Episodi di A tutto reality - La vendetta dell'isola

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Logo della quarta serie

Questa è la lista degli episodi di A tutto reality - La vendetta dell'isola, la quarta serie del franchise A tutto reality. La serie, composta da 13 episodi della durata di 22 minuti ciascuno, viene trasmessa in Canada dal 5 gennaio 2012 su Teletoon, e in Italia dal 9 gennaio su K2. A differenza delle stagioni precedenti, l'audio delle puntate è stato velocizzato. Stessa cosa vale, ovviamente, per le puntate.

Titolo Titolo originale Prima TV Canada Canada Prima TV Italia Italia
1 Più grande! Più cattiva! Più brutale! Bigger! Badder! Brutal-er! 5 gennaio 2012 9 gennaio 2012
2 Il gioco della verità Truth or Laser Shark 12 gennaio 2012 9 gennaio 2012
3 Il grande freddo Ice Ice Baby 19 gennaio 2012 11 gennaio 2012
4 Una notte di terrore Finders Creepers 26 gennaio 2012 16 gennaio 2012
5 Traditore in vista Backstabbers Ahoy! 2 febbraio 2012 17 gennaio 2012
6 Modella in fuga Runaway Model 9 febbraio 2012 23 gennaio 2012
7 La miniera delle terribili scorie A Mine is a Terrible Thing to Waste 16 febbraio 2012 29 gennaio 2012
8 Il tesoro del dottor MacLean The Treasure Island of Dr. Maclean 23 febbraio 2012 31 gennaio 2012
9 Bersagli e Go-Kart Grand Chef Auto 1º marzo 2012 13 febbraio 2012
10 Sfida in mongolfiera Up, Up and Away in My Pitiful Balloon 8 marzo 2012 20 febbraio 2012
11 Mangia, vomita e non ti fidare! Eat, Puke and Be Wary 22 marzo 2012 27 febbraio 2012
12 La foresta degli animali mutanti The Enchanted Franken-Forest 29 marzo 2012 5 marzo 2012
13 Il gran finale! Brain vs. Brawn: The Ultimate Showdown 12 aprile 2012 12 marzo 2012

Riassunto episodi[modifica | modifica sorgente]

# Titolo Prima TV Italia Vincitori Eliminazioni
1 Più grande! Più cattiva! Più brutale! 9 gennaio 2012 Larve Staci
Vengono introdotti 13 nuovi concorrenti: Anne Maria, B, Brick, Cameron, Dakota, Dawn, Jo, Lightning, Mike, Sam, Scott, Staci, Zoey. La stagione è ambientata di nuovo nell'isola Wawanakwa, che è diventata una discarica nucleare e gli animali che vi abitano hanno subito massicce mutazioni. Le due squadre sono chiamate Ratti Tossici e Larve Mutanti. I Ratti Tossici sono composti da Lightning, Scott, Dawn, B, Sam, Dakota e Staci. Le Larve Mutanti sono composte da Anne Maria, Cameron, Mike, Zoey, Brick e Jo. La prima sfida consiste nel spostare un totem su una pedana nel campo base, prima che esso esploda. A un certo punto della sfida, con le Larve in difficoltà, Mike sembra cambiare personalità: dice di essere Chester, un uomo anziano. Ritorna in pieno possesso della sua personalità originale quando vede Zoey in pericolo, salvandola. Intanto, Owen avverte Chris che lo yacht con gli altri vecchi concorrenti non si ferma più (era passato all'inizio dell'episodio davanti all'isola). Chris si rifiuta di aiutarlo e lo liquida appiccicandogli e facendogli esplodere una bomba. I Ratti arrivando per primi ottengono la baracca migliore, ma questa viene distrutta dal totem delle Larve, e Chris assegna la vittoria a quest'ultima. Staci è la prima eliminata, perché diceva troppe bugie riguardo ai propri parenti, non aiutando quasi mai la squadra. Prendendo il Marshmallow della Sconfitta Tossica, Staci perde tutti i capelli, per poi essere lanciata dalla Catapulta della Vergogna.
  • Cameo: Tutti i vecchi concorrenti (Owen due volte)
2 Il gioco della verità 9 gennaio 2012 Larve Dakota
La seconda puntata inizia con Scott che corre inseguito da un castoro lanoso (probabilmente mutante, visto le grosse differenze dalle precedenti stagioni) perché cercava la statuina della testa in legno di Chris (simbolo di immunità alla cerimonia di eliminazione). Nella casetta delle Larve, Mike è alle prese con una delle sue personalità: l'anziano Chester. La prima sfida della giornata consiste nell'ammettere che le affermazioni di Chris sono vere. Durante il corso della sfida, si scopre che il vero nome di B è Beverly (nome femminile). La sfida viene però interrotta poiché i concorrenti non la gradiscono e Chris li manda a farsi fare un bagnetto con Fang, uno squalo geneticamente modificato con mani e braccia che ha l'abilità di respirare fuori dall'acqua. Nella seconda parte della sfida, i concorrenti devono fare una staffetta portando con sé come testimone il proprio animale; i Ratti Tossici avranno un ratto spelacchiato, mentre le Larve Mutanti avranno una larva gigante. Nel frattempo si formano le prime coppie: Sam e Dakota, Mike e Zoey. All'inizio, per via degli occhiali da vecchietto che portano e per un errore di Brick, i Ratti si trovano in vantaggio. In seguito, grazie ad una delle molteplici personalità di Mike, Svetlana (una ballerina russa), le Larve si riportano in vantaggio e vincono la sfida grazie a Cameron, determinato a vincere per la propria squadra, e a Dakota, che si mostra ai paparazzi facendo perdere la sua squadra. I Ratti vanno di nuovo alla cerimonia del fuoco e tutti, tranne Sam, votano Dakota che, mentre sta per parlare, viene lanciata con la catapulta da Chris. Prima che si chiuda la puntata, Sam confessa che gli sarebbe piaciuto dichiararsi a Dakota per poi essere rifiutato durante il resto della stagione.
3 Il grande freddo 11 gennaio 2012 Larve B
La terza puntata inizia con i concorrenti che scappano dalla cucina di Chef, inseguiti da un topo mutante. Chris annuncia la prima parte della sfida: scalare la Montagna della Disfatta Incombente. I Ratti Tossici vincono grazie a B, che per Scott si sta rivelando una vera minaccia. Nella seconda parte, i concorrenti vengono muniti di un fortino di neve. Per poter vincere la sfida, i partecipanti dovranno o distruggere il fortino avversario o prendere la bandiera degli avversari e trasportarla nel proprio. I Ratti tossici, in quanto vincitori, possono scegliere quale fortino occupare: o una "catapecchia" nevosa messa insieme a casaccio oppure un bel gran forte rinforzato. Dirottati da Scott, il quale afferma di non fidarsi di Chris, i Ratti scelgono la "catapecchia". La battaglia inizia: Scott, Dawn e B rimarranno a difendere il fortino, mentre Sam e Lightning tenteranno di prendere la bandiera avversaria. Intanto le Larve Mutanti si organizzano: Jo manda Brick e Zoey a prendere la bandiera dei ratti, usando Anne Maria come copertura per le palle di neve grazie alla sua testa laccata. Per i Ratti, B, invece, costruisce uno specchio per riflettere la luce sul fortino delle Larve (il più grande, perché, secondo Scott, il fortino più bello era una trappola). Vedendo che il proprio fortino si sta sciogliendo, Jo intima a Mike di trasformarsi in Svetlana, per riuscire, grazie alle sue abilità di ginnastica, a prendere la bandiera senza problemi. Mike, prima recalcitrante, si vede costretto a trasformarsi, grazie all'aiuto di Cameron; ma raggiunto il fortino dei Ratti emerge una sua altra personalità: Vito, un bullo del quale Anne Maria si innamora. Grazie a lui le Larve vinceranno, mentre Scott saboterà lo specchio di B (facendolo riflettere contro un blocco di ghiaccio, al cui interno c'è Sam, in modo da colpire il proprio fortino) per farlo eliminare, accusandolo di sabotaggio e convincendo la squadra a mandarlo via dicendo cose false su di lui. Durante la cerimonia dei Marshmallow ritorna Dakota, dicendo che voleva ritornare nel gioco poiché non le importavano i soldi, ma solo la fama. Chris all'inizio non è d'accordo, ma poi il padre di Dakota lo chiama e gli offre una cifra talmente alta che convince il conduttore a far rientrare in gioco Dakota, ma solo come sua assistente.
4 Una notte di terrore 16 gennaio 2012 Ratti -
La prova consiste nel trovare degli indizi in un bosco maledetto, in un cimitero per animali e nella grotta del Ragno Mutante, che alla fine si rivela essere Izzy. Jo prende il comando della squadra e Anne Maria flirta con Vito (una delle personalità di Mike) mentre cercano indizi al cimitero. Ciò fa rimanere male Zoey, innamorata di Mike, che nel frattempo è stata catturata dal ragno gigante insieme ad altri concorrenti che ora giacciono tutti su una ragnatela gigante. Brick svela di aver una grande paura per il buio e Cameron svela di essere più forte di quanto sembri, battendo il Ragno Mutante e salvando sia i compagni di squadra che gli altri, nonostante soffra di una grave forma di aracnofobia. Poi rivela anche che non aveva mai alzato la voce in vita sua. A vincere la sfida sono i Ratti grazie al fatto che Sam e Scott (con rammarico di quest'ultimo che aveva cercato di nuovo di far perdere la sua squadra) arrivano insieme al traguardo, mentre Brick (seguendo gli ordini di Jo) arriva da solo; infatti la sfida prevedeva che la squadra perdente fosse quella che avrebbe perso il maggior numero di compagni. Durante l'eliminazione si vede Zoey (che ancora non ha capito che Mike ha altre personalità) a testa bassa che si rifiuta di guardare Mike mentre quest'ultimo è osservato da Anne Maria. Tuttavia non è Chef a dare i marshmallows: Izzy, travestita da indiana, lo sta usando come bersaglio. Brick, poiché non ha rispettato durante la prova il codice d'onore dei militari lasciando indietro i compagni, si autoelimina ma Chris lo fa rientrare in gioco però nella squadra avversaria, in modo tale che lui e Jo siano in squadre diverse. Per togliersi comunque la soddisfazione di eliminare qualcuno, Chris catapulta per la seconda volta Dakota, fornendole un salvagente (che però si sgonfierà).
  • Cameo: Izzy
5 Traditore in vista 17 gennaio 2012 Larve Dawn
I concorrenti della squadra dei Ratti dormono nella loro casetta, quando ad un certo punto suona la sveglia di Brick (appena entrato nella squadra) che sveglia la squadra. Appena esce, Lightning si accorge di non avere più proteine e Scott gli fa notare che potrebbe essere stato proprio Brick a rubargliele. A colazione, Chris annuncia ai concorrenti di iniziare a scappare prima che venga liberato il procione. I ragazzi non prendono sul serio l'avvertimento fino a quando si accorgono che il procione è gigantesco. Raggiunto il Molo della Vergogna, le due squadre, devono scegliere due persone per portare in superficie due paia di sci immersi sott'acqua. I due concorrenti che si offrono sono Brick e Jo, estremi rivali. Questa sfida viene vinta, grazie a Brick, dai Ratti tossici (con la collaborazione di Lightning), che riesce a portare in superficie gli sci prima di Jo (mentre intanto Scott cerca di farlo passare per un ladro essendo spariti diversi oggetti personali dei compagni). La squadra dei Ratti Tossici, dopo una dimostrazione di Bridgette e Dakota, ottiene un motoscafo, mentre le Larve Mutanti ottengono un gommone malandato. La sfida successiva consiste nel suonare più campanelle possibili collocate sopra delle mine galleggianti. Alla fine Scott riesce a sabotare la squadra, colpendo "per errore" Sam. Tuttavia gli altri lanciano Lightning per bloccare Cameron, che stava per suonare l'ultima campana. La sfida, comunque, viene vinta dalle Larve Mutanti, ma Dawn capisce che Scott li aveva sabotati. Grazie alla strategia di quest'ultimo, che nasconde gli oggetti che aveva rubato (le proteine di Lightning, il fischietto di Jo, la spazzola di Anne Maria e il suo dente di squalo) nel sacco della ragazza, l'accusa di essere una ladra (poco prima accusava Brick). Alla cerimonia di eliminazione è eliminata Dawn, che poi rivela a sorpresa di tutti che aveva trovato la "testa di Chris" e che quindi era immune. Purtroppo, quella era solo una riproduzione, costruita da Scott (se si nota bene, gli occhi della statuetta finta sono storti, e non c'è la fossetta sul mento). Dawn cerca di avvertire i suoi compagni di squadra dei continui sabotaggi di quest'ultimo, ma Chris fa prontamente chiudere nel sacco la ragazza e la fa catapultare.
  • Cameo: Bridgette
6 Modella in fuga 23 gennaio 2012 Larve Sam
Le squadre devono vestire un animale a scelta che abita sull'isola e poi far votare i giudici (Chris, Chef e Lindsay); le Larve scelgono una larva e i Ratti scelgono lo Yeti. Prima della sfilata, Sam chiede a Dakota (la quale rivela di avere una palese cotta per lui) come poter vestire lo Yeti, dato che la ragazza è una esperta di moda; quest'ultima consiglia di vestirlo a righe. Dopo aver vestito a forza il grosso scimmione, i Ratti Tossici riescono ad attirarlo sulla passerella al termine di una breve fuga, ma la prestazione non convince affatto Chris e gli altri due "giudici"; nel mentre, irrompe una folla di giornalisti, chiamati da Dakota per farsi fotografare, i quali però sono più interessati allo Yeti in passerella. A quel punto l'animale, innervosito dai flash e imbarrazzato dalla maglia a righe orizzontali, balza giù dalla passerella e rapisce Lindsay, portandola, tramite il jetpack di Chris, sull'isola dei Teschi. La prima squadra che riuscirà a salvare Lindsay vincerà la puntata. Scott, con un grossolano espediente, riuscirà ad ingraziarsi Zoey. Inizialmente la squadra dei ragazzi pensa di vincere essendo fisicamente più forte, ma lo Yeti, arrampicatosi con Lindsay su di una rupe, lancerà addosso ai giocatori dei barili di legno (evidente riferimento dal videogioco Donkey Kong). Sam, in piena astinenza da videogiochi, immagina di essere in uno di questi e riesce a schivare tutti i barili arrivando così in cima, ma perde all'ultimo minuto la sfida. Jo, mal truccata da Mike-Chester e intenzionata a far vincere la squadra, fa ridere lo scimmione, cosa che la fa decisamente arrabbiare, e lo manda KO facendolo precipitare addosso al povero Sam, e dunque vincendo la sfida. Jo, poi, accorgendosi del suo terribile truccamento, si infuria ulteriormente e inizia a lanciare barili su un atterrito Mike, che è incosciente di ciò che ha fatto la sua personalità più anziana. Alla fine, verrà eliminato Sam per aver messo allo Yeti la maglia a righe orizzontali, invece che verticali come intendeva Dakota, e quindi di essere il colpevole del rapimento di Lindsay. Sulla catapulta, Dakota gli dà un foglietto con il suo numero di cellulare, ma Sam lo perde proprio nell'attimo del lancio. Intanto, Jo e Scott si scambiano di squadra.
  • Cameo: Lindsay
7 La miniera delle terribili scorie 29 gennaio 2012 Larve Brick e Anne Maria (ritirata)
Le squadre devono cercare in una miniera delle statuette (i Chris d'oro) entro mezz'ora, altrimenti moriranno in un'esplosione. Le uniche fonti di luce disponibili sono delle lucciole per i Ratti Tossici e delle torce per le Larve Mutanti. Al braccio, ogni concorrente possiede un bracciale che, in base al colore, indica i minuti di vita restanti (verde: mezz'ora; arancione: un quarto d'ora; rosso: cinque minuti; teschio: non avete più tempo). Brick e Jo sono nuovamente nella stessa squadra. Quando perdono le lucciole nella miniera, Brick, per la paura del buio, si ferma mentre Jo e Lightning (che continua a pensare che lei sia un uomo) proseguono. Le Larve Mutanti prendono la strada con i treni della miniera, anche se questi si dividono e la squadra finisce in acqua. Anne Maria si perde perché una specie di animale la prende e la porta sott'acqua. Intanto si scopre la nuova personalità di Mike, Manitoba Smith, una guida dall'accento straniero. Anne Maria finisce da Ezekiel (diventato una sorta di Re dei roditori mutanti), che gli mostra le sue cianfrusaglie più la valigia con i soldi (ormai bruciati) di A tutto reality - Il tour; poi Ezekiel mostra un diamante ad Anne Maria, che lo considera vero e lo prende. Cameron e Mike fanno amicizia, dopo che quest'ultimo viene salvato dall'altro membro della squadra. Brick prende per primo il Chris d'oro, ma vedendo Zoey, Mike e Cameron attaccati da una marmotta mutante, decide di aiutarli (spaccando la statuina sulla testa del mostro) prima di tornare fuori dalla miniera. La squadra perdente così è quella dei Ratti tossici. Alla fine si scopre che nella miniera Chris aveva lasciato scorie tossiche allo smaltimento, e aveva voluto usare la scusa della sfida per farla saltare per aria, in modo tale da sfuggire dalle grinfie della Polizia Internazionale. All'eliminazione, il marshmallow tossico lo riceve Brick (dato che sia Jo che Lightning avevano votato per la sua eliminazione). Poi Anne Maria decide di lasciare anche lei lo show perché ha già il diamante e non gli importa più del milione di dollari. Chris le dice però che non era un vero diamante ma un falso (uno zircone). Lei cambia idea, ma viene catapultata lo stesso. Dakota rientra in gioco a fine puntata (la ragazza però ora è calva perché Chris l'aveva mandata nella miniera precedentemente per 40 minuti, invece di 30) per sostituirla.
  • Cameo: Ezekiel (prima volta)
8 Il tesoro del dottor McLean 31 gennaio 2012 Ratti Dakota
Dopo essere stati addormentati, i concorrenti si ritrovano al largo a bordo di alcune zattere "PLUS". La prima sfida consiste nel ritornare per primi sull'isola per ottenere un vantaggio per la seconda sfida. Nella squadra delle Larve, Cameron ha ormai decodificato come si manifestano le personalità di Mike e cerca di controllarle, mentre Dakota cerca di fare amicizia con Zoey (riuscendoci). Ma Dakota ha un altro problema molto più grave: a causa della precedente esposizione ai rifiuti tossici comincia gradualmente a diventare una mostruosa creatura mutante. Appena scopre ciò, Dakota decide di vendicarsi di Chris (riesce quasi a ghermire l'elicottero in cui era seduto il conduttore). Grazie a Cameron, che sfrutta l'attacco di un grande calamaro contro la loro zattera, le Larve arrivano prima mentre Jo e Lightining (che scambia ancora Jo per un maschio) arrivano dopo e ricevono come penalità delle cinture pesanti da portare addosso per il resto della sfida. La seconda parte della sfida consiste nel trovare Gwen che è stata seppellita sotto terra (per la seconda volta dopo la puntata sulle fobie della prima stagione) in un punto imprecisato, insieme ad un addormentato Sam (ha mangiato del tacchino mutante); alle Larve viene data una bussola ed una mappa. Per avere la fiducia di Zoey, Scott la prende da parte e le confessa di avere trovato la statuetta di Chris che dà l'immunità, e le mette in testa dei sospetti sul comportamento strano di Mike e Cameron. Dopo aver superato una palude grazie a Dakota (preoccupata per Sam e diventata più grande ed addirittura arancione), che affronta un grosso alligatore mutante, la mappa si rompe e Scott ruba la bussola facendo arrivare la squadra sul posto sbagliato. Sono così i Ratti a vincere la sfida, dopo aver trovato le chiavi per liberarsi dalle cinture. Alla cerimonia di eliminazione, Scott (che intanto ha scoperto il segreto di Mike) viene votato da Mike, Cameron, e forse anche da Dakota. Fatto sta che viene eliminato, ma lui si salva mostrando la statuetta di Chris che dà l'immunità. Viene così eliminata Dakota, votata da Zoey (e forse anche da Scott) perché preoccupata che le potesse far male nel suo aspetto attuale. Dakota può comunque consolarsi col fatto che Sam ammette di amarla anche in quello stato ed i due vengono catapultati insieme mentre si baciano.
  • Cameo: Gwen
9 Bersagli e Go-Kart 13 febbraio 2012 Scott Mike
Chris decide di sciogliere le squadre e distrugge la casetta delle Larve facendo cadere un blocco gigante di pietra, scarto della statua di Chrismore. La prima sfida consiste nel trovare nella cucina di chef Hatchet, le chiavi dei suoi vecchi go-kart (cosa che lo fa infuriare) e Duncan dovrà fare la dimostrazione della sfida, ma riesce a scappare. Scott, ora che conosce il segreto di Mike, lo ricatta costringendolo ad aiutarlo nella prima sfida, invece di aiutare Zoey (perché altrimenti le avrebbe detto il suo segreto). Dopo aver trovato tutte le chiavi, la seconda parte della sfida consiste nel riuscire a prendere le macchine di Chef, che usa degli scoiattoli mutanti per difesa. Dopo aver preso le macchine bisogna fare dei graffiti su un albero, su una roccia e infine sulla faccia più alta di un totem; il primo che arriva vince l'immunità ed avrà la possibilità di eliminare un concorrente a sua scelta. Jo e Lightining vengono catturati da Chef e devono liberarsi dalla prigione, con a guardia Zanna, prima di raggiungere gli altri. Scott, dopo che Mike si è rifiutato di aiutarlo, gli strappa la maglietta facendolo diventare Vito in modo da ottenere il suo aiuto. Ma dopo essere arrivati sul monte Chrismore (a causa di Chef che lo aggiunge come ultimo bersaglio per vendicarsi di Chris), Scott gli dà una mazzata in testa per farlo svenire. In stato di incoscienza, Mike ha una sorta di battaglia con le sue personalità finché non sente la voce di Zoey che gli dà la forza di batterle e svegliarsi liberandosi di loro. Mike, appena sveglio, confessa a Zoey il suo disturbo di personalità multipla (anche se la ragazza lo sapeva già a causa di una soffiata involontaria di Cameron) e la ragazza, al contrario delle aspettative di Mike, lo accetta. Alla fine il primo che ha segnato il graffito sull'ultimo bersaglio vinceva (ovvero Scott). Alla cerimonia di eliminazione, Scott decide di eliminare Mike. Prima di andare a casa Mike da a Zoey una catenina con la sua foto e mentre si stanno per baciare, viene buttato dalla catapulta, sotto il grande disappunto di Zoey.
  • Cameo: Duncan
10 Sfida in mongolfiera 20 febbraio 2012 Cameron Jo
Prima della sigla iniziale, Chris fa catapultare una sua assistente (provocando lo sdegno di un altro assistente, che se ne va). Lo squalo Zanna riesce a catturare Scott, tuttavia viene distratto dall'ombra di un dirigibile Zeppelin (nel quale ci sono Chris e Chef), e Scott scappa. Al campo Chris annuncia che la sfida sarà una corsa tra mezzi volanti che dovranno sfrecciare in mezzo a dei cerchi di fuoco e costringe Heather, in veste di assistente, a fare una dimostrazione con uno zaino razzo. Zoey decide ad andarsene, ma Chris le fa cambiare idea mostrandole il milione di dollari. I 5 concorrenti si recano ad una discarica dove dovranno costruire una macchina volante ciascuno dopo aver pescato il tipo di macchina da realizzare: a Jo è capitato un pallone aerostatico, Lightning un elicottero, Cameron un razzo, Zoey un aereo e Scott un uccello. Il primo che finisce riceverà come vantaggio una macchina per creare il fumo. Jo obbliga Cameron a aiutarla nella sfida costruendole il mezzo e ordinandogli dopo di far cadere un cumulo di rifiuti su Lightning, ma Cameron invece comincia a costruire il razzo e vince. Intanto Heather butta giù Chris e Chef dal dirigibile (da dove dovevano osservare la sfida) per rubare il premio (ed alcuni premi di Chris) e tentare di scappare (già che Ezekiel le aveva rubato il premio nell'ultima puntata della terza stagione e quindi voleva essere ripagata). Chris finisce sulla discarica e quindi decide di cancellare la gara annunciando (più preoccupato per i suoi premi che dei soldi) che il nuovo obiettivo è fermare Heather. Ai concorrenti vengono forniti come "armi" delle uova di capra mutanti sputa-fuoco attirando però le ire di quest'ultime. Zoey precipita dall'aereo, ma riesce a catturare una capra volante sputafuoco ed addomesticarla, con la quale scioglie le ali di Scott (dato che ce l'ha con lui per l'eliminazione di Mike) e lo fa precipitare in acqua addosso a Fang. Cameron intanto, incoraggiato da Lightning che gli mostra come Jo lo stia sfruttando (si era presa il suo premio e lo usava come scudo contro i premi di Chris lanciati da Heather), si ribella alla ragazza facendo esplodere il suo mezzo. Lightning riesce a salire sul dirigibile ma Heather lo stordisce colpendolo in testa con la valigetta. Inavvertitamente Cameron si schianta sul dirigibile con il razzo facendolo precipitare in mare e vincendo così la sfida. Alla cerimonia di eliminazione Chris annuncia che ad andarsene è Jo, con 2 voti (Cameron, il quale l'aveva tradita, e Lightning). Prima di essere eliminata dice a Cameron che è stato astuto e riesce a rivelare a Lightning di essere una ragazza, lasciandolo di sorpresa.
  • Cameo: Heather
11 Mangia, vomita e non ti fidare! 27 marzo 2012 Cameron Scott
L'episodio inizia con Cameron che propone a Zoey un'alleanza per eliminare Scott. Questi però propone di nascosto a Zoey di eliminare Lightning perché, indipendentemente dai loro rapporti, è il concorrente più forte. Lightning da parte sua, invece, non mostra alcun interesse per le alleanze, ignorando le proposte dei compagni (anzi, non le percepisce affatto, ma fa intendere di voler arrivare in finale da solo, contando sulla sua forza). Arrivati alla sfida, Chris vuole far eseguire ai concorrenti una sfida più rilassante, ma finisce in una delle trappole di Scott (che aveva fatto per lo squalo Zanna) rimanendo bloccato nella latrina (per la gioia degli assistenti, che non lo aiuteranno) e dando, furioso, la gestione della sfida a Chef. Questi decreta che la prima sfida sarà una gara di cucina: i 4 dovranno cucinare un piatto che sarà poi fatto assaggiare a DJ, ospite dell'episodio. Ma i quattro preparano dei piatti disgustosi e DJ scappa via, quindi Chef costringe i concorrenti a mangiare i loro stessi piatti e chi finisce prima senza vomitare, vince. Scott dopo aver cambiato il suo piatto con quello di Cameron, vince la sfida. La seconda parte consiste in una caccia dove i concorrenti dovranno scappare da Chef, che li inseguirà con un bazooka spara-spaghetti piccanti, e raggiungere una bandiera oltre il bosco; chi la tocca per primo vince l'immunità. A parte Scott, agli altri viene messo un collare di rilevamento che dà la scossa se si cerca di toglierlo. Cameron, dopo aver fatto un patto con Lightning, riesce a toglierli col suo ingegno e li applica sulla coda di un procione gigante. Zoey, invece, viene raggiunta da Chef che la colpisce, facendola precipitare in un burrone e rompendole così il medaglione regalatole da Mike. Questo fa imbestialire la ragazza, che diventa una sorte di Rambo al femminile (CommandoZoey), e poi costruisce una serie di trappole con cui dà battaglia a Chef. Questi, convinto di aver trovato Cameron e Lightning, spara, ma non si accorge di aver sbagliato bersaglio, perché infatti compare il procione gigante con i rilevatori sulla coda che si vendica subito su Chef. Scott, intanto, arriva vicino alla bandiera senza intoppi, fino a quando gli compare davanti Zanna, che però casca in una delle trappole di Zoey. Quest'ultima arriva e, nel corso della colluttazione con Chef, una delle sue trappole (una grossa roccia) colpisce in pieno Scott (che aveva già ricevuto degli spaghetti piccanti). Al traguardo arriva anche Lightning, che aveva lasciato Cameron da solo nel bosco venendo meno al patto, convinto di aver vinto. Questi però non si era accorto che Cameron era sulle sue spalle. Cameron tocca l'asta per primo, vincendo sia la sfida sia l'immunità. Alla cerimonia Scott (colpito dal macigno, è in sedia a rotelle e tutto fasciato) viene eliminato dai voti di Zoey e Lightning (Zoey vota di sicuro Scott, ma se Cameron lo avesse votato Lightining si sarebbe dovuto votare da solo per far sì che ognuno eccetto Cameron avesse ricevuto almeno un voto), ma, prima di essere catapultato, si presenta Chris che si vendica per la trappola facendolo "accompagnare" nel lancio da Zanna che si riprende il suo dente.
  • Cameo: DJ
12 La foresta degli animali mutanti 5 marzo 2012 Lightning Zoey
Cameron è preoccupato dato che Lightning è seriamente intenzionato a fargliela pagare per avergli rubato la vittoria nell'episodio precedente. Cerca così di stabilire un'alleanza con Zoey, che intanto è ancora nello stesso stato da ragazza d'azione e dice a Cameron di affrontare le proprie paure. Chris porta i tre dentro una foresta piena di piante mutanti dicendo loro che la sfida sarà recuperare un particolare fiore strappandolo da un enorme pianta carnivora mutante (che Chris considera come un suo cucciolotto tanto da chiamarla Larry); chi lo prende e lo porta al traguardo decide chi portarsi in finale. Bisognerà evitare le buche piene di scorie: Chris ne dà un ottimo esempio con l'assistente Josh, che cade nelle scorie e diventa un mostro. Chris consegna la mappa dove si trova Larry ai tre concorrenti dividendoli in tre pezzi. Lightning decide però di andare da solo andando a litigare con una grossa mosca mutante. Nel frattempo Zoey è un po' seccata dal fatto di dover proteggere in continuazione Cameron dai pericoli della foresta tra cui buche che spuntano all'improvviso e piante sputafuoco. Quando Lightning perde il pezzo di mappa, Zoey cerca di recuperarlo ma finisce in una delle buche così che Lightning prende tutti i pezzi mentre Cameron è alle prese con la mosca mutante. Cameron e Zoey cominciano a non fidarsi più l'uno dell'altro mentre Lightning, pur con la mappa intera, gira per tutta l'isola. Per un brevissimo lasso di tempo compare Ezekiel, che è riuscito ad uscire dalla miniera ma per colpa di Lightning ricade giù. I primi due arrivano così alla palude dove si trova Larry seguiti poco dopo da Lightning. Il fiore si trova proprio nella bocca della pianta che ingoia e risputa Lightning non appena prova a prenderlo. Zoey cerca di calare Cameron con una fune per prendere il fiore, ma la corda si spezza ed in più Lightning tira un calcio a Cameron e riesce a prendere il fiore. Larry però comincia a inseguirlo muovendosi sulle radici e Zoey ne approfitta per rubare il fiore. Cameron però viene catturato da Larry e Zoey, ricordando che cercava degli amici ed i momenti passati con Mike e Cameron, mette da parte la gara e la sua aggressività e va a soccorrere il compagno. Lightning così prende il fiore e vince la sfida. Alla cerimonia di eliminazione, Cameron è pronto ad essere eliminato chiedendo scusa a Zoey (tornata del tutto normale) per aver dubitato di lei ma, a sorpresa, Lightning elimina Zoey perché sarebbe stata un'avversaria difficile da affrontare, mentre così potrà comunque distruggere Cameron in finale.
  • Cameo: Ezekiel (seconda volta) e Josh
13 Il gran finale! 12 marzo 2012 Cameron Lightning
È arrivato il giorno dello scontro finale per Cameron e Lightning, e Chris conduce i due concorrenti (dopo averli fatti parlare brevemente con i loro genitori) in un'arena appositamente allestita: il "Chrisseo" (che ricorda il colosseo), in cui avrà luogo la sfida definitiva che decreterà il vincitore della quarta edizione del reality. Ad assistere alla battaglia sono presenti anche gli altri concorrenti eliminati; viene mostrato che Mike e Zoey sono ufficialmente una coppia, Dakota è ancora un mostro, Staci è ancora calva nonostante qualche capello ricresciuto, mentre il povero Scott è stato ridotto allo stato vegetativo e inserito in un macchinario ambulatorio per via delle conseguenze riportate dal lancio della catapulta con lo squalo Zanna (il quale lo aveva sbranato), senza neanche ottenere la minima comprensione dai compagni d'avventura. Gli eliminati dovranno scegliere individualmente il finalista da sostenere. Il combattimento finale dovrà essere svolto dai due contendenti utilizzando rifiuti e altro ciarpame che sono stati ammassati nel campo di gara per costruirsi un'armatura. Trattandosi apparentemente di una sfida "fisica", Cameron sembra essere nettamente sfavorito, ma grazie alla sua strabiliante intelligenza elabora la costruzione di un'armatura ultra-tecnologica (in un evidente citazione di Iron Man) prima che Lightning riesca ad annientarlo definitivamente. Inoltre Chris fa entrare una alla volta diverse creature mutanti, apparse nel corso della stagione, per rendere la sfida più interessante; esse attaccano i due concorrenti che si liberano di loro a fatica fin quando il telecomando di Chris viene mandato in tilt da un colpo di Cameron facendole entrare tutte in una volta. Le creature, fuori controllo, arrivano così ad attaccare anche gli altri concorrenti tra la platea; fra esse vi compare anche Ezekiel, che fa mostra di avere ancora una cotta per Anne Maria. Cameron decide però di mettere da parte la sfida per aiutare i compagni, colpendo prima Ezekiel e poi la pianta Larry salvandoli, ma in tal modo la sua armatura perde energia rimanendo alla mercé di Lightning. Cameron si rende conto, perciò, che gli resta un'unica soluzione: genera una potente esplosione elettromagnetica tramite un'inversione di polarità, trasformando Lightning in un magnete umano che viene investito da diversi oggetti metallici, tra cui dei barili di scorie radioattive (che gli fanno diventare bianchi i capelli), per poi essere colpito da un fulmine e cadere. Dopodiché Cameron gli cade addosso. Passati gli immancabili "tre secondi" di immobilizzamento dell'avversario, Cameron viene ufficialmente designato da Chris come vincitore di "A Tutto Reality: La Vendetta Dell'Isola" ed è portato in trionfo dagli altri concorrenti (in particolare Mike e Zoey). Al Molo della Vergogna, Chris consegna nelle mani di Cameron anche la famosa valigetta con all'interno il milione di dollari; il ragazzo decide di usare il milione di dollari per i suoi compagni. Tutti, tranne Chris, vengono quindi imbarcati su di un motoscafo, pilotato da Chef, per essere riportati sulla terraferma; il dispettoso conduttore, però, ha intenzione di far esplodere l'imbarcazione come "sorpresa" finale. Preme il pulsante, ma viene scaraventato in aria, poiché l'esplosione avviene direttamente sul molo; si scopre che è stata tutta opera di Chef (il quale si è così vendicato dei torti e degli scherzi arrecatigli da Chris durante il corso della stagione). Infine, sopraggiungono gli agenti del Dipartimento Protezione Naturale canadese che arrestano Chris con l'accusa di procurata catastrofe ecologica, mettendo lui e l'isola in quarantena.

Nel finale alternativo è Cameron il primo a cadere per terra a causa della pesantezza dell'armatura e Lightning gli cade sopra vincendo con molto disarmo degli altri concorrenti (tranne Jo che era l'unica che l'incoraggiava perché sperava gli desse una parte del premio). Al molo Lightning riceve il milione dicendo che lo userà per costruirsi uno stadio da football personale anche se a causa dei danni subiti non si sa se potrà giocare (infatti sviene); tutti se ne vanno sul motoscafo ed il resto segue l'arresto di Chris. Quest'ultimo finale è stato trasmesso solo negli Stati Uniti D'America.

  • Premio: £1.000.000
  • Cameo: Ezekiel (terza volta)

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Nell'episodio Il gioco della verità, i concorrenti devono saltare su delle "palle dell'agonia rimbalzanti" e lanciarsi con una corda su un guantone da baseball. Questo ricorda il programma televisivo Wipeout