Ensaimada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ensaïmada di Maiorca (Ensaïmada de Mallorca)
Ensaimada DSCN0885.jpg
Origini
Luogo d'origine Spagna Spagna
Regione Maiorca
Zona di produzione Maiorca
Dettagli
Categoria dolce
Riconoscimento I.G.P.
Settore Prodotti dolciari
Consorzio di tutela [1]
Altre informazioni Decreto 41/1993
 

La ensaimada è un dolce tipico dell'isola di Maiorca. A partire dal 1996 è stata riconosciuta come prodotto Indicazione geografica protetta "Ensaïmada de Mallorca"

Ensaimada tagliata a fette

Gli ingredienti sono: farina di frumento, acqua, uova, zucchero, strutto di maiale (in catalano saïm, da cui il dolce prende il nome) e lievito.

Una volta preparata la pasta, la si lascia lievitare, dopodiché si fa uno strato molto fine che va cosparso col grasso di maiale, si arrotola e si dispone il rotolo in spirale e infine si lascia levitare una seconda volta.

Si può cospargere di zucchero in polvere, o riempire di crema, cioccolato, panna, cabell d'àngel (una composta di zucca), o torrone.

Durante il periodo di Carnevale si è soliti preparare l'ensaimada con sobrassada dolce, e cospargerla di dolce di zucca.

È possibile che derivi da un dolce ebraico (che ovviamente non prevedeva l'uso di grasso di maiale).

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]