Ennio Pellegrini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ennio Pellegrini
Ennio Pellegrini.jpg
Pellegrini alla Fiorentina negli anni settanta
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Squadra Montecatini Montecatini
Carriera
Giovanili
Marinese
Squadre di club1
1970-1978 Fiorentina Fiorentina 133 (1)
1978-1982 Pescara Pescara 125 (1)
1982-1983 Lucchese Lucchese 29 (0)
1983-1984 Viareggio Viareggio 23 (0)
1984-1986 Intercomunale Vinci  ? (?)
Nazionale
1972 Italia Italia U-21 1 (0)
Carriera da allenatore
1987-1989 Colligiana Colligiana
1994-1995 Arezzo Arezzo
1997-1998 Castelfiorentino Castelfiorentino
1998-1999 Colligiana Colligiana
2010- Montecatini Montecatini
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ennio Pellegrini (Livorno, 3 marzo 1951) è un allenatore di calcio ed ex calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

È cresciuto calcisticamente nella Marinese, società dalla quale è passato alla Fiorentina. Ha esordito in Serie A con la maglia della Fiorentina l'11 ottobre 1970, in Catania - Fiorentina, finita con il risultato di 0 a 0.

Vanta una presenza nella Nazionale Under 21, ad Ascoli Piceno il 23 febbraio 1972, nell'incontro Jugoslavia – Italia, finito con il risultato di 2 a 1.

Con la maglia della Fiorentina ha vinto una Coppa Italia nella stagione 1974/75 battendo, nella finale di Roma del 28 giugno 1975, il Milan per 3 a 2. Una Coppa di Lega Italo-Inglese e perse tre finali Coppa Mitropa, Coppa delle Alpi e Coppa Anglo-Italiana.

Agli esordi mediano difensivo, si è poi trasformato in libero, ruolo che lo ha visto distinguersi per senso della posizione, tempestività negli interventi in copertura e temperamento nel guidare i compagni della difesa.[senza fonte]

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

La carriera di allenatore lo ha visto impegnato tra i dilettanti: nella stagione 1987/88 ha vinto il campionato di Promozione Toscana alla guida della Colligiana che ha allenato anche l’anno successivo nel Campionato Interregionale (l’attuale Serie D), ottenendo il 4º posto. Nel Campionato Nazionale Dilettanti ha allenato l’Arezzo nella stagione 1994/95 (dove è stato esonerato e sostituito a stagione iniziata), il Castelfiorentino (nel campionato 1997/98, dopo la vittoria del Campionato di Eccellenza Toscana nella stagione 1996/97) e di nuovo la Colligiana nel 1998/99 piazzandosi al 6º posto della classifica finale. Nelle serie minori ha allenato anche Pontassieve, Monsummano e San Miniato Basso. Dal novembre 2010 è l'allenatore del Montecatini.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Fiorentina: 1974-1975

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Fiorentina: 1975

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Competizioni regionali[modifica | modifica sorgente]

Colligiana: 987-1988