Entitatività

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'entitatività è il termine con cui in psicologia sociale si intende la consapevolezza cognitiva di essere di fronte ad un aggregato umano definibile come "gruppo", che cioè possiede le caratteristiche salienti per essere definito come tale (relazione tra i membri, destino o obiettivo comune, consapevolezza dell'appartenenza e riconoscimento esterno, desiderio di farne parte). L'entitatività di un agglomerato di persone lo fa percepire e riconoscere quindi come insieme organizzato di esseri umani, portatore di senso proprio in quanto gruppo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]