Entandrophragma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Entandrophragma
Sapele Tree Congo Brazzaville.jpg
Esemplare di Sapelli (bacino del Congo)
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Sapindales
Famiglia Meliaceae
Genere Entandrophragma
C. DC., 1894
Entandrophragma candollei

Entandrophragma è un genere di alberi dell'Africa tropicale che raggruppa alcune decine di diverse specie decidue. Alcune di queste forniscono legnami pregiati di largo impiego.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Le specie più imponenti possono raggiungere i 50-60 m d'altezza e un diametro del tronco fino a 2 metri. Le foglie pennate presentano da 5 a 9 paia di foglioline acuminate lunghe fino 8-10 centimetri. Produce infiorescenze a grappolo con piccoli fiori a cinque petali giallastri (lunghi circa mm 2) e dieci stami. Il frutto è una capsula formata da cinque spicchi contenenti a loro volta numerosi semi alati.

Specie principali[modifica | modifica sorgente]

Nel commercio del legno di tutte queste quattro specie citate viene spesso aggiunto il termine mogano al nome (mogano sapelli, mogano sipo, ecc.).

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica