Enzo Polidoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Enzo Polidoro (Milano, 31 luglio 1967) è un attore e comico italiano.

Fa parte del quartetto comico-cabarettistico italiano, I Turbolenti.

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

(Attore)

  • Il Flauto Magico, 2006 di W. A. Mozart - dialoghi di A. Baricco, regia di Oskaras Korsunovas
  • Comedian Blues, storia di comici, di whisky, e di rapine. Scritto da Lazzaro Calcagno, e Matteo Monforte, regia Lazzaro Calcagno
Comico
  • Tutto crudo- 1998-2000, di e con I TURBOLENTI
  • mettiamo le mani avanti- 2000-02, di e con I TURBOLENTI
  • Chiacchiere e distintivo-2003, con i CAVALLI MARCI di CLAUDIO RUFUS NOCERA
  • la canzone più brutta del mondo"-2004, con i CAVALLI MARCI di CLAUDIO RUFUS NOCERA
  • Gli Artificieri, 2003-2004 di Fubelli - Impastato - Polidoro - Vogogna
  • Uno è Di Troppo, 2005/2006 di Fubelli - Impastato - Polidoro - Vogogna, regia di Alessandra Torre
  • Siamo poveri di mezzi, 2008 di Fubelli - Impastato - Polidoro - Vogogna
  • ShoQQuadro caos in mostra, 2008 di e con Enzo Polidoro - Andrea Viganò