Episodi di Doctor Who (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Doctor Who.

Questa voce contiene l'elenco degli episodi della prima stagione della serie TV Doctor Who. Nel Regno Unito questi episodi sono stati trasmessi dal 23 novembre 1963 al 12 settembre 1964; in Italia non sono mai stati trasmessi, ma nel 2007 alcuni episodi sono stati doppiati in italiano e pubblicati in due cofanetti DVD dal titolo Doctor Who - Gli inizi (1963-1966) e Doctor Who - I Dalek invadono la Terra. Come per tutte le stagioni della serie classica, gli episodi vengono suddivisi in "macrostorie" (in inglese, serial) con una propria continuità narrativa e un proprio titolo, qui indicato nella colonna "Titolo serial" della tabella.

Alcuni episodi, contrassegnati da una "P", sono andati perduti.

Titolo originale Titolo italiano[1] Prima TV UK Prima TV Italia Titolo serial
1 An Unearthly Child La ragazza extraterrestre[2] 23 novembre 1963 An Unearthly Child
2 The Cave of Skulls La caverna dei teschi[2] 30 novembre 1963
3 The Forest of Fear La foresta del terrore[2] 7 dicembre 1963
4 The Firemaker Il creatore del fuoco[2] 14 dicembre 1963
5 The Dead Planet Il pianeta senza vita[2] 21 dicembre 1963 The Daleks
6 The Survivors Senza via di fuga[2] 28 dicembre 1963
7 The Escape La fuga[2] 4 gennaio 1964
8 The Ambush Senza via d'uscita[2] 11 gennaio 1964
9 The Expedition La spedizione[2] 18 gennaio 1964
10 The Ordeal La prova[2] 25 gennaio 1964
11 The Rescue La salvezza[2] 1º febbraio 1964
12 The Edge of Destruction A un passo dalla distruzione[2] 8 febbraio 1964 The Edge of Destruction
13 The Brink of Disaster Sull'orlo del disastro[2] 15 febbraio 1964
14 The Roof of the World (P) Il tetto del mondo[3] 22 febbraio 1964 Marco Polo
15 The Singing Sands (P) Le sabbie che cantano[3] 29 febbraio 1964
16 Five Hundred Eyes (P) Cinquecento occhi[3] 7 marzo 1964
17 The Wall of Lies (P) Il muro delle bugie[3] 14 marzo 1964
18 Rider from Shang-tu (P) Il cavaliere di Shang-tu[3] 21 marzo 1964
19 Mighty Kublai Khan (P) Il potente Kublai Khan[3] 28 marzo 1964
20 Assassin at Peking (P) Assassino a Pechino[3] 4 aprile 1964
21 The Sea of Death Il mare della morte 11 aprile 1964 The Keys of Marinus
22 The Velvet Web La rete di velluto 18 aprile 1964
23 The Screaming Jungle La giungla urlante 25 aprile 1964
24 The Snows of Terror Le nevi del terrore 2 maggio 1964
25 Sentence of Death Sentenza di morte 9 maggio 1964
26 The Keys of Marinus Le chiavi di Marinus 16 maggio 1964
27 The Temple of Evil Il tempio del male[2] 23 maggio 1964 The Aztecs
28 The Warriors of Death I guerrieri della morte[2] 30 maggio 1964
29 The Bride of Sacrifice La sposa del sacrificio[2] 6 giugno 1964
30 The Day of Darkness Il giorno delle tenebre[2] 13 giugno 1964
31 Strangers in Space Stranieri nello spazio 20 giugno 1964 The Sensorites
32 The Unwilling Warriors I guerrieri restii 27 giugno 1964
33 Hidden Danger Pericolo nascosto 11 luglio 1964
34 A Race Against Death Una corsa contro la morte 18 luglio 1964
35 Kidnap Rapimento 25 luglio 1964
36 A Desperate Venture Un'avventura disperata 1º agosto 1964
37 A Land of Fear Una terra di terrore 8 agosto 1964 The Reign of Terror
38 Guests of Madame Guillotine Ospiti di Madame Ghigliottina 15 agosto 1964
39 A Change of Identity Uno scambio d'identità 22 agosto 1964
40 The Tyrant of France (P) Il tiranno di Francia 29 agosto 1964
41 A Bargain of Necessity (P) Un patto per necessità 5 settembre 1964
42 Prisoners of Conciergerie Prigionieri della Conciergerie 12 settembre 1964

An Unearthly Child[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ian e Barbara, insegnanti della giovane Susan, sono preoccupati dal comportamento della ragazza, che sembra avere conoscenze avanzate in molte materie, fra cui storia e chimica, mentre sembra ignorare fatti basilari dell'epoca in cui si trova. Decidono così di andare a parlare con il nonno della ragazza. L'uomo, che si presenta solo come il "Dottore", si rivela essere un alieno, che vive con la nipote in quella che sembra essere una cabina telefonica della polizia britannica, chiamata dalla nipote TARDIS, in realtà un'astronave molto più grande all'interno di quanto non appaia da fuori, in grado di viaggiare nello spazio e nel tempo. Temendo che i due possano rivelare il segreto suo e della nipote, rendendo così la loro vita a Londra impossibile, li porta con sé nell'età della pietra, in cui il gruppo si troverà coinvolto nelle lotte di potere di una tribù di cavernicoli. Il capo infatti sarà colui che potrà guidare la tribù grazie al fuoco: i cavernicoli conoscono il fuoco ma non sanno riprodurlo. Grazie al poter donare il fuoco e alla generosità di Susan, Ian e Barbara che curano il futuro capo della tribù dalle ferite inferte da un animale selvaggio, i quattro viaggiatori riescono ad aver salva la vita. Imprigionati, con l'astuzia e sfruttuando la superstizione dei primitivi riusciranno a tornare al TARDIS.

Curiosità: Il Dottore, quando esce dal TARDIS una volta arrivato a destinazione sul pianeta primitivo, si gira, guarda la cabina e dice: "Non c'è stata conversione. Oh, cielo! Non è per niente bello!". Infatti il TARDIS dovrebbe mutare forma in base all'epoca e al pianeta che visita, in modo da camuffarsi con l'ambiente. Manterrà questa forma fino ai giorni nostri.

The Daleks[modifica | modifica sorgente]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il TARDIS atterra all'interno di una foresta pietrificata su un pianeta sconosciuto. Sembra tutto andare per il meglio, ma il Dottore non capisce dove siano, a causa della partenza improvvisa. Meraviglia dei quattro è scoprire che poco lontano dalla foresta c'è una città. Il Dottore pretende di visitarla ma, in un primo tempo, viene convinto a ripartire dai compagni di viaggio. Solo dietro un bieco imbroglio il dottore riesce a visitare la città, dopo aver messo fuori uso il TARDIS volontariamente. In città il gruppo viene catturato dalla feroce razza dei Dalek, e tutti e quattro iniziano a subire le conseguenze dell'esposizione all'alta radioattività del pianeta. Susan viene incaricata di recuperare dei medicinali anti radiazioni all'interno del TARDIS e viene così in contatto con i Thal, nemici giurati dei Dalek. Questi inizialmente tentano di riappacificarsi con i Dalek, ma successivamente si convinceranno a dichiarare loro guerra e libereranno i protagonisti dalla prigionia.

Curiosità: qui vediamo per la prima volta i Dalek, nemici giurati del dottore. Il pianeta visitato è Skaro, appunto la patria dei Dalek. Il primo essere alieno che appare nella serie però non sono né i Dalek né i Thal, ma un Magnidon, una specie di sauro metallico morto nella foresta pietrificata.

The Edge of Destruction[modifica | modifica sorgente]

  • Diretto da: Richard Martin (parte 1) e Frank Cox (parte 2)
  • Scritto da: David Whitaker
  • Dottore: Primo Dottore
  • Compagni di viaggio: Susan Foreman, Ian Chesterton e Barbara Wright

Trama[modifica | modifica sorgente]

Nel tentativo di riparare i circuiti mal funzionanti del TARDIS, il Dottore provoca una piccola esplosione, che fa svenire tutti i membri dell'equipaggio. Al loro risveglio, Ian e Barbara sembrano soffrire di amnesia e si comportano in modo molto strano. La causa di tutto ciò sembra essere nel TARDIS stesso. Siamo arrivati all'inizio del tempo e il TARDIS, per non cessare di esistere, tenta di mettere in guardia il Dottore e compagni.

Curiosità: qui il dottore sembra trattare con superficialità estrema il TARDIS, nonostante lo elogi dicendo che è una macchina eccezionale. Infatti riconosce nel TARDIS non una "capacità di pensare come un umano ma magari di ragionare come una macchina". È particolarmente ingenua la macchina crea-cibo del TARDIS (con un tasto "Water" e uno "Milk", oltre ad una serie di tasti che combinati generano cibo o bevande, già visto nel primo episodio) e la scritta sul tasto del pannello di controllo "Fast Return": sembra scritto a mano libera con un pennarello sul pannello di metallo. Curiosa l'assonanza con il romanzo Andromeda di Chricton: sia in Andromeda che in questo episodio è un problema "meccanico" che è alla base del serio pericolo: un foglietto di carta finito per errore in un meccanismo di allarme che ostacola un contatto nel libro di Chricton, una molla incastrata nell'episodio del Dottore.

Marco Polo[modifica | modifica sorgente]

  • Diretto da: Waris Hussein (parti 1, 2, 3, 5, 6 e 7) e John Crockett (parte 4)
  • Scritto da: John Lucarotti
  • Dottore: Primo Dottore
  • Compagni di viaggio: Susan Foreman, Ian Chesterton e Barbara Wright

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il TARDIS si materializza sull'Himalaya nel XIII secolo e l'equipaggio incontra Marco Polo, in viaggio verso la corte di Kublai Khan a Pechino. Il Dottore e i suoi compagni dovranno sventare le macchinazioni del signore della guerra Tegana e riconquistare il TARDIS, preso da Polo per farne dono all'imperatore in cambio del proprio ritorno a Venezia.

Curiosità: I membri della carovana, con al seguito il TARDIS caricato su un carro, riescono a sopravvivere all'attraversamento del deserto del Gobi (e all'attentato di Tegana che squarcia le otri d'acqua) grazie alla condensa che si viene a creare sulle pareti interne della macchina del tempo, chiamata nell'episodio, "carro volante". La chiave del Tardis, sequestrata da Marco Polo, viene tenuta da quest'ultimo nascosta all'interno del suo famoso diario.

The Keys of Marinus[modifica | modifica sorgente]

  • Diretto da: John Gorrie
  • Scritto da: Terry Nation
  • Dottore: Primo Dottore
  • Compagni di viaggio: Susan Foreman, Ian Chesterton e Barbara Wright

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il TARDIS si materializza sul pianeta Marinus, su un'isola circondata da un mare di acido. Arbitan, custode della Coscienza del pianeta, costringe l'equipaggio ad aiutarli: dovranno recuperare le cinque chiavi necessarie a far funzionare la Coscienza, un computer in grado di eliminare qualsiasi malvagità dal pianeta, altrimenti impedirà loro di rientrare nel TARDIS. Per recuperare le chiavi, l'equipaggio dovrà attraversare la città di Morphoton, dominata da cervelli senzienti, una foresta urlante e una landa ghiacciata. Inoltre, Ian dovrà difendersi da un'accusa di omicidio in un tribunale del pianeta.

The Aztecs[modifica | modifica sorgente]

  • Diretto da: John Crockett
  • Scritto da: John Lucarotti
  • Dottore: Primo Dottore
  • Compagni di viaggio: Susan Foreman, Ian Chesterton e Barbara Wright

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il TARDIS si materializza nell'America precolombiana, all'interno di un tempio azteco. Purtroppo il TARDIS rimane chiuso in una cripta, senza che l'equipaggio possa recuperarlo. Barbara viene scambiata dagli indigeni per la reincarnazione della sacerdotessa Yetaxa, e la donna cerca di approfittare di ciò per porre fine ai sacrifici umani tanto ricorrenti nella società azteca. Il suo comportamento insospettisce però il sacerdote Tloxotl, che cercherà in tutti i modi di smascherarla. Ian verrà incastrato dovendo sfidare a duello Ixta, il pretendente al comando militare della città, Susan verrà destinata in sposa alla Vittima Perfetta ma, ribellandosi, verrà condannata a morte. Il Dottore intanto investiga su come raggiungere la cripta, stringendo una profonda amicizia con Cameca che aiuterà i quattro a fuggire.

Curiosità: Barbara riesce a cavarsela quale incarnazione della dea in quanto la sua tesi di laurea aveva come oggetto proprio la civiltà azteca. L'epoca precisa in cui è ambientato l'episodio dovrebbe essere di qualche anno dopo il 1400, dato che la mummia ospite della cripta risale al 1403, come testimoniato dalla stessa Barbara mentre esamina i gioielli della tomba assieme a Susan.

The Sensorites[modifica | modifica sorgente]

  • Diretto da: Mervyn Pinfield (parti 1-4) e Frank Cox (parti 5 e 6)
  • Scritto da: Peter R. Newman
  • Dottore: Primo Dottore
  • Compagni di viaggio: Susan Foreman, Ian Chesterton e Barbara Wright

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il TARDIS si materializza all'interno di un'astronave in movimento. L'equipaggio è tenuto in ostaggio nell'orbita di un pianeta dalla razza aliena dei Sensoriti. Investigando sulle motivazioni degli alieni il Dottore e i suoi compagni di viaggio scopriranno una fitta rete di complotti presenti nella società del pianeta.

The Reign of Terror[modifica | modifica sorgente]

  • Diretto da: Henric Hirsch e John Gorrie (non accreditato - parte 3)
  • Scritto da: Dennis Spooner
  • Dottore: Primo Dottore
  • Compagni di viaggio: Susan Foreman, Ian Chesterton e Barbara Wright

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il TARDIS si materializza nella Francia del XIX secolo, durante il regime del Terrore. L'intero equipaggio viene fatto prigioniero dai soldati rivoluzionari comandati da Maximilien de Robespierre.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Marcello Rossi; "Il primo Dottore". Libretto allegato al cofanetto "Doctor Who - I Dalek invadono la Terra"; DNC Entertainment Italia; 2007.
  2. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q Pubblicato in DVD (2007).
  3. ^ a b c d e f g Pubblicato in DVD come sequenza di fotografie con parte della traccia audio originale in sottofondo (2007).
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione