Epigonidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Epigonidae
Epigonus telescopus (Bulls-eye).gif
Epigonus telescopus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Percoidei
Famiglia Epigonidae

Epigonidae è una famiglia di pesci ossei marini appartenenti all'ordine Perciformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Gli Epigonidae sono diffusi in tutti gli oceani, compreso il mar Mediterraneo[1] in cui sono diffuse cinque specie:

Questi pesci sono diffusi in acque profonde, anche nel piano abissale.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Gli Epigonidae sono abbastanza simili agli Apogonidae (a cui sono stati a lungo attribuiti con il rango di sottofamiglia[3]) da cui differiscono per avere un numero diverso di vertebre, per avere la pinna anale e la parte molle della pinna dorsale coperte di scaglie[1], per le dimensioni minori, l'assenza di colorazioni vivaci e per l'ambiente di vita di profondità.

Epigonus telescopus raggiunge i 75 cm di lunghezza ed è la specie più grande[4].

Generi e specie[modifica | modifica sorgente]

La famiglia presenta 34 specie suddivise in 7 generi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Scheda da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  2. ^ (EN) Lista delle specie mediterranee da Fishbase
  3. ^ Enrico Tortonese, Osteichthyes, Bologna, Calderini, 1975.
  4. ^ a b Lista delle specie da Fishbase. Vedi collegamenti esterni.
  5. ^ Ida, Okamoto & Sakaue, Epigonus cavaticus (Teleostei: Perciformes), a new epigonid fish from Palau, western Central Pacific in Ichthyological Research, vol. 54, nº 2, 2007, pp. 131–136, DOI:10.1007/s10228-006-0384-9.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci