Enterostomia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

L'enterostomia è una procedura chirurgica particolare che ha come scopo la creazione artificiale di un ano. Si utilizza per ovviare a disfunzioni create da masse tumorali.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine deriva dal greco enteron che significa intestino e stoma ovvero bocca.

Procedura[modifica | modifica wikitesto]

Si incide la parete addominale per creare una orifizio e provvedere all'eliminazione delle feci all'esterno.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina