Eparchia di Saganèiti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Eparchia di Saganèiti
Eparchia Segheneitensis
Chiesa eritrea
Suffraganea dell' arcieparchia di Asmara
Eparca Abba Fikremariam Hagos Tsalim
Sacerdoti 30 secolari e 22 regolari
Religiosi 70 donne
Abitanti 850.000
Battezzati 35.557 (4.2% del totale)
Superficie 29.499 km² in Eritrea
Parrocchie 33
Erezione 24 febbraio 2012
Rito etiope
Cattedrale San Michele Arcangelo
Santi patroni San Giustino de Jacobis
Dati dall'Annuario Pontificio 2012 * *
Chiesa cattolica in Eritrea

L'eparchia di Saganèiti (in latino: Eparchia Segheneitensis) è una sede della Chiesa cattolica suffraganea dell'arcieparchia di Asmara. Nel 2012 contava 35.557 battezzati su 850.000 abitanti. È attualmente retta dall'eparca Abba Fikremariam Hagos Tsalim.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia comprende la regione del Mar Rosso Meridionale in Eritrea.

Sede eparchiale è la città di Saganèiti, dove si trova la cattedrale di San Michele Arcangelo.

Il territorio è suddiviso in 33 parrocchie. Sono presenti anche 14 altri centri pastorali.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia è stata eretta il 24 febbraio 2012 con la bolla Cum visum sit di papa Benedetto XVI, ricavandone il territorio dall'eparchia di Asmara (oggi arcieparchia).

Inizialmente suffraganea dell'arcieparchia di Addis Abeba, nel 2015 è entrata a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcieparchia di Asmara.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

  • Abba Fikremariam Hagos Tsalim, dal 24 febbraio 2012

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'eparchia alla data d'erezione su una popolazione di 850.000 persone contava 35.557 battezzati, corrispondenti al 4,2% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
2012 35.557 850.000 4,2 52 30 22 683 70 33

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi