Enrico Mazzucchi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Enrico Mazzucchi
Enrico mazzucchi.jpg
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Carriera
Giovanili
Forte dei Marmi Forte dei Marmi
Juventus Juventus
Squadre di club1
1954-1955 Cirio Cirio  ? (?)
1955-1957 Reggiana Reggiana 61 (20)[1]
1957-1962 Livorno Livorno 79 (9)
1962-1966 Cagliari Cagliari 77 (5)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Enrico Mazzucchi (Livorno, 20 novembre 1934Forte dei Marmi, 28 maggio 2010) è stato un calciatore italiano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dopo le esperienze giovanili con Forte dei Marmi[2] e Juventus[3], passa in Serie C al Cirio Napoli[3], in prestito per la stagione 1954-1955[4]. Successivamente è alla Reggiana[5] e nel 1957-1958 al Livorno[6], sempre in terza serie.

Nel 1962 sale di categoria approdando in Serie B col neopromosso Cagliari con cui conquista la prima storica promozione in Serie A nel 1963-1964. Sempre col Cagliari esordirà in massima divisione arrivando a totalizzare 7 presenze in Serie A e 70 in Serie B con la formazione sarda[7].

Terminata la carriera ha continuato a mantenere rapporti con gli ex compagni di squadra tra cui Gigi Riva che sarà padrino di una delle sue figlie[3].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 67 (21) se si comprende la fase finale del campionato 1955-1956.
  2. ^ USD Forte dei Marmi - La Storia
  3. ^ a b c Enrico, il centrocampista del grande Cagliari Iltirreno.geolocal.it
  4. ^ Le liste di trasferimento 1954-55, Il Corriere dello Sport, 2 settembre 1954, pag.3
  5. ^ La Storia della Reggiana
  6. ^ Profilo su Uslivorno.it
  7. ^ Statistiche su Archiviorossoblu.it