Eocaecilia micropodia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Eocecilia
Stato di conservazione: Fossile
Eocaecilia BW.jpg
Ricostruzione di Eocaecilia micropodia
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Tetrapoda
Classe Amphibia
Sottoclasse Lissamphibia
Ordine Gymnophiona
Famiglia Eocaeciliidae
Genere Eocaecilia
Jenkins & Walsh, 1993
Specie E. micropodia
Nomenclatura binomiale
Eocaecilia micropodia
Jenkins & Walsh, 1993

L'eocecilia (Eocaecilia micropodia Jenkins & Walsh, 1993) è un anfibio estinto appartenente agli apodi. Visse nel Giurassico inferiore (circa 190 milioni di anni fa) e i suoi resti fossili sono stati ritrovati in Arizona (USA). È considerato il più antico apode noto.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Cranio di Eocaecilia micropodia

Questo animale era molto simile agli apodi attuali, come le cecilie e i gimnofioni, ma possedeva alcune caratteristiche distintive: ad esempio, Eocaecilia era ancora provvista di quattro brevissimi arti, mentre le forme attuali ne sono completamente sprovviste. Un'altra importante differenza era data dalle grandi dimensioni degli occhi (gli apodi attuali ne sono quasi privi) e indica che questo animale non conduceva uno stile di vita sotterraneo come le forme attuali. Eocaecilia era di piccole dimensioni, e la lunghezza dell'intero animale doveva raggiungere i 15 centimetri.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Eocaecilia è stato descritto per la prima volta nel 1993 ed è stato subito considerato il più antico e primitivo rappresentante degli apodi, un gruppo di anfibi rappresentati attualmente da forme completamente privi di arti. Alcune caratteristiche di questo animale ricordano altri gruppi di anfibi, come le salamandre e gli estinti microsauri.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Jenkins, F.A. and Walsh, M. 1993. An Early Jurassic caecilian with limbs. Nature 365: 246–250.
  • Jenkins F.A., Walsh D.M. and Carroll R.L. 2007. Anatomy of Eocaecilia micropodia, a limbed caecilian of the Early Jurassic. Bulletin of the Museum of Comparative Zoology 158(6): 285-366.
  • Hillary C. Maddin, Farish A. Jenkins Jr and Jason S. Anderson (2012). "The Braincase of Eocaecilia micropodia (Lissamphibia, Gymnophiona) and the Origin of Caecilians". PLoS ONE 7 (12): e50743.