Eobasileus cornutus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Eobasileus
Stato di conservazione: Fossile
Eobasileus cornutus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Classe Mammalia
Ordine Dinocerata
Famiglia Uintatheriidae
Genere Eobasileus
Specie E. cornutus
Nomenclatura binomiale
Eobasileus cornutus
Cope, 1872

L'eobasileo (Eobasileus cornutus) è un mammifero estinto, vissuto nell'Eocene medio e superiore negli Stati Uniti.

Sei corna sul cranio[modifica | modifica wikitesto]

Il nome di questo animale significa "antico re cornuto", e in effetti non poteva essere più appropriato. L'aspetto dell'eobasileo era davvero impressionante: il corpo, lungo tre metri e alto un metro e mezzo alla spalla era sorretto da quattro robustissime zampe munite di zoccoli, ma l'aspetto terrificante era fornito dal muso, che era dotato di ben sei corna simili a mazze, che si protendevano a coppie dal retro della testa, dalla regione sovrastante gli occhi e dalla parte anteriore del cranio. Queste corna erano probabilmente ricoperte da uno strato di pelle, come quelle dell'odierna giraffa, e con tutta probabilità venivano usate nei combattimenti intraspecifici e contro i predatori. Il paio di corna più piccole, quello nella parte frontale, era forse composto anche di cheratina, come il corno dei rinoceronti. Oltre alle corna, l'aspetto davvero appariscente di questo animale era dato anche dai due lunghi canini a forma di zanne che si protendevano dalla mascella superiore, e che in vita venivano "inguainati" in una flangia ossea nella mandibola. Il cervello di questo animale era di dimensioni minuscole, e probabilmente l'eobasileo, come tutti i suoi simili, era dotato di un comportamento sociale molto primitivo.

Parentele[modifica | modifica wikitesto]

L'eobasileo fa parte dei dinocerati, un ordine (o sottordine) estinto di mammiferi che includeva forme cornute e dotate di zanne. Il più famoso di questi animali era Uintatherium, dell'Eocene inferiore e medio.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi