Ephippiorhynchus asiaticus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Becco a sella asiatico
Black-necked Stork.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 NT it.svg
Prossimo alla minaccia (nt)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Aves
Ordine Ciconiiformes
Famiglia Ciconiidae
Genere Ephippiorhynchus
Specie E. asiaticus
Nomenclatura binomiale
Ephippiorhynchus asiaticus
Latham, 1790
Areale

Black-Necked Stork Range Map.jpg

Il becco a sella asiatico (Ephippiorhynchus asiaticus, Latham 1790) è un uccello della famiglia dei Ciconiidae dell'ordine dei Ciconiiformi.

Sistematica[modifica | modifica wikitesto]

Ephippiorhynchus asiaticus ha due sottospecie:

  • E. asiaticus asiaticus
  • E. asiaticus australis

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

È una specie stanziale molto diffusa, con un areale che comprende l'Asia meridionale e l'Australasia, dall'India fino alla Nuova Guinea e alla metà settentrionale dell'Australia. In quest'ultimo Paese è noto anche come jabiru, ma non deve essere confuso con un uccello simile diffuso nelle Americhe, appartenente a un genere diverso.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Il becco a sella asiatico è un uccello piuttosto grande, alto generalmente 130–150 cm e con un'apertura alare di 230 cm. Pesa circa 4100 grammi. Ha un piumaggio molto variopinto: la testa, il collo, una striscia sulle ali e la coda sono neri, ma il resto del corpo è bianco. L'enorme becco è nero e le zampe sono rosso brillante. I sessi sono identici e si differenziano solo per il colore dell'iride, gialla nelle femmine e marrone nei maschi. I giovani sono marrone chiaro, con il ventre bianco e le zampe scure.

Come quasi tutte le cicogne, vola tenendo il collo disteso e non ripiegato come gli aironi.

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Nidifica nelle paludi e in altre zone umide delle pianure tropicali. Costruisce un nido di ramoscelli sugli alberi e vi depone da tre a cinque uova. Spesso forma piccole colonie. La sua dieta è composta soprattutto di pesci, rane e grossi insetti, ma anche di piccoli roditori.

Conservazione[modifica | modifica wikitesto]

Questo uccello è l'unica specie di cicogna presente in Australia, ma purtroppo proprio in quel Paese è considerato minacciato. Il becco a sella asiatico è molto sensibile ai cambiamenti ambientali, come l'inquinamento idrico, la distruzione dell'habitat e dei siti di nidificazione. Nella Lista Rossa della IUCN è valutato come "specie prossima alla minaccia".

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Galleria[modifica | modifica wikitesto]

uccelli Portale Uccelli: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di uccelli