English Chamber Orchestra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La English Chamber Orchestra è un'orchestra da camera con sede a Londra.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Essa nacque come Goldsbrough Orchestra, fondata nel 1948 da Lawrence Leonard e Arnold Goldsbrough. L'orchestra prese la denominazione attuale nel 1960, quando estese il suo repertorio alla musica barocca per la prima volta. Il suo repertorio rimase legato alle opere per piccola orchestra con un organico simile a quelle esistenti ai tempi di Wolfgang Amadeus Mozart.

Di lì a breve l'orchestra venne associata all'Aldeburgh Festival, eseguendo la prima delle opere di Benjamin Britten Sogno di una notte di mezza estate, Owen Wingrave, Curlew River e molti altri dei suoi lavori. Britten diresse l'orchestra in diverse occasioni realizzando anche delle registrazioni.

In questo periodo l'orchestra non aveva un direttore principale ma veniva diretta da un gruppo di direttori che si succedettero alla sua guida: Raymond Leppard, Colin Davis e Daniel Barenboim. Nel 1985 Jeffrey Tate venne designato primo direttore principale dell'Orchestra.

Nel 2000, Ralf Gothóni è stato nominato direttore principale.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica