Episodi de Le nuove avventure di Flipper (prima stagione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Le nuove avventure di Flipper.

La prima stagione della serie televisiva Le nuove avventure di Flipper è andata in onda negli Stati Uniti d'America dal 2 ottobre 1995 al 13 maggio 1996.

Titolo originale Titolo italiano Prima TV USA Prima TV Italia
1 Pilot Un inizio avventuroso 2 ottobre 1995 1997
2 Treasure Hunt L'antico relitto 9 ottobre 1995
3 Green Freak Il diavolo verde 16 ottobre 1995
4 True Believer In fondo al mare 23 ottobre 1995
5 Kidnapped (1) Hanno rapito Flipper (1) 30 ottobre 1995
6 Kidnapped Part Deux (2) Hanno rapito Flipper (2) 6 novembre 1995
7 With Brothers Like This Fratelli come noi 13 novembre 1995
8 Submersible (aka Yellow Submarine) Salvati dalla sirena 20 novembre 1995
9 F. Scott Magia per amore 27 novembre 1995
10 That's a Moray! (aka Skeleton Garden) Lo scheletro 4 dicembre 1995
11 Fish out of Water Spionaggio marino 8 gennaio 1996
12 Pearl Maker L'avidità umana 15 gennaio 1996
13 Missile Crisis Crisi missilistica 22 gennaio 1996
14 Hurricane L'uragano 29 gennaio 1996
15 Surf Gang Colpo di genio 5 febbraio 1996
16 Monkey Island Il virus 12 febbraio 1996
17 Menace to Seaciety Bugie e guai 19 febbraio 1996
18 The Girl Who Came to Dinner Il segreto di Maya 15 aprile 1996
19 Muddy Waters Veleno letale 22 aprile 1996
20 Past Tense Occhio per occhio 29 aprile 1996
21 Sharks! Allarme squali 6 maggio 1996
22 Flipper Speaks! Flipper parla 13 maggio 1996

Un inizio avventuroso[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Pilot

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un centro di ricerca in Florida dove lavora Keith studiando i delfini arriva la biologa marina Pam e suo figlio Mike, che però non ha nessuna intenzione di rimanere in quel posto. Per fare un dispetto a sua madre, Mike libera uno dei delfini in mare, poi incontra una ragazza di nome Maya che lo porta a nuotare coi delfini. Lo avverte anche che uno di loro (Flipper) ha un brutto carattere e non si fa avvicinare da nessuno, Mike però assicura che s'intenderanno perché lui ha lo stesso problema. Tornato a casa il ragazzo sente discutere Keith e Pam preoccupati perché il delfino fuggito non saprebbe sopravvivere allo stato libero. Mike va a cercarlo ma si incastra con una gamba in un legno sommerso: Maya e poi anche Keith cercano di liberarlo e Mike, convinto di annegare, confessa che è stato lui a far scappare il delfino, che nel frattempo però è tornato indietro. Intanto Flipper sfonda il legno con una testata, liberando così il suo amico.

L'antico relitto[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Treasure Hunt

Trama[modifica | modifica sorgente]

Alcuni ladri fanno esplodere una barca e fingono di recuperarla, rubando invece un tesoro in una nave affondata. Con l'esplosione i delfini scappano e Keith cercandoli litiga coi sommozzatori senza però avere le prove che facciano qualcosa di illegale. I ladri uccidono poi uno di loro per dividere meno il bottino. Flipper intanto trova una moneta d'oro che dà ai suoi amici; quella notte Mike esce in mare a cercarne altre contro il parere di Maya che però va con lui. Vengono scoperti dal capo dei delinquenti che li rapisce dopo aver infilzato Flipper con un arpione; ferito a una pinna, il delfino riesce però ad arrivare al centro di ricerca dove viene curato. I ladri poi ricattano Keith avendo i ragazzi in ostaggio, ma lui arriva sulla nave e li affronta mentre i ragazzi scappano. Uno dei ladri cerca di inseguire Keith sott'acqua, ma Flipper gli stacca il tubo della bombola, obbligandolo a risalire; arriva anche l'elicottero della guardia costiera e i ladri vengono arrestati.

Il diavolo verde[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Green Freak

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un criminale compie attentati lasciando come firma un teschio verde di plastica. Usciti in barca, i ragazzi rimangono bloccati su un'isola dove vive un fanatico ecologista che si rivela essere il colpevole. Entrati in casa sua a cercare da mangiare, Mike e Maya vi trovano infatti i teschi di plastica. Nel frattempo l'uomo ha messo una bomba al centro di ricerca, che esplode senza ferire nessuno e i ragazzi cercano di tornare a casa su una zattera. Flipper va con loro, mette in fuga uno squalo poi guida Keith e Pam fino alla zattera. Il "diavolo verde" è tornato al centro per un nuovo attentato, Keith gli salta addosso e nella lotta finiscono in mare: l'uomo ha però con sé una bomba innescata e Flipper la prende portandola lontano. La bomba esplode ma il delfino l'aveva sputata in tempo.

In fondo al mare[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: True Beliver

Trama[modifica | modifica sorgente]

In un video si vede un pescatore prendere un delfino (che è specie protetta) e picchiarlo con una mazza. L'uomo, disperato poiché gli hanno tolto la licenza di pesca, è proprio un amico di Keith ma si dichiara innocente. Keith lo ritrova poi in fondo al mare dove si è gettato legandosi un peso addosso; lo tira fuori ma ormai è morto. Riguardando il video Keith si accorge che la rete non è quella del suo amico ed è un fotomontaggio, lo dice quindi alla vedova. Trovato il delfino ferito, i ragazzi tengono la rete come prova ma arriva la vedova col suo amante che hanno eliminato il marito inscenando un suicidio. L'uomo ordina a Mike di dargli la rete o gli romperà un braccio con la mazza, ma Flipper gli salta addosso facendogli cadere la mazza. Assieme a Pam, Keith cattura la coppia e getta poi le ceneri del suo amico in fondo al mare.

Hanno rapito Flipper[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Kidnapped

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un amico di Keith gli propone di vendergli uno dei suoi delfini; quando lui rifiuta, l'uomo cattura Flipper portandolo a Cuba. Decisi a riprendersi il delfino, Keith, Pam e i ragazzi sbarcano di nascosto sull'isola dove imparano che Flipper è stato portato in un albergo. Qui è attesa la visita del presidente in persona e il capo dell'albergo pretende che Flipper esca dall'acqua per salutarlo; se gli farà fare una brutta figura, lo ucciderà. Intanto Keith finisce in prigione ma una sua amica lo fa evadere, mentre all'albergo Mike riesce a convincere il delfino a fare il numero. Durante la notte però scappano tutti con un furgone, inseguiti dal capo dell'albergo che spara loro addosso; l'uomo continua l'inseguimento in barca, ma Flipper lo trascina sott'acqua lasciandolo poi andare prima che affoghi. I quattro protagonisti tornano quindi in Florida.

Fratelli come noi[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: With Brothers Like This

Trama[modifica | modifica sorgente]

Sandy, il fratello di Keith, arriva a trovarlo ma i due non vanno molto d'accordo. Lo scopo di Sandy è in realtà quello di catturare alcuni pescatori di frodo che tagliano le pinne agli squali, rigettandoli poi in mare. Sorpresi da Sandy, i delinquenti lo picchiano e scappano. Agendo insieme, i due fratelli riescono a catturare i pescatori con l'aiuto di Flipper che ne stordisce uno; alla fine però litigano di nuovo.

Salvati dalla sirena[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Submersible (aka Yellow Submarine)

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il centro di ricerca ha ora in dotazione anche un batiscafo. Nel frattempo Maya e in seguito anche Mike sono convinti di aver visto una sirena, così vanno a cercarla di nascosto col sottomarino; tuttavia non sanno guidarlo e restano bloccati sott'acqua finendo l'aria. Accorgendosi della loro mancanza, Keith e Pam si affrettano a cercarli. All'ultimo minuto Flipper trova il batiscafo e vi aggancia l'argano aiutato dalla sirena.

Magia per amore[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: F. Scott

Trama[modifica | modifica sorgente]

L'ex marito di Pam viene a trovarla e lei vorrebbe cacciarlo via subito, Mike però è molto contento di rivedere suo padre. Così contento da illudersi che un medaglione "magico" che apparteneva alla nonna di Maya possa far tornare insieme i suoi genitori. L'uomo in realtà è innamorato della sua avvocatessa divorzista e vuole soltanto ottenere l'affidamento del figlio per portarlo via con sé. Quando Mike lo scopre, parte da solo su un deltaplano (dove doveva andarci col padre) e precipita in mare. Keith lo salva aiutato da Flipper, mentre il padre alla fine riparte.

Lo scheletro[modifica | modifica sorgente]

  • titolo originale: That's a Moray! (aka Skeleton Garden)

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante un'immersione Keith e Mike incontrano una fotografa specializzata in murene (ne ha addomesticata una che le mangia in mano) e diventano amici; tornati sul posto a cercare la murena, però, i ragazzi trovano un cranio e il giorno dopo, un altro cadavere. L'uomo è stato ucciso perché ha una ferita in testa, quindi in zona c'è un killer. Pam ha dei sospetti sulla fotografa e difatti è proprio lei l'assassina. Sentendosi scoperta, questa lega Pam e la getta in mare. Assieme a Flipper, Keith arriva appena in tempo a salvarla. Prima che l'assassina possa fuggire, Pam lotta con lei e la blocca.

Spionaggio marino[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Fish out of Water

Trama[modifica | modifica sorgente]

Flipper trova una ragazza in stato di choc su una zattera; alcuni militari la riconoscono come Brooke, la figlia di uno di loro che è appena morto precipitando in mare col suo elicottero. Poiché Brooke è diventata autistica e non parla, i militari la affidano a Pam dato che per curare l'autismo vengono usati anche i delfini. Qualche giorno dopo la ragazza si sblocca, ma si scopre che i militari non sono preoccupati per la sua salute, vogliono solo sapere da lei un codice segreto conosciuto da suo padre, che apre una valigia con denaro e documenti dell'esercito. Quando i militari imparano che la valigia è vuota, scappano su un elicottero prendendo Mike in ostaggio, ma alla guida del mezzo c'è un militare onesto che li arresta.

L'avidità umana[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Pearl Maker

Trama[modifica | modifica sorgente]

Seguendo Flipper, Keith e Pam finiscono in un tratto di mare sorvegliato ma due uomini li catturano e cercano di ucciderli. I due biologi si salvano e, tornati sul posto, scoprono che vi è un allevamento di ostriche giganti e ne prendono qualcuna per studiarla. Le ostriche sono state create in laboratorio per essere tutte perlifere, però si riproducono molto velocemente e distruggerebbero il fondo marino ricoprendolo. Keith e Pam si presentano ad un'asta di gioielli per fermare i produttori di perle, ma questi li scoprono e li portano in un molo per eliminarli. Saltato fuori dall'acqua, Flipper disarma i responsabili che vengono così catturati.

Crisi missilistica[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Missile Crisis

Trama[modifica | modifica sorgente]

Alcuni terroristi pretendono che Keith usi il batiscafo per cercare un missile che hanno perso in fondo al mare e che intendono usare in un attentato. Keith non ha nessuna intenzione di aiutarli ma è obbligato a farlo perché questi hanno in ostaggio anche Maya e la ucciderebbero. Il biologo riesce però a scrivere un messaggio d'aiuto su un nastro che consegna a Flipper. Venuti a conoscenza della situazione, Pam e Mike trovano un modo per disinnescare la bomba e seguendo il delfino e le istruzioni di Keith, vi arrivano per primi. Quando infine i terroristi recuperano il missile, Keith fa credere loro che stia per esplodere, così i delinquenti si rifugiano nel batiscafo e non sapendo guidarlo, vengono arrestati.

L'uragano[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Hurricane

Trama[modifica | modifica sorgente]

La delfina compagna di Flipper sta per partorire. Intanto la popolazione della Florida è in allarme perché è previsto l'arrivo di un uragano. Dopo aver spedito i ragazzi al rifugio, Pam decide di restare al centro di ricerca assieme a Keith perché la delfina ha dei problemi di parto. Al rifugio Mike cerca di telefonare e nessuno risponde, così si convince che sua madre sia in pericolo e torna indietro seguito da Maya. Nel frattempo l'uragano distrugge tutto ma il mattino dopo il cucciolo di delfino è nato.

Colpo di genio[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Surf Gang

Trama[modifica | modifica sorgente]

Mentre Keith cerca un finanziamento per ricostruire il centro di ricerca dopo l'uragano, i ragazzi diventano amici di un gruppo di surfisti che però sono dei ladri. Difatti scappano tutti all'arrivo della guardia costiera che poi arresta Mike. L'accusa è il furto di una barca ma il ragazzo non può fare il nome dei colpevoli perché questi farebbero del male a Maya. In seguito Mike viene rilasciato però il danno è fatto, perché Keith aveva trovato una signora pronta a fare una donazione, ma sapendo dell'arresto questa ha cambiato idea. I surfisti ricompaiono e decidono di fare una rapina proprio in quella villa; una volta sul posto, Mike vede sul telefono il numero di Keith e lo chiama. Arriva così la polizia e i ladri scappano: Mike ne insegue uno, finiscono in acqua dove lottano e aiutato da Flipper, lo sconfigge. La signora lascia infine una donazione.

Il virus[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Monkey Island

Trama[modifica | modifica sorgente]

I ragazzi sbarcano su un'isola piena di scimmie che però è zona contaminata, perché gli animali provengono da un laboratorio e sono tutti infetti. Scappando da lì, Mike e Maya non si accorgono che una scimmia si è nascosta nella loro barca e ha infettato del cibo e anche il pesce per i delfini. Il giorno dopo Flipper si ammala, poi anche Mike e in breve scoppia un'epidemia. I medici non riescono a trovare una cura, così vanno sull'isola per catturare qualche scimmia e studiarne gli anticorpi. Al loro arrivo però le scimmie sono tutte morte. Mentre gli ammalati stanno ormai per morire, Flipper è tornato più sano di prima: i medici usano così gli anticorpi del delfino per guarirli.

Bugie e guai[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Menace to Seaciety

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un nuovo amico dei ragazzi è un gran bugiardo e viziato dal padre. Un giorno ruba una bottiglia di wodka, allontana Mike con una scusa e poi fa avances su Maya e cerca di ubriacarla. Lei lo rifiuta e getta la bottiglia in mare; il ragazzo sfoga la sua rabbia su un delfino e lo colpisce con la bottiglia, finendo però all'ospedale. Proprio quel giorno Keith aveva messo una radiotrasmittente ai suoi delfini e ciò prova che Flipper era sul luogo dell'aggressione: il padre del ragazzo mette una taglia per chi lo uccide. Per evitare ciò Flipper viene catturato e portato lontano. La radiotrasmittente però si era staccata e il colpevole è un altro delfino. Keith va dal ragazzo obbligandogli a dire ciò che era successo prima dell'aggressione e suo padre ritira la denuncia.

Il segreto di Maya[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: The Girl Who Came to Dinner

Trama[modifica | modifica sorgente]

Maya nasconde a tutti che sua sorella si è trasferita per lavoro e quindi lei è rimasta da sola, essendo già orfana di padre e abbandonata dalla madre. Mike però lo scopre e in seguito anche Pam, così la prendono in casa con loro. Qui Mike dichiara di amarla e sua madre si scandalizza trovandoli a letto insieme (però sono vestiti). Pam chiede informazioni alla segretaria della scuola che a sua volta chiama una assistente sociale. Questa spiega che Maya non ha nessuna sorella e lei stessa ammette di aver finto di avere un parente per non finire in orfanotrofio. Maya scappa tuffandosi poi in mare. Ha un malore e va a fondo sognando di essere una sirena ed è salvata dai suoi amici: Flipper la spinge in superficie e Mike la rianima. Arriva anche Pam che decide di adottarla.

Veleno letale[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Muddy Waters

Trama[modifica | modifica sorgente]

Flipper accompagna a riva un delfino malato, che viene trovato da Mike e curato da Pam e Keith. Secondo le analisi, l'animale si è intossicato mangiando pesce contaminato da un pesticida: Keith e Mike iniziano ad indagare sulle ditte della zona. Intanto, altri delfini vengono trovati spiaggiati. Un arrogante direttore d'azienda sembra essere il responsabile, finché si scopre che il capo di un'altra ditta ha mandato uno dei suoi uomini a versare barili in mare. Quest'ultimo accompagna Keith sul posto ed il biologo fa scaricare i barili a casa del direttore, che, assediato dai giornalisti, è costretto ad ammettere la sua colpa. Il delfino si riprende e viene liberato.

Occhio per occhio[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Past Tense

Trama[modifica | modifica sorgente]

Uno dei ladri fatti arrestare da Keith muore in prigione. Suo fratello giura di vendicarsi e inizia a provocare in tutti i modi il biologo e i ragazzi (assale Maya, ferisce Flipper, fa arrestare Keith che l'aveva picchiato) mettendo anche una bomba sulla barca del centro ma Keith rimane illeso poiché si tuffa prima che esploda. Neppure questo è però sufficiente ad arrestare il criminale, mancando le prove che sia lui il colpevole. Keith gli tende una trappola e finge di allontanarsi, lasciando una guardia a sorvegliare i ragazzi e pronta a catturare il delinquente appena tenterà di fare qualcosa. L'uomo però stordisce la guardia, lega Mike e Maya e dà fuoco alla stanza. Messi in allarme da Flipper, Keith e Pam rientrano proprio in quel momento e mentre lui lotta col criminale, Pam corre in casa e spegne l'incendio ribaltando un acquario. L'uomo viene infine arrestato.

Allarme squali[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Sharks!

Trama[modifica | modifica sorgente]

Un tratto di mare è invaso dagli squali; Mike e Maya, che hanno saltato la scuola, vengono attaccati ma raggiungono la riva. La presenza dei pescecani non è casuale. Un albergatore, per sabotare un nuovo hotel concorrente, ha fatto mettere in acqua un macchinario che attira gli squali, ed ha pagato due pescatori di frodo per far rilasciare dei pesci in via d'estinzione nella zona, in modo che non sia più edificabile. Keith scopre il macchinario, ma uno dei pescatori cerca di colpirlo con una fiocina, finendo col ferirsi lui stesso: gli squali lo circondano attirati dal sangue, ma Flipper li colpisce mettendoli in fuga. Dopo che i complici sono stati arrestati, Keith propone un patto con l'albergatore, non denunciandolo come mandante se smette di versare rifiuti in mare.

Flipper parla[modifica | modifica sorgente]

  • Titolo originale: Flipper Speaks!

Trama[modifica | modifica sorgente]

Durante un'immersione, Keith rimane bloccato sott'acqua e risale poi troppo velocemente finendo ricoverato per embolia. Mentre è incosciente inizia a sognare e poiché stava progettando una macchina per tradurre il linguaggio dei delfini, nel suo sogno l'apparecchio funziona, ma a prendersi il merito è un altro biologo. Sempre nel sogno, questo cerca più volte di eliminare Keith; la rivalità tra i due uomini è dovuta al fatto che entrambi sono innamorati di Pam. Ripresosi, Keith decide di rinunciare alla sua invenzione e scopre che anche Pam è innamorata di lui.

Le nuove avventure di Flipper
Stagioni Prima stagione · Seconda stagione · Terza stagione · Quarta stagione
Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione