Episodi di Casa Vianello (seconda stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Casa Vianello.

Questa è la lista degli episodi della seconda stagione di Casa Vianello

Lista episodi[modifica | modifica sorgente]

Titolo italiano
1 Il trasloco
2 La psicanalisi
3 La rapina
4 L'ospite
5 Asilo Vianello
6 Chi l'ha vista?
7 Problemi di cuore
8 Amore all'attico
9 Il segno di Zorro
10 Un pesce di nome Raimondo
11 Natale in casa Vianello
12 Week-end
13 Richiamo alle armi
14 Ecologia domestica
15 Sette per uno
16 Lezione di francese
17 Lo smoking
18 Il fumo fa male
19 Promessi sposi
20 È arrivato l'ambasciatore
21 Il ritorno del ballerino
22 Vernissage
23 Ricordo di Londra
24 La cruna dell'uovo
25 Miss forme strabilianti
26 Il sosia
27 Nuda proprietà
28 Delitto imperfetto
29 L'importante è esagerare
30 La segretaria galante
31 Sarà ma non ci credo
32 La promessa
33 Il mercante di tappeti
34 Siamo seri
35 Sesso e gesso
36 La diagnosi precoce
37 Il principe Vianello
38 L'investimento
39 Qui lo dico e qui lo nego
40 Corso matrimoniale

Il trasloco[modifica | modifica sorgente]

I coniugi Vianello si sono appena trasferiti nel nuovo appartamento e cominciano a fare la conoscenza dei vicini, fra cui la pettegola signorina Adele e l'onorevole Nicola Pernove. Ben presto però Sandra scopre che il proprietario precedente usava l'abitazione come casa d'appuntamenti.

La psicanalisi[modifica | modifica sorgente]

Sandra, convinta che suo marito non sappia adattarsi alla realtà moderna, si rivolge ad un eminente psicanalista, il professor Pareschi. Raimondo intanto conosce la giovane vicina di casa, Valeria Perini. Poco dopo tuttavia i Vianello apprendono che il professor Pareschi si è suicidato e Raimondo ha un'idea...

La rapina[modifica | modifica sorgente]

Raimondo, recatosi in banca di primo mattino, sventa una rapina e fa arrestare il pericoloso fuorilegge "Nino il Boia". Vianello vuole sfruttare la situazione per diventare un eroe, ma si ricrede quando Nino evade...

L'ospite[modifica | modifica sorgente]

Sandra si lamenta per la noia che divora la sua vita, ma all'improvviso a casa Vianello arriva un giovane che afferma di essere il proprietario del loro appartamento.

Asilo Vianello[modifica | modifica sorgente]

L'ultima trovata di Sandra è quella di trasformare casa sua in un asilo nido, che gestisce insieme alla tata. Raimondo però rovina i suoi piani.

Chi l'ha vista?[modifica | modifica sorgente]

Sandra, accusando Raimondo di trascurarla, escogita una vendetta insieme alla tata: scompare senza una spiegazione per far allarmare suo marito.

Problemi di cuore[modifica | modifica sorgente]

La tata si è infatuata di Adelmo, un operaio che sta svolgendo dei lavori di ristrutturazione nel condominio dei Vianello; quando la donna ne parla con Sandra, quest'ultima cerca di convincere Raimondo a organizzare una cena romantica fra la tata e Adelmo.

Amore all'attico[modifica | modifica sorgente]

La signora Perini è appena tornata da un lungo viaggio e Raimondo non vede l'ora di incontrarla; tuttavia ogni volta che prova ad avvicinarsi alla donna viene scoperto dalla tata, che sviene. Raimondo allora decide di far credere alla moglie che la tata è esaurita.

Il segno di Zorro[modifica | modifica sorgente]

Sandra è indaffarata a purgare il suo cane, mentre Raimondo deve ricevere un ospite importante, che viene notoriamente tradito dalla giovane moglie.

Natale in casa Vianello[modifica | modifica sorgente]

Sandra e Raimondo si apprestano a festeggiare il Natale e nel frattempo ospitano un giovane inglese.

Week-end[modifica | modifica sorgente]

Sandra parte per trascorrere il week-end da un'amica e dà un giorno di libertà anche alla tata; Raimondo rimane così solo in casa e deve inoltre accudire la tartaruga della signorina Adele, fuori per prendere parte ad un funerale. Anche il portiere è via e quindi ai Vianello sono state affidate le chiavi del condominio in caso di emergenza. I problemi non tardano ad arrivare: la signora Casale, moglie di un ingegnere appena trasferitosi nel palazzo, rimane chiusa fuori di casa e chiede aiuto a Raimondo, che nel frattempo ha erroneamente mangiato della colla.

Richiamo alle armi[modifica | modifica sorgente]

Per un errore del Ministero della Difesa, Raimondo viene richiamato in servizio dall'esercito. Sandra è sconvolta dalla notizia e lo stesso Raimondo subisce un forte shock, che lo porta a immedesimarsi in modo eccessivo nel ruolo di soldato.

Sette per uno[modifica | modifica sorgente]

Sandra e la tata vanno via per una giornata perché hanno deciso di fare le pulizie nella casa al mare dei Vianello, così Raimondo rimane solo in casa. Improvvisamente l'uomo riceve la visita inaspettata di Arrigo, un vecchio amico che era stato l'impresario teatrale di Sandra molti anni prima. Non si tratta però di una visita di cortesia, in quanto Arrigo ora gestisce un giro di prostituzione ed essendo ricercato dalla polizia, chiede a Raimondo di ospitare in casa sua sette ragazze squillo.

Lezione di francese[modifica | modifica sorgente]

Per mettere alla prova la fedeltà di Raimondo, Sandra convince la sua amica Laura a sedurlo durante le lezioni di francese a cui lo ha iscritto.

Lo smoking[modifica | modifica sorgente]

Riordinando l'armadio, Raimondo trova un vecchio smoking di ottima stoffa ma che non indossa da anni, così non volendo buttarlo decide di regalarlo a qualcuno. Tuttavia, proprio quando la tata riesce a rifilarlo al portiere, Raimondo scopre che per precauzione Sandra ha nascosto i suoi gioielli più preziosi nei vestiti smessi e così i due arrivano alla conclusione che nelle tasche dello smoking ci sia un grosso anello di brillanti.

Il fumo fa male[modifica | modifica sorgente]

Sandra vuole smettere di fumare e così si rivolge ad uno psicanalista esperto di ipnosi. L'uomo però ipnotizza la tata, facendole credere di essere Calpurnia, la moglie di Giulio Cesare.

Promessi sposi[modifica | modifica sorgente]

Sandra scopre che al comune non c'è nessun documento che prova il suo matrimonio con Raimondo e così propone al marito di risposarsi.

È arrivato l'ambasciatore[modifica | modifica sorgente]

In occasione di un evento mondano Sandra ha conosciuto la moglie dell'ambasciatore di Checciopa, una piccola repubblica sudamericana, così l'ha invitata a casa sua per prendere un tè. Raimondo è inizialmente infastidito dalla notizia, ma subito dopo scopre che è stato nominato console di Checciopa. I due coniugi sono entusiasti, tuttavia l'ambasciatore si presenta in casa loro annunciando che a Checciopa è avvenuto un colpo di stato e chiedendo asilo politico ai Vianello.

Il ritorno del ballerino[modifica | modifica sorgente]

Sandra riceve la visita di Liliano, un suo vecchio partner di ballo di quando lavorava nel teatro di rivista. L'uomo, emigrato in Brasile tanti anni prima, chiede all'amica un grosso prestito, che però Raimondo non vuole concedergli.

Vernissage[modifica | modifica sorgente]

Raimondo torna a casa dopo un viaggio e trova l'appartamento pieno di tele monocromatiche; Sandra gli racconta che il giorno della sua partenza la tata ha scoperto di avere la passione per la pittura e così lei l'ha voluta incentivare organizzando un vernissage proprio in casa loro. Dopo l'evento, dai Vianello si presenta un famoso critico d'arte amico di Sandra, che nota una vecchia tela che la tata ha acquistato in un mercatino per trovare l'ispirazione; analizzandola, il critico comunica ai due coniugi che il quadro è un prezioso studio del Caravaggio.

Ricordo di Londra[modifica | modifica sorgente]

Mentre Sandra si sta facendo il bagno e Raimondo è via, a casa Vianello si presenta Katie, una giovane signora londinese moglie di Martino Cicoria, un amico di Raimondo. Questi ha conosciuto Katie quando, qualche tempo prima, era andato in Inghilterra insieme ad Arturo e in quell'occasione la donna si era perdutamente innamorata di Raimondo. Adesso Katie vuole riallacciare i rapporti con l'uomo e divenire la sua amante a tutti gli effetti, ma lui ha paura di essere scoperto da Sandra.

La cruna dell'uovo[modifica | modifica sorgente]

Ai Vianello viene consegnato un grosso uovo di Pasqua, contenente una strana sorpresa.

Miss forme strabilianti[modifica | modifica sorgente]

Raimondo viene eletto giudice di un concorso di bellezza, ma Sandra è gelosa e così convince Chiara, la figlia dell'onorevole Pernove, a fingersi una concorrente per sedurre suo marito.

Il sosia[modifica | modifica sorgente]

Arturo conosce un signore veneto identico a Raimondo; nel frattempo questi cerca di escogitare un piano per andare a Venezia con la signora Perini.

Nuda proprietà[modifica | modifica sorgente]

Dietro consiglio di Arturo, Raimondo ha investito in borsa tutto il suo patrimonio ma le azioni crollano e così i Vianello si ritrovano poveri.

Delitto imperfetto[modifica | modifica sorgente]

Raimondo sta lavorando a un film horror e così sperimenta tutti gli effetti speciali in casa, terrorizzando la moglie e la tata. Poco dopo però anche il vicinato si accorge di alcune stranezze e così la signorina Adele, l'onorevole Pernove e i signori Perini si convincono che Raimondo abbia ucciso Sandra e la tata e abbia fatto a pezzi i loro cadaveri.

L'importante è esagerare[modifica | modifica sorgente]

Per movimentare la sua vita, Sandra si reca alla clinica sotto casa con l'intento di sottoporsi ad un intervento di chirurgia plastica, ma cambia idea e così insieme al medico giunge alla conclusione che la sua esistenza è piatta per via della pigrizia di Raimondo. Il medico quindi prescrive a Sandra delle gocce da somministrare al marito, raccomandandole di non superare una certa dose; Raimondo però sente tutto e intuendo che Sandra esagererà, decide di architettarle uno scherzo.

La segretaria galante[modifica | modifica sorgente]

La signorina Adele è vittima di una grave forma di depressione e così Sandra e la tata cercano di aiutarla scrivendole focose lettere d'amore. I problemi però cominciano quando Adele decide di conoscere il suo ammiratore segreto...

Sarà ma non ci credo[modifica | modifica sorgente]

Sandra sogna di ricevere in dono una collana di perle, ma quando consulta il libro dell'interpretazione dei sogni scopre che le perle sono segno di sciagure. Così, convintasi di essere sotto l'influenza del malocchio, si rivolge ad una professionista dell'occulto, Madame Tikè.

Il mercante di tappeti[modifica | modifica sorgente]

Raimondo ha invitato a casa un venditore di tappeti per concludere un affare. Nel frattempo un loro vicino di casa, Martini, ha organizzato un incontro con due spacciatori di droga, che però sbagliano appartamento.

Siamo seri[modifica | modifica sorgente]

È il compleanno di Arturo ma Raimondo, impegnato nella stesura di una nuova sceneggiatura, ha dimenticato di comprargli un presente. Fortunatamente, a casa Vianello arriva un pacco proveniente dall'Ungheria e contenente una grande urna; Sandra e Raimondo allora ne approfittano e lo rifilano ad Arturo come regalo, ma subito dopo scoprono che l'urna contiene le ceneri della zia di Adele e cercano in tutti i modi di rientrarne in possesso.

Sesso e gesso[modifica | modifica sorgente]

I Vianello sono in partenza per prendere parte alla notte dei Telegatti, ma Raimondo incrocia per le scale la signora Perini, che ha cominciato a prestare servizio volontario come infermiera alla clinica vicina. L'uomo allora decide di fingere una frattura per restare a casa in compagnia della Perini.

La diagnosi precoce[modifica | modifica sorgente]

Raimondo sta provinando alcuni attori per un nuovo film, in cui interpreta un uomo a cui viene diagnosticato un grave male che gli lascia circa un mese di vita. Tuttavia proprio mentre sta provando la scena della rivelazione insieme all'attore che interpreta il medico, Raimondo viene visto casualmente da Sandra, che equivoca e crede che il marito stia per morire.

Il principe Vianello[modifica | modifica sorgente]

Raimondo scopre di essere appartenente alla casata nobiliare dei Ricca di Torre Budoni e di avere diritto al titolo di principe. Per fare la conoscenza di alcuni aristocratici, i Vianello decidono di organizzare una cena molto raffinata, tuttavia Raimondo si fa convincere da Arturo ad assumere una giovane e bella accompagnatrice al posto di Sandra. La donna però scopre il piano del marito e decide di vendicarsi rovinando la cena.

L'investimento[modifica | modifica sorgente]

Raimondo conosce l'avvenente signorina Lucia, consulente della compagnia finanziaria Seneca. La giovane propone a Vianello un investimento molto vantaggioso e lui si fa convincere dai suoi metodi di seduzione. Sandra nel frattempo acquista un potente spray sonnifero

Qui lo dico e qui lo nego[modifica | modifica sorgente]

I vicini di casa dei Vianello si organizzano per ripulire l'ascensore condominiale da scritte e disegni osceni. Intanto la signorina Adele racconta a Sandra di aver saputo che l'onorevole Pernove ha fatto una proposta indecente alla signora Perini.

Corso matrimoniale[modifica | modifica sorgente]

Pierluigi (Renzo Martini), un vecchio amico di Raimondo, grande playboy ritorna a farsi vivo con la bellissima moglie Giulia (Marina Giulia Cavalli). Il test del "matrimonio stanco" e l'inversione dei ruoli la farà da padrone...

Casa Vianello
Stagioni Prima stagione · Seconda stagione · Terza stagione · Quarta stagione · Quinta stagione · Sesta stagione · Settima stagione · Ottava stagione · Nona stagione · Decima stagione · Undicesima stagione · Dodicesima stagione · Tredicesima stagione · Quattordicesima stagione · Quindicesima stagione · Sedicesima stagione
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione