccorso si occupano di feriti appena arrivati a seguito di un incidente stradale.

Sollevarsi[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Webber presenta agli specializzandi del secondo anno Stan, un robot parlante che funge da paziente, con il quale essi potranno esercitarsi. Uno degli specializzandi del secondo anno verrà infatti scelto per la prima volta per eseguire un intervento da primo operatore, cosa che li elettrizza. Webber incarica Owen di scegliere lo specializzando che eseguirà l'intervento. I primi ad esercitarsi con il robot sono George e Alex. Alex, ritenendola una perdita di tempo, cerca qualcos'altro da fare. George invece tenta in tutti i modi di curare il robot, le cui condizioni peggiorano sempre più; più tardi però George scopre che in realtà era Webber, tramite un dispositivo, a peggiorare continuamente le condizioni del robot per mettere il ragazzo alla prova. Lexie scopre che i suoi colleghi specializzandi del primo anno fanno pratica su loro stessi per imparare ad operare. Lexie decide di iniziare a fare pratica sui cadaveri non reclamati, ma Christina lo scopre e decide di andare anche lei a fare pratica sui cadaveri. Quando la Bailey lo scopre, si arrabbia con gli specializzandi. Izzie e Meredith assistono la Hahn nel caso di Michael Norris, un uomo in attesa di un trapianto di cuore. L'uomo è proprio è colui che avrebbe dovuto ricevere il cuore che Izzie aveva invece rubato per Danny. La ragazza è molto turbata per questo, tanto che durante l'operazione al paziente vede il fantasma di Danny e scappa dalla sala operatoria. La Hahn viene a sapere da Callie della storia di Izzie e Danny e, infuriata, va da Webber chiedendogli perché la specializzanda non venne licenziata per aver rubato il cuore. La Hahn invita Richard a far riaprire il caso, ma Webber la ritiene una storia chiusa e la caccia via. Izzie si scusa con la Hahn per il suo atteggiamento in sala operatoria e convince il paziente a sottoporsi nuovamente all'intervento. Izzie continua comunque a vedere il fantasma di Danny. Erica, infastidita dal fatto che Izzie e la Bailey non sono state punite per la storia di Danny, decide di lasciare Callie e sparisce dal Seattle Grace per sempre. Al pronto soccorso, Cristina cerca di salvare un uomo caduto da un cavalcavia, ma non fa del suo meglio poiché pensa solo alla possibilità di essere scelta come primo operatore; per questo viene rimproverata più volte da Owen. Derek e la Bailey seguono il caso di Rosemary Bullard, un'anziana che deve subire l'ennesima operazione per un tumore al cervello. Prima dell'intervento l'anziana firma "un ordine di non rianimazione" nel caso in cui qualcosa andasse storto; il marito è d'accordo e i due si dicono addio serenamente. L'operazione va però male e quando la donna sta per morire, il marito supplica ai medici di intervenire, ma il contratto lo vieta. Alla fine l'uomo accetta la morte della moglie.

Legami indissolubili[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sadie, vecchia amica di Meredith, diventa una nuova specializzanda dell'ospedale. Christina ne è gelosa sin dall'inizio. Al SGH arriva Timothy Miller, un senzatetto rimasto impalato sul proprio femore. La dottoressa Torres ricostruisce tutte le ossa dell'uomo con il titanio, ma l'intervento non va bene e l'uomo muore. Callie soffre per il fatto che Erica se ne è andata e scoppia a piangere con una crisi di nervi. Mark cerca di consolarla. Per rimpiazzare la dottoressa Hahn, viene chiamata la dottoressa Virginia Dixon, un medico autistico con la sindrome di Asperger. La dottoressa Dixon esegue un intervento su di un uomo che dice di essere perseguitato dal fantasma del precedente proprietario del cuore ed ottiene un cuore nuovo. La Bailey cerca di aggirare le regole per convincere la Dixon a restituire all'uomo il suo vecchio cuore, ma la Dixon capisce l'imbroglio e rimprovera la Bailey per averla presa in giro e manipolata. Christina scopre che gli specializzandi del primo anno stanno facendo pratica su se stessi ed ordina loro di smettere subito. Izzie continua a vedere Danny e alla fine chiede ad Alex di bruciare per lei il maglione di Danny, per potersi liberare del suo spirito. Tuttavia bruciare quel maglione non basta ed Izzie vede ancora Danny, che continua a ripeterle di essere lì per lei. Meredith, notando che Mark si sta avvicinando un po' a Lexie, chiede a Derek di dire a Mark di stare lontano dalla "piccola Grey". Owen bacia per la seconda volta Cristina, appena fuori dal bar di Joe.

Nel cuore della notte[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: In the Midnight Hour
  • Diretto da: Joan Rater, Tony Phelan
  • Scritto da: Tom Verica

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Sadie si trasferisce a casa di Meredith mentre cerca un posto dove andare a vivere. Christina e Meredith si occupano, insieme alla Bailey, di Jason Chron, un uomo di 47 anni che deve subire un'appendicectomia. Owen, Callie, Derek e Mark si occupano di Arthur, un uomo di 45 anni precipitato dal 2º piano di un palazzo, con ferite multiple ed un trauma. L'uomo si è ferito durante un episodio di sonnambulismo. L'uomo soffre di sonnambulismo da quando sua moglie è morta. Mark scopre che la figlia dell'uomo, ancora tredicenne, non dorme da molto tempo per restare sveglia controllarlo ed aiutarlo a riaddormentarsi. In realtà si trattava non di sonnambulismo ma di una forma di epilessia, così i medici lo operano e risolvono il problema. Callie viene colpita al naso da un pugno dell'uomo sonnambulo e Mark la opera per sistemarle il naso. Alex si occupa di Lauren, una paziente con forti dolori addominali convinta di avere un cancro allo stomaco. Il marito della donna è convinto che lei sia ipocondriaca. La donna ha un batterio che ha ucciso tutti i suoi batteri, perciò necessita di un trapianto fecale. Sadie, seguendo un'idea di Lexie, decide di farsi operare dalle matricole per farsi togliere l'appendice, per provare la procedura, ma durante l'intervento i ragazzi scoprono che la sua appendice è realmente infiammata. A quel punto Lexie chiede aiuto a Meredith e chiama subito Christina e la Bailey. Alla fine il capo si congratula con Meredith e Cristina perché hanno subito chiamato aiuto, ma poco dopo scopre che Christina sapeva da prima che i suoi specializzandi si esercitavano su se stessi e decide di escluderla dalla corsa per l'intervento da primo operatore. Così, Christina si arrabbia con Meredith perché non l'ha difesa e le ha fatto prendere tutta la colpa. La Bailey confessa a Callie di essere stanca del proprio lavoro e di avere bisogno di una nuova sfida. Derek decide di ospitare Lexie, distrutta dopo la giornata terribile, a casa di Meredith. Owen aspetta Christina sotto casa sua per parlare e passare un po' di tempo con lei.

Per conto mio[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: All By Myself
  • Diretto da: Arlene Sanford
  • Scritto da: Peter Nowalk

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I responsabili assegnano all'unanimità l'intervento da primo (un'amputazione sotto il ginocchio per un cancro alle ossa) alla Yang, che però, a causa dell'operazione clandestina esecuita dagli specializzandi, non ha il permesso del capo di eseguire l'operazione e dovrà quindi scegliere un sostituto. Alla fine della, Cristina sceglie Alex, che viene assistito da Izzie. Meredith si offende. Derek però spinge Meredith ad andare a parlarle per fare pace, così Meredith va a parlarle ma le due finiscono per litigare ancor di più. Inoltre durante la giornata la Yang deve assistere la dottoressa Dixon e cercare di convincerla a diventare il primario di cardiochirurgia del Seattle Grace. La Dixon rifiuta l'offerta del Seattle Grace, a causa della spiacevole situazione in cui il capo ha messo Cristina. La Bailey cerca nuovi stimoli occupandosi insieme a Mark e Lexie di Kathleen Patterson, una donna che viene sottoposta ad una ricostruzione dell'ipofaringe. La donna scrive un blog in cui parla del cancro e dell'impossibilità di parlare, ma grazie all'intervento torna a parlare. Callie si invaghisce di Sadie. Izzie continua ad avere visioni di Danny e trascura il poliambulatorio per passare tempo con il fantasma di lui. George comincia a capire che c'è qualcosa in Izzie che non va. Callie e Derek si occupano, insieme a Meredith e Sadie, di due sorelle di 15 e 16 anni, Emma ed Holly, che litigano continuamente dopo aver avuto un incidente con l'auto del padre. La ragazza che guidava, Holly, stava inviando messaggi con il cellulare mentre guidava. Alla fine Holly muore ed Emma si sente profondamente in colpa. Alex rivela a Izzie di amarla, ma la ragazza è combattuta. Hunt consola la Yang baciandola nella stanza dell'impianto di ventilazione. Sadie dice a Lexie che Sloan sembra interessato a lei, così ala fine Lexie va a casa di Sloan e Mark infrange la promessa fatta a Derek facendo sesso con lei.

Vorrei che tu fossi qui[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Wish You Were Here
  • Diretto da: Rob Corn
  • Scritto da: Deborah Cahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

È il compleanno di Izzie. Cristina, Owen, Derek e Meredith si occupano di Daniel Powter, un detenuto condannato a morte che ha riportato varie lesioni a seguito di un pestaggio. L'uomo è in ospedale per aver tagliato la gola ad alcune donne. L'uomo è stato pugnalato con uno spazzolino che gli si è conficcato nella colonna vertebrale, paralizzandolo. Derek dovrà operarlo. Il caso incrina ulteriormente il rapporto tra Cristina e Meredith. Christina e Derek sono favorevoli alla pena di morte e condannano l'uomo, mentre Meredith ed Owen no. Inoltre il caso riporta alla mente di Derek la morte di suo padre, ucciso barbaramente da due banditi che volevano il suo orologio. Mark dice a Lexie che non potranno mai più fare sesso, perché lui ha promesso a Derek di starle lontana. George si occupa di Margaret, una giovane donna che si è rotta l'anca. Callie e Mark scoprono che la causa delle frequenti fratture capitate alla donna è un tumore paratiroideo benigno che impedisce che il calcio si fissi nelle ossa. Mark racconta a Callie di essere andato a letto con Lexie e le chiede di aiutarlo a resistere agli stimoli sessuali; al tempo stesso anche Callie, invaghitasi di Sadie, cerca in ogni modo di resisterle. Nel frattempo, la Bailey si occupa di Jackson Prescott, un bambino che ha già subito diversi interventi all'intestino e di cui la Bailey si occupa da 3 anni. Durante una visita al bambino il pediatra, il dottor Jordan Kelly, muore e viene sostituito ben presto dalla dottoressa Arizona Robbins, che decide di cambiare radicalmente la terapia del bambino. Miranda è poco fiduciosa sulle abilità della nuova pediatra, ma deve poi ricredersi. Izzie confessa finalmente ad Alex di vedere Danny, ma lui non capisce pienamente la cosa e continua a comportarsi da fidanzato perfetto. Izzie inizia a pensare di poter essere felice vivendo una "relazione" sia con il fantasma di Danny che con Alex. Alla fine della giornata, al bar di Joe Mark vede Lexie e le chiede di andarsene con lui.

Compassione per il diavolo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sympathy for the Devil
  • Diretto da: Jeannot Swarc
  • Scritto da: Jenna Bans

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lexie vive nella soffitta di Meredith così Mark, che ha passato la notte da lei, non sa come uscire dalla casa senza farsi vedere dagli altri. Alla fine esce dalla casa ma proprio lì fuori incontra Derek, che inizia ad insospettirsi. La madre di Shepherd, Caroline, è in città. Meredith è molto preoccupata e non sa come comportarsi, ma per fortuna i suoi amici cercano di consigliarla. Meredith cerca di nascondere il suo vero essere e di assomigliare ad Izzie. Nel frattempo il condannato a morte non vuole sottoporsi all'intervento che può salvargli la vita e dice di voler donare i propri organi a Jackson, il bimbo che la Bailey e Arizona hanno in cura. Derek però opera il prigioniero, assistito da Christina, e l'operazione ha successo. Il bambino riceve un fegato ed un intestino e viene operato da Arizona, Miranda ed Alex. Tuttavia durante l'operazione Sadie si accorge che c'è qualcosa sul duodeno del bambino: c'è un problema ed il bambino necessita di nuovi organi, entro 24 ore. Quando Meredith lo scopre, spinge il prigioniero a colpirsi la testa per cercare di morire. Callie si occupa di un uomo che è andato a farsi operare ad Hong Kong per farsi allungare le gambe, ma l'operazione gli ha procurato una grave infezione, così lei e Mark operano l'uomo. Mark cerca di nascondere la sua relazione con Lexie alla madre di Derek, che però lo scopre subito e fa qualche domanda a Lexie per capire che tipo sia. Alla fine Meredith confessa a Caroline di essere cupa e torbida e di stare in pena per un serial killer; poco dopo Caroline dà a Derek l'anello per Meredith dicendogli che è quella giusta mentre Addison non lo era e che Derek non l'amava nel modo in cui ama Meredith. Owen e Christina provano ad uscire insieme, ma lui si presenta ubriaco in ritardo a casa di Christina.

Una scala per il paradiso[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Stairway to Heaven
  • Diretto da: Allison Liddi-Brown
  • Scritto da: Mark Wilding

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La Bailey è sempre più coinvolta con il caso dal suo paziente, il bambino a cui servono urgentemente organi. Del caso si occupano anche Arizona, Izzie e Alex. Lexie rompe il pene a Mark durante il sesso, così Lexie chiama Callie per aiutarlo. Mark viene operato da Owen e Callie. Gli specializzandi vengono a saperlo e si chiedono chi sia stata a romperglielo, Sadie capisce che è stata Lexie ma la copre con gli altri dicendo di essere stata lei. Webber e George cercano di convincere una ragazza a donare gli organi del marito cerebralmente morto. Nel frattempo Meredith non avverte Derek che il condannato a morte ha tentato di uccidersi. Quando Cristina scopre l'accaduto, chiama subito Shepherd che, infuriato, lo porta in sala operatoria assieme a Meredith e Cristina. La Bailey, informata da Meredith del caso, interviene durante l'intervento di Derek, pregandolo di lasciar morire il detenuto William per poter utilizzare i suoi organi per Jackson Prescott. Poco dopo però Derek fa capire alla Bailey che il suo comportamento non è eticamente coretto ed è contrario al giuramento di Ippocrate. Alla fine la Bailey dice a Derek di continuare ad operarlo e si scusa per averlo interrotto nell'operazione ed averlo istigato a far morire l'uomo. Il bambino va in arresto, ma il capo arriva con l'autorizzazione ad usare gli organi dell'uomo cerebralmente morto. Jackson viene operato e si risveglia. Izzie capisce che il fantasma di Danny vuole farle capire che lei è malata. Owen chiede a Christina di dargli un'altra chance per uscire insieme e lei accetta. Meredith, dopo aver assistito all'esecuzione di William, esce dalla prigione in lacrime e trova Derek ad aspettarla. Derek la accompagna da Cristina e le due fanno quindi finalmente pace.

In questo episodio la voce narrante è quella di Danny Duquette.

Battito accelerato[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Beat Your Heart Out
  • Diretto da: Julie Anne Robinson
  • Scritto da: William Harper

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La dottoressa Dixon torna al SGH per un intervento su una bambina e viene assistita dalla Yang e dalla Bailey che alla fine incoraggiata dalla Dixon, da Arizona e dai suoi ultimi casi decide di prendere Chirurgia Pediatrica come seconda specializzazione. Derek deve operare una ragazza al cervello e cerca il momento migliore per chiedere a Meredith di sposarlo. Lexie chiede a Mark di rendere pubblica la loro relazione. Arizona bacia Callie. Izzie cerca di farsi i test da sola per cercare di capire quale malattia ha: alla fine scopre di essere anemica.

Prima e dopo[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Before and After
  • Diretto da: Daniel Attias
  • Scritto da: Tony Phelan, Joan Rater

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La chiamata che interrompe Derek prima che possa fare la sua proposta a Meredith era di Addison per suo fratello Archer Montgomery, che ha la neurocisticercosi, ovvero dei parassiti nel cervello. Derek opera Archer con successo, nonostante si tratti di un intervento particolarmente complicato perché le cisti sembravano inoperabili. Callie confessa ad Addison di aver baciato Arizona. Addison scopre che Mark ha una storia con Lexie e che Derek vuole chiedere a Meredith di sposarlo. Nel frattempo il padre di Beth, l'ex fidanzata di Owen, viene ricoverato in ospedale con un cancro del colon retto. L'uomo viene operato da Owen, Cristina e Richard. L'uomo non vorrebbe dire della sua malattia alla figlia, ma Owen glielo dice. Christina scopre che Owen non ha ancora detto a sua madre di essere tornato dall'Iraq. Izzie per tutta la giornata prende le matricole per un gioco che viene vinto da Lexie, che potrà quindi assistere alla craniotomia di Shepherd e reggere l'aspiratore mannaro. Alla fine della giornata Derek opera Jen, una donna incinta con un aneurisma al cervello, ma dopo l'operazione, che sembrava essere andata bene, la donna si sente male. Seguendo il gioco organizzato da Izzie, George capisce che Sadie non sa nulla di chirurgia. George così la convince a riferirlo al capo, che la elimina dal programma. Sadie infatti non sapeva nulla, aveva barato per entrare nel programma dell'ospedale dove era Meredith e sperava che avrebbe imparato sul campo, con la pratica. Così Sadie se ne va.

Un errore in buona fede[modifica | modifica wikitesto]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Derek ed Addison operano nuovamente Jen, per metterle un bypass intracranico ed extracranico, ma Jen muore mentre il suo bambino si salva. Il marito di Jen accusa Derek di averla uccisa e Derek resta sconvolto e si sente in colpa. Mark confessa a Derek di avere una relazione con Lexie e Derek, amareggiato per la morte di Jen, usa la scusa per prenderlo a pugni in faccia e sfogarsi. Callie, Owen e Christina si occupano di John, un uomo di 52 anni caduto dalle scale dopo una colecistectomia non laparoscopica che era stata effettuata dalla dottoressa Margaret Campbell, la prima chirurgo donna dell'ospedale. Cristina denuncia la dottoressa Campbell, che ha sbagliato una procedura di base. Richard così licenzia la dottoressa Campbell. La Bailey raccoglie numerose lettere di raccomandazione per poter prendere la specializzazione in chirurgia pediatrica; rimane tuttavia delusa dalla lettera di raccomandazione standard che le scrive il capo, che sperava di affidarle il suo posto e non è contento della sua scelta di passare a pediatria. Una paziente a cui Izzie aveva diagnosticato un cancro arriva infuriata in ospedale: ha infatti scoperto, effettuando altre analisi,di essere solo anemica. Infatti c'è stato uno scambio di provette, per errore delle matricole. Izzie inizia allora a nutrire un terribile sospetto sulla propria malattia. Callie, dopo essere stata baciata da Arizona al bar, decide di farsi avanti con lei, ma scopre però che Arizona ha già una relazione con un'altra donna, Julie.

Ti seguirò nell'oscurità[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: I Will Follow You Into the Dark
  • Diretto da: Rob Corn
  • Scritto da: Jenna Bans

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Derek, dopo l'errore durante l'intervento, non vuole operare più, nonostante il capo Webber cerchi di convincerlo a farlo. Webber lo sostituisce, almeno momentaneamente, affidando i suoi interventi al dottor Jim Nelson. La Bailey, offesa dal comportamento del capo, decide di chiamare Adele Webber per fare da intermediario tra loro. Adele allora costringe Webber a chiedere scusa a Miranda ed a smetterla di trattarla male. Christina, Meredith e la Bailey si occupano di tre fratelli, Meg, Tricia e Mike Shelley, che vogliono farsi fare un'operazione preventiva allo stomaco, una gastrectomia profilattica, perché tutta la loro famiglia è morta per un tumore allo stomaco ed anche loro hanno 3 probabilità su 4 di ammalarsi. Alla fine però Mike decide di rinunciare ad operarsi e godersi pienamente la vita che ha davanti. Gli specializzandi di Izzie si occupano della paziente "X", che è in realtà Izzie stessa, anche se nessuno lo sa. I giovani specializzandi scoprono che Izzie ha un tumore alla pelle gravissimo, con metastasi su fegato, pelle e cervello. La prognosi è di pochi mesi e la probabilità di sopravvivenza è solo del 5%. Izzie non riesce a confidare la sua scoperta a nessuno, se non a Cristina. Alex, assistito da Arizona e Owen, scopre che Beth, una paziente arrivata convinta di aver avuto una crisi epilettica, ha in realtà un problema al cuore e con un pacemaker il problema della ragazzina viene definitivamente risolto. Meredith va da Derek, per provare a convincerlo a tornare a lavorare. Derek se ne è andato da casa di Meredith ed è tornato alla roulotte. Meredith ha saputo da Richard che Derek voleva chiederle di sposarla, così lei tira fuori la questione in un litigio con Derek e lui lancia l'anello nel vuoto davanti a lei.

Stammi vicino[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Stand By Me
  • Diretto da: Jessica Yu
  • Scritto da: Zoanne Clack

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Izzie, dopo essersi confidata con Cristina sulle sue condizioni di salute, rifiuta ogni tentativo di aiuto da parte di quest'ultima, e non si presenta all'appuntamento con l'oncologo che la Yang fa di tutto per fissarle. Nel frattempo Mark deve effettuare un trapianto facciale su un uomo di 38 anni che è rimasto sfigurato dopo un incidente d'auto. L'intervento è ad alto rischio di rigetto. Il paziente non ha relazioni sociali da moltissimo tempo, e ha chiesto ad alcuni amici conosciuti in una chat di appassionati di orchidee e mai visti dal vivo di venirlo ad assistere dopo l'operazione, quando avrà un nuovo volto. Vedendoli arrivare prima dell'intervento li caccia in malo modo, non volendo essere visto in quello stato. Lexie però lo convince a richiamarli, assicurandogli -a ragione- che nessuno rimarrà inorridito. Izzie è molto delusa da come le matricole trattano l'uomo, che viene soprannominato "buco nero" e teme che si comporterebbero allo stesso modo con lei se dovesse essere operata. Lexie assiste Sloan provocando invidia fra le matricole, e alla fine della giornata lo bacia davanti a tutti. A Cristina viene affidato il suo primo intervento da primo operatore, un'operazione all'anca di una donna con un'ernia, la signora Larry Sullivan. Prima di iniziare l'operazione, in sala operatoria Christina decide di rivelare ad Alex e alla Bailey che Izzie ha un melanoma metastatico al quarto stadio diffusosi al fegato, al cervello ed alla pelle e che rifiuta le terapie. La Bailey spedisce prima Callie e poi Owen nel bosco, per convincere Derek a tornare a lavoro. Più tardi rivela però a Webber che tutti e tre i chirurghi non sono tornati, infatti hanno iniziato a raccontarsi a vicenda i loro errori fatali di lavoro e si sono ammutoliti ed avviliti. Richard allora si reca alla roulotte e Derek si arrabbia con lui perché ha detto a Meredith dell'anello. Alla fine Derek chiama da sé Meredith e lei va da lui e gli rivela che Izzie ha il cancro e che lui è una delle poche persone al mondo che la potrebbe salvare. Izzie decide di accettare la sua malattia e di combatterla, così viene ricoverata immediatamente.

Lettere d'amore in ascensore[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Elevator Love Letter
  • Diretto da: Ed Ornelas
  • Scritto da: Stacy McKee

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Owen tenta di strangolare Cristina nel sonno a causa di un incubo. Meredith, avvertita da Callie che ha sentito Christina urlare, spinge Christina a non vedere più Owen. Christina inizialmente non sembra particolarmente turbata e perdona Owen che continua a scusarsi piangendo. Tuttavia, dopo aver fatto per la prima volta l'amore con Owen ammette di non farcela a continuare la relazione; ha paura di addormentarsi fra le sue braccia. Hunt accetta quindi per la prima volta di cercare una cura per il trauma subito in Iraq. Dopo aver congelato gli ovuli in modo da poter ancora avere bambini nel caso sopravvivesse alla malattia, Izzie viene ricoverata. Derek torna a casa da Meredith e torna a lavorare in ospedale per operare Izzie, ma confessa a Meredith di non sentirsi ancora realmente pronto. Un'oncologa molto fredda e dura coordina l'intervento, che termina con successo. George è arrabbiato perché Izzie non si è mai confidata con lui nonostante lui le sia sempre rimasto vicino; Callie si sente in colpa per avere in passato desiderato la morte di Izzie. Incoraggiato da Richard, Derek chiede a Meredith di sposarlo preparando in ascensore una serie di fotografie e ricordi dei loro interventi di successo: lei finalmente accetta. La Bailey rimprovera Alex, Cristina e gli altri di essere stati poco vicini a Izzie e chiede loro di esserci per Izzie d'ora in poi.

Dolce resa[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Sweet Surrender
  • Diretto da: Tony Phelan
  • Scritto da: Sonay Washington

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Izzie si dedica completamente ai preparativi per il matrimonio di Meredith e Derek, per tentare distrarsi dai numerosi trattamenti a cui è sottoposta e che iniziano a farsi sentire. La dottoressa Swender la mette in guardia, sapendo che la terapia con IL2 la farà sentire ben presto priva di forze. Owen inizia la sua terapia con la dottoressa Wyatt: inizialmente non riesce a riconoscere i propri sentimenti, poi inizia a collaborare con la psicologa. Derek e Mark si occupano di Dan Gates, un uomo con una lesione al nervo facciale a causa di una frattura dietro all'orecchio, un timpano lacerato ed un'emorragia alla milza. L'uomo è convinto che il signor Meloy si sia tuffato sotto alla sua macchina. George ed Alex si occupano di Anthony Meloy, un uomo di 32 anni con ferite multiple a viso, braccio e tronco dopo essere stato investito dall'auto del signor Gates. George capisce che l'uomo sta mentendo e che si è in realtà trattato di un tentativo di suicidio. L'uomo però fugge dal pronto soccorso e si butta da una finestra dell'ospedale. George lo soccorre immediatamente, mentre Alex va nel panico. Owen nota il sangue freddo di George e gli suggerisce di specializzarsi in traumatologia. Arriva anche un uomo con dolori addominali Lexie si butta sul cibo per superare la situazione fra Derek e Mark. Meredith si rifiuta di portare l'anello di fidanzamento, non vuole che il testimone di Derek sia Richard e convince Derek a fare pace con Mark. Poi Meredith annuncia a Lexie che dovrà essere la sua damigella di nozze. La Bailey si occupa, assieme ad Arizona, di Jessica Smithson, una bambina di 6 anni affetta dalla malattia di Tay-Sachs. Alla fine la bambina, dopo aver passato la giornata abbracciata alla Bailey, muore tra le braccia del giovane padre Matt. Il padre di Callie arriva in città per conoscere il nuovo amore della figlia e rimane sconvolto quando scopre che si tratta di una donna. L'uomo ordina a Callie di tornare a casa con lui a Miami e dato che Callie rifiuta decide di tagliarle i fondi e toglierle il fondo fiduciario.

Non riuscire a dire "mi dispiace"[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: No Good at Saying Sorry (One More Chance)
  • Diretto da: Tom Verica
  • Scritto da: Krista Vernoff

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La madre di Izzie, Robbie, arriva in città, dopo aver saputo dalla Bailey che Izzie ha un cancro. La madre di Izzie chiama un mago che la rassicura che Izzie guarirà presto. Izzie però non sopporta le eccessive attenzioni della madre e alla fine la Bailey decide di mentire a Robbie, facendole credere che Izzie sia guarita, mentre invece le metastasi sono aumentate ed Izzie deve sottoporsi ad un'ulteriore intervento. Robbie torna a casa. Il padre di Lexie e Meredith, Thatcher Grey, dopo aver concluso la riabilitazione per l'alcolismo, arriva in ospedale e va a parlare con Richard. Thatcher vuole poter chiedere scusa alle sue figlie, Richard le prega di ascoltarlo. Tuttavia Lexie accetta di perdonarlo, ma Meredith no. Lexie fa conoscere Mark a suo padre. Callie e Mark si occupano di Karen, una ragazza che si fa chiamare Willow e che è stata buttata giù da un albero su cui aveva vissuto per 6 settimane per non farlo buttare giù. La ragazza è stata fatta cadere dall'albero perché i costruttori della zona le hanno aizzato contro un bulldozer. La sorella della ragazza, che è un avvocato, alla fine deciderà di sporgere denuncia e riuscirà a vincere la causa. Per tutta la giornata Owen ignora Christina, lasciando invece molto spazio a George. I tre dottori si occupano di curare un uomo con ferite multiple d'arma da fuoco: la figlia dell'uomo, una bambina chiamata Maddie, gli ha sparato. Meredith si occupa della bambina che ha sparato al padre e capisce che la bambina non l'ha fatto per sbaglio, bensì intenzionalmente, con l'intento di uccidere il padre che la picchiava. Meredith parla chiaro alla madre della bambina, dicendole di non imporre alla bambina di scusarsi con il padre; Meredith consiglia alla donna di lasciare il marito violento e la donna segue il suo consiglio. A causa di ciò, Meredith viene minacciata di licenziamento dal capo. Alla fine Meredith e Richard si riappacificano e Meredith decide di consegnargli tutti i vecchi diari di sua madre. Owen alla fine spiega a Christina che deve cercare di ignorarla perché non è l'uomo giusto per lei.

Che differenza può fare una giornata...[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: What a Difference a Day Makes
  • Diretto da: Rob Corn
  • Scritto da: Shonda Rhimes

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Meredith e Derek decidono di anticipare la data del matrimonio, data la situazione critica di Izzie. Callie fa turni straordinari in pronto soccorso per guadagnare soldi, dopo che il padre l'ha diseredata. Inoltre Callie evita Arizona per tutta la giornata, perché lei è voluta andare in un ristorante di lusso nonostante Callie non potesse permetterselo. Alla fine della giornata le due però fanno pace. In pronto soccorso sono tutti occupati a causa di un incidente stradale in cui un camion si è schiantato contro ad 8 studenti del college, nel giorno del loro diploma. Alla fine della giornata sopravvive solamente la ragazza curata da Owen e Alex, mentre tutti gli altri 7 ragazzi muoiono. Derek regala a Meredith un intervento da primo, durante il quale la assistono Mark e il capo. L'intervento si conclude con successo. Izzie comincia a vedere nuovamente Danny e allora si sottopone ad un'altra risonanza magnetica e ad una mappatura del cervello, che alla fine evidenzia un nuovo tumore. Derek analizza il tumore ma date le sue dimensioni ridotte non crede che riuscirà a toglierlo. Alla fine, su consiglio della Bailey, Derek e Meredith decidono di cedere il matrimonio a Alex e Izzie. Christina fa da testimone ad Izzie e Meredith ad Alex. Quasi priva di forze, Izzie viene accompagnata all'altare da George. Tornata nella sua camera d'ospedale, dopo il matrimonio, Izzie inizia a perdere i capelli così, incoraggiata da Alex, se li taglia completamente.

Ai giorni futuri[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Here's to Future Days
  • Diretto da: Bill D'Elia
  • Scritto da: Allen Heinberg

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Izzie trascorre del tempo con una paziente malata di cancro e vorrebbe che qualcun altro decidesse per lei se operarsi o meno: la cura è lunga e faticosa, mentre l'operazione comporterebbe il rischio di perdere la memoria. Alla fine Izzie decide di operarsi ma firma l' NDR perché, spiega ad Alex, non sopporta di vivere una vita piena di allucinazioni e discorsi con persone morte. Mark chiede a Lexie di andare a vivere insieme: Lexie sembra non capire e alla fine rifiuta perché per lei sarebbe troppo presto. Owen, Callie e George hanno un caso di un uomo che vuole amputarsi una gamba per tornare con l'esercito in Iraq. Callie è contraria all' amputazione di un arto sano, ma il paziente le fa capire che ciò gli permetterebbe di riprendere il lavoro in cui crede e alla fine l'intervento viene eseguito con successo. Colpito dalla situazione del ragazzo, Owen spiega a Christina che il motivo per cui non va a trovare la madre è che una parte di lui è ancora rimasta in Iraq e non ha terminato di compiere il suo dovere, perciò decide di fare domanda per rientrare nell' esercito. Christina però riesce a fargli cambiare idea dicendo che tiene a lui, e lo accompagna a casa di sua madre. Webber cerca di far cambiare idea alla Bailey sulla sua specializzazione, comprando nuovi strumenti all' avanguardia dei quali è inizialmente entusiasta ma Arizona, rendendosi conto delle intenzioni del capo, fa capire a Miranda che è la gioia dei pazienti ciò che conta più nella chirurgia. George decide di arruolarsi nell'esercito in qualità di medico.

Ora o mai più[modifica | modifica wikitesto]

  • Titolo originale: Now or Never
  • Diretto da: Rob Corn
  • Scritto da: Debora Cahn

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Rianimazione di Izzie dopo l'arresto cardiaco.

Dopo l'intervento che le ha tolto tutto il tumore, Izzie ogni due minuti perde la memoria e non si ricorda niente di quello che le succede. In ospedale intanto arriva uno sconosciuto che, per salvare una ragazza che a malapena conosceva, è stato investito e poi trascinato per un isolato da un autobus poco attento alla strada. Questo sconosciuto è sfigurato e deve subire svariati interventi per avere salva la vita. Nel frattempo Lexie e Mark litigano a causa di lei che ha deciso di non andare a vivere con lui e così Sloan per farla arrabbiare si mette a guardare foto di case alla ricerca di una che vorrebbe comprare. Cristina dice ad Owen che lo ama e decide di tornare insieme a lui. Meredith e Derek dopo aver preso la grande decisione di sposarsi in municipio lasciano perdere tutto e decidono di firmare un post-it con le regole da rispettare per il loro matrimonio. Mentre Meredith è scioccata dalla scoperta dell'identità dello sconosciuto (che si rivela essere George che deciso ad arruolarsi come militare aveva preso la giornata libera) Izzie si ricorda tutto ma mentre Alex e lei si abbracciano Izzie ha un attacco di cuore. L'episodio si conclude con Izzie e George che si incontrano in ascensore, lui vestito da militare e lei con il vestito rosa che aveva usato la sera del ballo all'ospedale, in cui era morto Danny.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione